lunedì 17 giugno 2019

Recensione #358 Cose Preziose by Stephen King


L'angolo vintage 2.0 #10

Il mio angolo Vintage (rubrica ideata dalla Lettrice sulle nuvole) dovrei rinominarlo Angolo King visto che spesso parlo dei suoi libri in questo spazio. Continua a rilento purtroppo il mio recupero dei suoi romanzi non ancora letti.


Titolo: Cose preziose
Autore: Stephen King
Pagine: 774
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 2 luglio 2013
Trama
Un giorno, nella tranquilla cittadina di Castle Rock compare Leland Gaunt, un tipo strano e sfuggente. Gaunt apre un negozio, Cose Preziose, dov'è possibile acquistare pezzi rari, curiosità, autentiche gioie per piccoli collezionisti. In breve, l'emporio riesce ad attrarre magneticamente tutti i membri della comunità, con effetti devastanti. Perché in quel negozio dall'oscuro e impenetrabile magazzino tutto è in vendita... perfino l'anima.



Che posto è? Che cosa vende?”

Di tutto un po'. Se mi puntassi una pistola alla tempia direi che è un negozio di curiosità e di oggetti da collezione, ma non c'è modo di classificarlo con precisione. Dovrai andare a vedere da te.”

Prosegue con successo anche se lentamente la mia lettura in ordine cronologico dei romanzi di questo autore che mi piace moltissimo.
Cose preziose rientra senza dubbio tra i miei preferiti. Ho amato questa storia e me la sono goduta poco per giorno.
Siamo a Castler Rock dove un misterioso uomo, Leland Gaunt, apre un negozio di oggettistica. Ogni abitante della cittadina riesce a trovare un qualcosa che desiderava da tempo. Il prezzo e sempre irrisorio e per compensarlo il negoziante chiede in cambio un piccolo favore. Cosa c'è di male?

Una trama intricata che mi ha catturata sempre di più come succede agli abitanti di Castel Rock. Le cose progrediscono piano piano, quasi senza che gli stessi personaggi se ne rendano conto, fino ad iniziare una spirare di orrore e morte. L'avidità umana è rappresentata da King in maniera perfetta dimostrando ancora una volta come l'essere umano può essere il vero mostro.
Ho trovato tutti i personaggi (e sono tanti come nello stile dell'autore) perfettamente stratificati. I loro desideri e le loro paure sono descritte benissimo.
Il finale, leggermente aperto, mi è piaciuto molto.


Vi lascio il solito calendario per conoscere le letture recuperate dagli altri blog.


17 commenti:

  1. Ho letto qualche libro di quest'autore e sebbene non lo ami particolarmente, c'è da dire che scrive bene. Questo però non lo conosco, mi frena quel finale aperto che di solito io non amo particolarmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda aperto lo è, però tutte le storie di questo vengono chiuse

      Elimina
  2. Ma non hai ancora finito di leggere King? Io non leggerò mai King, sto ancora male se penso ai suoi film

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No me ne mancano alcuni

      Elimina
    2. Manu mi fai morire! ahahahahahah però mi piacerebbe vederti leggere il Re

      Elimina
  3. Per King...avrò prima o poi il coraggio di cimentarmi di nuovo? Magari con qualcosa di affine ai miei gusti... Ha una produzione vasta.

    RispondiElimina
  4. Ciao! Purtroppo devo ancora cimentarmi con Stephen King :-(

    RispondiElimina
  5. Che costanza,Dolci, veramente! Io appena leggo Il nome dell’autore ho i brividi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo amo tantissimo anche se alcuni suoi libri non mi hanno convinto del tutto.

      Elimina
  6. Lo sai che io e lui non andiamo d'accordo, ma sono contenta che a te sia piaciuto e che tu con questa rubrica riesca a recuperarli

    RispondiElimina
  7. Sono contenta che ti sia piaciuto questo libro! Per me "Cose Preziose" è uno dei 10 libri più belli scritti da Stephen King.

    RispondiElimina
  8. Ma qui da te trovo sempre King??!?! per il momento continuo a stargli alla larga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhahaha vero, cerco di cambiare mese prossimo ma non assicuro nulla :P

      Elimina