lunedì 10 giugno 2019

BookTag #38 The Avengers


Buon inizio settimana, dopo qualche tempo rieccomi con un book tag. Come sempre non sarò da sola a rispondere a queste domande, per cui andate a curiosare tra le risposte di Manuela, Chiara, Erica, Chicca.


Le domande:

Iron Man: libro con un personaggio sarcastico e divertente
Come non scegliere Vani Sarca la protagonista della serie di Alice Basso. Un'eroina davvero fantastica che saluterò in questi giorni leggendo l'ultimo libro a lei dedicato: Un caso speciale per la ghostwriter



Captain America: un libro ambientato sia nel passato sia nel presente
Per questo punto ho scelto: Un ricordo ti parlerà di noi di Colleen Hoover. Un libro che però non mi è piaciuto granché visto che non sono riuscita a immedesimarmi con la protagonista.



Thor: un libro con un personaggio leggendario o mitico
Un libro meraviglioso che non potevo non citare è Circe di Madeline Miller che racconta la vita della mitica “Maga”.




Hulk: un libro con un personaggio che si arrabbia facilmente
Come non pensare a Dragos il protagonista del primo libro della serie dedicata alle Razze Antiche di Thea Harrison: Il legame del Drago.




Black Widow: un libro con una badass female
Come non nominare Amani, la protagonista della trilogia fantasy Rebel of The Sands.



Occhio di falco: un personaggio arciere
L'unico romanzo che mi viene in mente è Hunger Games di Susanne Collins. Prutroppo devo confesare di aver solo visto i film ma non letto i libri da cui sono tratti.


I Guardiani della Galassia: gruppo di personaggi amici o alleati
La serie che ho appena finito rientra perfettamente in questa domanda. I Marked Men, meravigliosi personaggi creati da Jay Crownover che hanno un forte legame di amicizia che li unisce. Metto le copertine inglesi perché sono molto più belle.


Loki: libro o una serie che involva intrighi, complotti, re o regine

Inizialmente questo punto mi ha messa in difficoltà poi ho sbirciato nella mia libreria ed è saltata all'occhio la serie delle Cronache lunari di Marissa Meyer che ho amato moltissimo.


The winter soldier: un personaggio a cui è stato fatto il lavaggio del cervello
Anche qui mi ritrovo a nominare un libro che non ho ancora letto anche se mi incuriosisce tantissimo. The Program di Suzanne Young, un distopico dove viene praticato proprio questo terribile metodo come cura ideata dal governo per prevenire l'epidemia di suicidi che sta dilagando fra gli adolescenti di tutto il mondo.


SHIELD: un libro con un’organizzazione segreta

Perfetto per questa domanda è una lettura conclusa la settimana scorsa: Un luogo freddo e oscuro in cui il protagonista appartiene a una organizzazione che si premura di uccidere i serial Killer prima che vengano catturati dall'FBI.



10 commenti:

  1. Carino il booktag, alcuni dei libri che hai citato sono nella mia lista… altri li ho già letti..

    RispondiElimina
  2. Erica Libri al caffè10 giugno 2019 10:12

    Anche per me la scelta dell'arciere è caduta su Hunger games e avevo pensato alla Marked men per il gruppo di amici anche se poi ho cambiato idea

    RispondiElimina
  3. acluni titoli in comune e alcuni che non ho letto. Le cronache lunari, è vero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Levana e i suoi complotti sono di poco inferiori alla Comandante (tua ispiratrice) del Dominio del fuoco

      Elimina
  4. a quanto pare gli hunger games vaanno forte :D
    invece non avevo pensato alla serie cider come avete fatto tu e manueal anche s ein posizioni diverse del book tag

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicca devi smettere di bere di prima mattina :P

      Elimina