sabato 23 giugno 2018

Recensione #213 Dimmi che ti ricorderai di me by Katie McGarry


Titolo: Dimmi che ti ricorderai di me
Autrice: katie McGarry
Casa editrice: Harper Collins Italia
Pagine: 480
Data di pubblicazione: 31 maggio 2018
Trama
Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po' ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all'occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita.
Ellison, invece, ha un'esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. A lei piacerebbe seguire le proprie inclinazioni e andare avanti per la propria strada, ovunque porti.
Elle e Drix vivono realtà completamente diverse, eppure, quando le loro strade si incrociano, è subito chiaro a entrambi che tra loro c'è qualcosa di molto speciale. Ma è altrettanto evidente che ci sono anche parecchi problemi, perché Drix non è il tipo di ragazzo che il governatore ha in mente per la figlia, ed Elle non è il genere di ragazza che potrebbe capire la vita incasinata di Drix.
Certo, l'amore potrebbe infrangere qualunque barriera... se solo avessero il coraggio di lottare contro una società che non vuole vederli insieme.









Io adoro Katie McGarry e ho amato ogni sua storia, questa non fa eccezione. Per l'ennesima volta ha creato una trama avvincente con una serie di personaggi indimenticabili. Ho cercato di centellinare questa lettura per non rimanere troppo senza lo stile dell'autrice.
Elle e Drix, i due protagonisti, sono due giovani diciassettenni che non potrebbero essere più diversi ma scoprono, comunque, di avere molte cose in comune. Due anime tormentate che trovano conforto uno nell'altra. Entrambi mi sono davvero piaciuti.
Drix, non è un bad boy nonostante abbia avuto problemi con la legge e le droghe. Infatti si è dichiarato colpevole di una rapina per “aiutare” un suo amico. Da ogni pagina traspare il suo affetto per i fratelli e per l'amico del cuore. L'autrice ha caratterizzato benissimo questo personaggio, ma sarei curiosa di leggere del periodo in cui è riuscito a cambiare la sua vita.
Elle, a prima vista, può sembrare un soggetto debole e sottomesso ai desideri familiari, ma, quando arriva il momento, sa tirar fuori il coraggio e prendere in mano la sua vita. Una particolarità che mi è piaciuta della ragazza è il suo NON essere lagnosa.
Penso, inoltre, che la la relazione che si sviluppa tra Drix ed Elle sia molto più realistica rispetto a molte altre di cui ho letto nei libri YA. Passano del tempo insieme, si parlano e si conoscono imparando molte cose l'uno dell'altro rendendo il loro rapporto davvero ben equilibrato.
I familiari e amici di Drix sono stati essenziali nello sviluppo della storia e hanno interagito perfettamente con i due protagonisti.
La parte mystery del romanzo non è stata una grande sorpresa per me. Avevo intuito dall'inizio cosa fosse successo a Drix in quel negozio, ma non credo l'autrice volesse puntare su quello. Invece ho trovato molto ben sviluppata la parte riguardante le ingiustizie del sistema legale americano e dei problemi che si trovano ad affrontare le persone che non possono permettersi un avvocato degno di questo nome.
Un libro davvero ben scritto, come tutti quelli di questa scrittrice, che consiglio a tutti.



venerdì 22 giugno 2018

Cover Reveal Chloe di Leila Award





Titolo: Chloe
Autrice: Leila Awad
Editore: self-publishing su Amazon (anche Unlimited)
Data di uscita: 22 luglio 2018
Genere: contemporary romance
Costo: 2,99 euro
e-book. 12,00 euro cartaceo
Chi la segue sui Social Network pensa di conoscere tutto di Chloe Bennett: calca le passerelle più importanti, vive a New York, ama fare colazione da Tiffany ed è fidanzatissima. Quello che non sanno è ciò che si nasconde dietro la patina di dorata perfezione, oltre le copertine e i selfie con le amiche. Alla sua carriera manca solo la grande occasione che la consacri nell’Olimpo delle topmodel, che arriva sotto forma di un piccolo regno europeo. Anche di Brygge si sa ben poco, ma quando vi viene organizzata una settimana della moda assurge agli onori della cronaca con le sue scogliere, le strade acciottolate e, soprattutto, i suoi rampolli reali, giovani, belli e scapoli! Quando Chloe incrocia gli occhi verdi del bel principe è come fare un tuffo nel passato. I pettegolezzi si inseguono, lo scoop sembra servito, ma nulla è come appare e, per la seconda volta, la modella si trova costretta a decidere tra il grande amore e il proprio futuro.
*** Leila è nata a Roma, dove vive. Il suo libro d’esordio, Ombre sulla pelle, è edito da Centauria. Su Amazon ha pubblicato anche Abbastanza da tentarmi, retelling in chiave moderna di Orgoglio e Pregiudizio




Segnalazione Il calore sulla pelle Quixote Edizioni


In occasione dell’inizio ufficiale dell’estate, la Quixote Edizioni ha un regalo per tutti i suoi lettori. Da Ieri potete trovare on line questa raccolta.



TITOLO: Il calore sulla pelle
AUTORE: Autori Vari
GENERE: Romance mm / mf
COVER ARTIST: PF Graphic Design
FORMATO: E-book
PREZZO: e-book gratuito (solo sullo store QE)

DATA DI USCITA: Download disponibile dal 21 Giugno 2018



COMUNICATO STAMPA NPS Edizioni




Nasce NPS Edizioni
Fantasy, horror e mistery per tutte le età

Viareggio, 20 maggio 2018 – Ha debuttato al Salone del Libro di Torino “NPS Edizioni”, il marchio editoriale dell’associazione “Nati per scrivere”, diretta dallo scrittore viareggino Alessio Del Debbio, attiva da anni nel promuovere e diffondere cultura in Toscana. NPS Edizioni mira a valorizzare gli scrittori italiani, tramite prodotti letterari curati e di qualità, sia nel testo che nell’aspetto grafico, con un’attenzione particolare alla letteratura di genere (fantasy, horror e mistery per tutte le età) e all’ambientazione, intesa non come mero sfondo, ma come insieme di cultura, storia, arte, tradizioni e folklore, che rendono vivo e vitale un territorio.

Questi i primi libri in uscita: “I fuochi di Valencia”, urban fantasy di Elena Covani, ambientato a Valencia, nei giorni del carnevale di Las Fallas, ove si consuma una guerra per il controllo dell’evoluzione; “Venuti dal mare”, romanzo di Gianluca Malato, di genere fantasy/horror, una storia di terrore rivolta ai ragazzi e ambientata nella Sicilia di primo Novecento; infine le nuove edizioni di “L’ora del diavolo”, racconti fantastici di Alessio Del Debbio ispirati al folklore e alle leggende della Lucchesia e delle Alpi Apuane; “Il pastore di alberi”, favola ecologista di Luciana Volante, impreziosita da disegni realizzati dall’autrice che i bambini potranno colorare, infine “Oracoli”, racconti di Alessandra Leonardi sul tema del vaticinio, ambientati nella penisola italiana durante l’Antichità.
Nel mese di giugno sarà possibile trovare NPS Edizioni al Volterra Mistery & Fantasy (9 e 10 giugno) e alla festa medievale Mikauria (16 e 17 giugno), a Nicola di Luni (SP), insieme ad alcuni scrittori e soci dell’associazione. Seguiranno eventi estivi a Fiumaretta (SP), Bocca di Magra (SP) e la rassegna letteraria “Un libro al tramonto” a Viareggio (LU) a luglio e agosto.
Tutti i libri sono pubblicati in cartaceo e in digitale e distribuiti da Libro.co, in libreria e nei principali store online. A breve sarà in rete anche il sito internet di “NPS Edizioni”. Per adesso vi rimandiamo alla pagina Facebook, sempre aggiornata con le novità e gli eventi.
Per informazioni:
Associazione culturale “Nati per scrivere”
Piazza Diaz 10
55041, Camaiore (LU)
Riceviamo solo su appuntamento

Contatti:
Sito associazione Nati per scrivere: www.natiperscrivere.webnode.it
Pagina Facebook associazione Nati per scrivere: https://www.facebook.com/natiperscrivere/
Pagina Facebook NPS Edizioni: https://www.facebook.com/npsedizioni



Ecco alcuni titoli molto interessanti

I FUOCHI DI VALENCIA

Titolo: I fuochi di Valencia
Autore: Elena Covani
Editore: NPS edizioni
Genere: urban fantasy
Formato: cartaceo e digitale
Pagine: 192
Prezzo: 14 euro / 2,99 euro
ISBN: 978-8831910-026
Disponibile su tutti gli store di libri e ebook (Amazon: https://www.amazon.it/I-fuochi-Valencia-Elena-Covani-ebook/dp/B07D3XZ7F8/)

Quarta di copertina: Valencia, giorni di Las Fallas, la grande festa di primavera che anima le strade della città. Occasione ideale per gli Erjes per attaccare e contaminare numerosi umani, rendendoli loro schiavi. Le Sentinelle si apprestano a difendere la città, ma il Soldato José si interroga sul fine ultimo delle loro azioni: quella guerra tra le loro razze avrà mai termine?
Quando si imbatte in Maria, una ragazza contaminata ma in grado di resistere al virus dei demoni, i suoi dubbi aumentano e farà di tutto per proteggerla: dagli Erjes, che vogliono studiarla, dal Concilio, che vuole sopprimerla.
Una guerra per l’evoluzione, combattuta per le strade di Valencia.

«La storia umana è piena di esempi di evoluzione naturale: il più forte da sempre sopravvive al più debole, è così che deve andare. Tu sei la prova vivente che anche noi ci possiamo evolvere, che non siamo creature sterili come ci hanno sempre definito, ma al contrario abbiamo enormi potenzialità; ci aiuterai a metterle in atto? Ci sono cacciatori e ci sono prede, tu devi solo scegliere cosa vuoi essere».

Biografia autrice:
Elena Covani è nata e cresciuta in Versilia. Appassionata di storia e cultura spagnola, ha trascorso un anno universitario a Valencia, le cui atmosfere le hanno ispirato il suo romanzo fantastico. Trascorre le giornate tra lavoro, famiglia, scrittura e la ginnastica ritmica, sua grande passione.
Ha pubblicato il romanzo “Una canzone all’improvviso”, una commedia romantica ambientata in Versilia, e alcuni racconti in antologie. “I fuochi di Valencia” è il suo primo urban fantasy.

Settore: fantasy
Pubblico: adolescenti, amanti del genere fantastico



L’ORA DEL DIAVOLO

Titolo: L’ora del diavolo
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: NPS Edizioni
Genere: Raccolta di racconti fantastici
Formato: cartaceo e digitale
Prezzo: 14 euro / 2,99 euro
ISBN: 9788894210279
Disponibile su tutti gli store di libri e ebook. (Amazon: https://www.amazon.it/Lora-del-diavolo-racconti-fantastici-ebook/dp/B07B1TF7K7/)

Quarta di copertina:
L’ora del diavolo” è un’antologia di racconti fantastici ispirati a leggende e tradizioni popolari lucchesi. Tredici storie che conducono il lettore nei sentieri oscuri della Lucchesia, della Versilia e delle Alpi Apuane, assieme al linchetto, alle sirene, agli streghi e a tutte le creature fantastiche che popolano l’immaginario locale. Storie di donne bellissime e maliarde, di guardiani di abissi oceanici, di uomini insicuri e inappagati, pronti a evocare il diavolo per chiederne i favori. Presenza incombente nella loro vita, mercante di sogni altrui, il diavolo tesse la sua tela all’ombra degli uomini, fautori inconsapevoli del proprio destino, e anche del suo.
L’ora del diavolo” contiene i racconti: L’ora del diavolo, Il guardiano degli Oceanini, Le voci alla Balza, La donna di fuoco, La luna sul fondo, La guerra del Fatonero, Il mercante di sogni, Gli uomini della neve, Il violinista del diavolo, Le fate di pioggia, Il risveglio degli Oceanini, Che fine ha fatto Babbo Natale?, In viaggio con te.

Un affarista, sì, potrei definirmi in questo modo. Un mercante di sogni, che offre merce scelta e pregiata, tessendoli nell’animo di uomini troppo deboli per resistere al mio richiamo. Sono il gran burattinaio di vite che, in mia assenza, sarebbero poco gloriose, destinate a perdersi negli abissi del tempo senza che nessuno ne abbia memoria. Chi sono io? Oh beh, nomen omen. E io di nomi ne ho avuti tanti.

Biografia autore: Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste e in antologie, cartacee e digitali. I suoi ultimi libri sono la saga fantasy Ulfhednar War, composta da La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017) e I Figli di Cardea (Edizioni Il Ciliegio, 2018) e l’urban fantasy Berserkr (Dark Zone Edizioni, 2017).
Cura il blog “i mondi fantastici”, che promuove la letteratura fantastica italiana. Presiede l’associazione “Nati per scrivere”, che organizza eventi e incontri letterari con scrittori locali.

Settore: fantasy / storie di folklore
Pubblico: amanti del genere fantastico, amanti del folklore locale


ORACOLI


Titolo: Oracoli
Autore: Alessandra Leonardi
Editore: NPS Edizioni
Genere: Storia/avventura
Formato: digitale
Pagine: 100
Prezzo: 1,99 euro
ISBN: 978-88-31910-07-1
Copertina a cura di Fabio Maffia.

Disponibile su tutti gli store di ebook.
Amazon (Kindle): https://www.amazon.it/Oracoli-Alessandra-Leonardi-ebook/dp/B07D9KVTPR

Cartaceo disponibile su richiesta per presentazioni o eventi.

Quarta di copertina: Quattro racconti, quattro epoche remote, quattro popoli che hanno segnato la storia del Mediterraneo, accomunati da un’ossessione: la divinazione, per aprire squarci sul futuro e scoprire il volere degli Dei. I Fenici in Sardegna, gli Etruschi in Toscana, Umbria e Lazio, gli Ellenici in Campania e nel Sud dell’Italia, infine i Romani: sussurri divini nell’acqua e nella pietra, voli di uccelli e viscere degli animali, sacrifici e visioni, oracoli vergati su fogli di papiro e libri con una risposta per ogni domanda.
Storia, mito e fantasia sono le basi da cui si dipanano le avventure narrate in “Porpora”, “Il dono dell’aruspice”, “Sibilla” e “I libri fatali”.

Gli Dei sembrano aiutarci, ci mandano segnali, ci parlano, esigono da noi preghiere e sacrifici, ma alla fine nulla cambia: siamo burattini nelle loro mani capricciose, sempre e comunque. A cosa serve allora conoscere quello che accadrà? A cosa serve dedicare loro le nostre devozioni?

Biografia autrice: Alessandra Leonardi nasce nel 1969 a Roma, dove risiede tuttora. Ha svariati interessi, tra cui il cinema e le serie tv, soprattutto di genere fantastico, i fumetti, i viaggi, l’archeologia, la storia antica e la mitologia. Dalla passione per il fantastico, i miti e la storia è nata l’antologia “Oracoli”.
Ha in precedenza pubblicato diversi racconti e poesie contenuti in varie antologie e sillogi.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/alessandraleonardiscrittrice/
Blog: https://infinitiuniversifantastici.blogspot.it/

VENUTI DAL MARE


Titolo: Venuti dal mare
Autore: Gianluca Malato
Editore: NPS Edizioni
Genere: Fantasy/horror per ragazzi
Formato: cartaceo e digitale
Pagine: 122
Prezzo: 12 euro / 1,99 euro
ISBN: 978-88-31910-002

Disponibile su tutti gli store di libri e ebook (Amazon: https://www.amazon.it/Venuti-dal-mare-Gianluca-Malato-ebook/dp/B07D7HG8V8/ )

Quarta di copertina: Trapani, inizi del Novecento. Giuseppe Nicosia è il primo flautista dell’orchestra del Conservatorio. Per lui, la musica è tutto. Durante un temporale, viene aggredito da una bizzarra creatura, proprio nel cuore della sua città.
Convinto di aver sognato, Giuseppe prova a cacciare dalla mente il pensiero di quell’essere, ma nuove apparizioni lo convincono che la minaccia è reale. Con l’aiuto di un cacciatore e di un pescatore, Giuseppe indaga per scoprire il mistero che circonda le creature venute dal mare, prima che la tempesta da loro scatenata travolga Trapani e la Sicilia intera.

«Tutto ebbe inizio all’alba dei tempi. Dei e titani si contendevano il dominio della Terra, fino a quando Zeus non cacciò i titani diventando il re degli dei. Ebbene, esiste una terza razza di esseri, immortali come gli dei e pericolosa come i titani, una razza talmente potente e malvagia da avere il potere di uccidere persino un dio. Sto parlando di creature puramente malvagie, meschine, il male puro. Esseri dal sangue nero come la pece e impossibili da sconfiggere con le armi umane».

Biografia autore: Gianluca Malato.
Nato a Erice (TP) nel 1986, scrive racconti fantastici fin dall’adolescenza.
Ha scritto articoli per il giornale Fantascienza.com, per il portale Silenzio-In-Sala.com, per la rivista Fantasy Magazine e per il blog Ossblog.it.
I suoi racconti e romanzi sono disponibili su tutti gli store di libri e ebook.
Tra le sue numerose pubblicazioni, ricordiamo i romanzi “Il cuore di Quetzal” (Nativi digitali edizioni, 2014), “Vapore nero” (Dunwich Edizioni, 2015), e il racconto lungo “L’isola del male” (autoprodotto, 2016).

Settore: letteratura per ragazzi / young adults / fantasy / horror
Pubblico: ragazzi dai 10 anni in su



IL PASTORE DI ALBERI

Titolo: Il pastore di alberi
Autore: Luciana Volante
Editore: NPS Edizioni
Genere: Favola
Formato: cartaceo (20x20)
Prezzo: 8 euro
ISBN: 978-8831910040
Disponibile su tutti gli store di libri (Amazon: https://www.amazon.it/dp/8831910043 )

Quarta di copertina:
Il regno del re Guglielmo è stato maledetto dalla strega Griselda, che ha catturato le Fate degli Alberi e lanciato un incantesimo su tutto il reame.
Il re incarica Sabatino, un giovane pastore, di compiere il viaggio verso la montagna per sconfiggere la strega, aiutato dal fedele cane Teo e dal vecchio saggio Aronte.
Una favola dal forte messaggio ecologista, che invita i lettori a riflettere sull’importanza della natura e sulla necessità di lottare per salvaguardarla.
Contiene alcuni disegni da colorare, realizzati a mano dall’autrice.

«Rosso fuoco per bruciare, blu intenso per ghiacciare, il bastone per comandare! Il cuore dovrai saper ascoltare, per le malvagie creature governare. Coraggio, forza e onestà ogni male dominerà».

Biografia autrice: Luciana Volante
Un’infanzia sempre con la valigia pronta, in continua trasferta per l’Italia, per poi stabilirsi in Toscana. Cresciuta in compagnia di un fratello maggiore, diligente e esigente, soprattutto in grammatica e temi d'italiano. Il risultato non poteva che essere quello di un’agente di viaggio, con il romanzo nascosto nel cassetto, pronto a saltar fuori ad ogni pausa. Momenti liberi che diventano sempre più rari, essendo mamma a tempo pieno. Condizioni tuttavia stimolanti per la fantasia, che trovano il tempo di farsi ritagliare in piccoli racconti. Ha scritto numerosi racconti, riuniti in antologie.
Settore: favole, letteratura per l’infanzia
Pubblico: bambini (età 6-10 anni)







giovedì 21 giugno 2018

Recensione #212 13 anni dopo by Kerry Wilkinson






Buongiorno oggi partecipo al Review Party per l'uscita di questo libro in Italia. Un thriller che non mi ha convinta del tutto ma che tuttavia non è stata una brutta lettura.


Autore: Kerry Wilkinson
Titolo: 13 anni dopo
Editore: Newton Compton Editore
Pagine: 333
Data di pubblicazione: 21 giugno 2018
Trama
Una ragazza fa la sua comparsa in una cittadina inglese dicendo di essere Olivia Adams, la bambina svanita nel nulla tredici anni prima. Quando Olivia Adams, a soli sei anni, scomparve dal giardino di casa, la piccola comunità di Stoneridge venne presa dallo sgomento. Come poteva una bambina sparire semplicemente nel nulla? Tredici anni dopo, Olivia è tornata. Si è presentata al bar di sua madre, Sarah, che non ha avuto nemmeno un momento di esitazione nel riconoscere la figlia scomparsa che non ha mai smesso di cercare. La ragazza sostiene di essere stata rapita, ma dice anche che solo di recente i ricordi del passato hanno cominciato a riaffiorare. Alcuni punti del suo racconto, però, rimangono oscuri: dove e come ha vissuto per tutti quegli anni? E che cosa è accaduto esattamente in quel lontano pomeriggio assolato? Eppure c’è qualcuno che non è felice della ricomparsa di Olivia. Perché quando il passato ritorna ci sono segreti che rischiano di essere svelati, dopo essere stati sepolti per molti anni.





Non conoscevo questo autore, ma la trama del romanzo mi ha incuriosita anche se ho capito da subito dove sarebbe andato a parare. Ma non è da me partire prevenuta su un libro per cui ho affrontato la lettura piena di speranze. Magari poteva sorprendermi piacevolmente e sconvolgere le mie teorie iniziali.
Tra le cose che non mi sono piaciute quella che mi ha lasciata perplessa è la reazione della madre di Olivia, in primis, e poi di tutti gli altri abitanti della cittadina. Olivia scomparsa da 13 anni, riappare in città in modo molto misterioso e nessuno sembra esserne poi così sorpreso. La genitrice non ha nessun crollo emotivo... ah sei tu?... Sei tornata?... Ciao. Non è assolutamente plausibile una freddezza simile, neanche fosse uscita per una passeggiata. Da una madre poi...
Mi sarei aspettata comunque una reazione generale completamente diversa. Nessuno che fa grandi domande a questa ragazza che si presenta all'improvviso; nessuno che raccoglie prove di dove sia stata e come sia vissuta fino in quel momento. Solo dopo qualche giorno la polizia si interessa a lei, e il paesino è piccolo per cui non è possibile che le forze dell'ordine non fossero state avvertite.
Il romanzo è raccontato, per la maggior parte, da Olivia ma è presente anche un'altra voce nel libro: Lily. Conoscere la storia attraverso gli occhi di Olivia mi ha aiutata sicuramente a comprenderla, ma d'altra parte i suoi ricordi confusi l'hanno resa poco attendibile. Attraverso i ricordi di Lily, mi viene presentata una ragazza a cui è mancata sua madre in tenera età e suo padre è, per lo più, assente. Mentre i vari capitoli si intrecciano mi è sorta spontanea la voglia di cercare di capire quale fosse la connessione tra Lily e Olivia.
La grande rivelazione finale non mi ha sorpresa del tutto, forse perché la trama mi era chiara fin dall'inizio. La colpa dello scrittore, secondo me, è stato dare troppi indizi e troppo presto. Sfortunatamente proprio a causa di tutte queste informazioni date all'inizio il mistero non era più mistero a metà romanzo.
Tuttavia è stata una lettura che mi ha coinvolta nonostante le pecche di trama grazie allo stile narrativo dell'autore.
Nel complesso la trama di base di questa storia è davvero buona, anche se avevo già capito gran parte della storia, ma non è stato questo che mi ha fatto dare solo tre stelle.
Il problema maggiore che ho avuto è che una ragazza ritorna dopo 13 anni e nessuno sembra granchè sconvolto dal fatto. La madre soprattutto... Una reazione assurda la sua.
Voglio provare comunque a dare un'altra possibilità a Wilkinson visto che è un autore di cui si parla molto bene.




Presentazione Gruppo di Lettura – Ignite me di Tahereh Mafi




Buongiorno preseguendo con la nostra lettura-rilettura della saga di Shatter me di Tahereh Mafi siamo arrivati al terzo capitolo. Dopo la lagna di Lagnolo nella novella Fracture me (che ha fratturato anche me) ci occuperemo, nei mesi di giugno e Luglio di Ignite me. Originariamente ultimo volume della trilogia, ma che ora vede un quarto di prossima pubblicazione... almeno spero.

Ecco qualche notizia in più sul libro in questione.


Titolo: Ignite me
Autore: Tahereh Mafi
Pagine: 478
Editore Rizzoli
Trama
Niente sarà più come prima. Non si sa che fine abbia fatto il Punto Omega. Tutti i compagni di Juliette potrebbero essere morti. Forse la guerra è finita ancora prima di cominciare. Juliette comunque non si arrende: affronterà la Restaurazione. Se vuole sopravvivere, deve sconfiggerla. Ma per abbattere la Restaurazione e l'uomo che l'ha quasi uccisa, le servirà l'aiuto di qualcuno che non avrebbe mai pensato di avere al suo fianco: Warner. E mentre si preparano insieme ad affrontare il loro nemico comune, Juliette scoprirà che tutte le sue certezze - su Warner, sui propri poteri, e perfino su Adam - erano sbagliate.

Come per le volte precedenti c'è un gruppo Facebook sempre attivo al quale, se avete voglia, potete unirvi in qualsiasi momento mentre nel Calendario trovate tutte le date delle varie tappe.




Noi tutte vi aspettiamo: Non mancate!




mercoledì 20 giugno 2018

Intervista con le vamp... blogger #20






Buon sabato lettori! Con un giorno di ritardo causa Ropoliadi (andate sul blog di Chiara e capirete cosa sono), io e La lettrice sulle nuvole, vi parliamo del libro scelto da voi a Maggio. Finalmente un thriller!!! Il mio genere preferito da sempre. Io e Chiara saremo d'accordo? Andate QUI per leggere il suo post e scoprirlo.



Autrice: Alison Belsham
Titolo: Il tatuatore
Editore: Newton Compton Editore
Data di pubblicazione: 3 maggio 2018
Pagine: 384

Trama
Brighton. L’ispettore Francis Sullivan, giovane e ambizioso, è stato appena promosso, e questo è il suo primo caso importante. Marni Mullins, una tatuatrice di Brighton, ha trovato un corpo orribilmente scuoiato. Dalle prime indagini sul cadavere risulta chiaro che non si tratta di un omicidio isolato ma dell’opera di un serial killer. Il modus operandi e la firma sono agghiaccianti: mentre la vittima era ancora in vita, l’assassino ha rimosso intere porzioni di pelle, presumibilmente tatuate. Questa pista porta Sullivan a credere che una come Marni, che conosce il mondo dei tatuaggi come le sue tasche, sia l’unica persona in grado di aiutarlo. Ma lei ha tante ragioni per non fidarsi della polizia. E quando riuscirà a identificare il prossimo bersaglio del killer, lo dirà a Sullivan o si metterà da sola alla ricerca del “Ladro di Tatuaggi”?



L'intervista

  1. A quale genere appartiene il libro?
Il romanzo è classificabile nel genere thriller poliziesco

  1. Cosa pensi dei protagonisti?
Tanti ma nessuno mi ha colpito in modo particolare. Non mi sono dispiaciuti ma neanche amati alla follia.

  1. Personaggio preferito?
Forse il Killer, perché i capitoli dedicati a lui che mi hanno permesso di entrare nella sua mente malata sono le parti che più ho apprezzato del romanzo.

  1. Personaggio più odiato?
Nessuno in particolare. Troppo piatti per suscitarmi una qualche emozione nei loro confronti.

  1. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
Curiosità di conoscere il vero volto dell'assassino. Ho fatto varie ipotesi che però sono state smontante e sono arrivata a capire chi fosse verso la fine.

  1. Punti di forza?
La storia si sviluppa ad un buon ritmo, i particolari raccapriccianti che riguardano le azioni del killer sono ben descritti, lo stile è buono e veloce. Interessantissime anche le spiegazioni del mondo del tautaggio, un'arte che trovo davvero spettacolare.

  1. Punti deboli?
Per me i personaggi non sono riusciti ad uscire dalle pagine. Nonostante i vari POV non sono riuscita a simpatizzare con nessuno di loro.

  1. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
Lo stile è scorrevole e per niente noioso. La trama è ben gestita mi ha sorpreso in alcuni punti.

  1. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
Non ho ben capito chi fosse il reale protagonista della storia perché seguiamo vari punti di vista. Cosa che apprezzo sempre ma che in questo caso mi ha un po' destabilizzato.

  1. Quale aggettivo lo descrive meglio?
Interessante

  1. A chi lo consigli?
Un buon poliziesco con dettagli truculenti che potrà piacere sicuramente agli appassionati del genere.

  1. Quante stelline gli dai?
Ero indecisa tra le quattro e le tre e mezzo. La trama è davvero interessante e originale e la narrazione prosegue spedita, ma i personaggi sono rimasti piatti e non mi hanno catturato. Ho optato per le quattro visto che è un debutto e l'autrice avrà modo di regalarmi altri soggetti più interessanti.

  1. Cosa ne pensi della cover?
Molto bella anche se non la trovo adatta al libro. Sa tanto di mafia cinese...




Vi lascio il modulo per consigliarci il prossimo libro.












Mi raccomando votate numerosi!