mercoledì 11 settembre 2019

Recensione #396 Heart Strings by Domino Finn



Purché sia di serie #10


Dopo la pausa di Agosto torna la rubrica ideata sempre da La lettrice sulle nuvole che mi permette di proseguire con le varie serie in corso. Stamattina vi parlo del terzo capitolo della serie Black Magic Outlaw di Domino Finn.


Autore: Domino Finn
Titolo: Heart Strings
Serie: Black Magic Outlaw #3
Editore: Dunwich Edizioni
Data di Pubblicazione:
Pagine:

Trama
La magia nera ha una pessima reputazione. Fidatevi di me. Quando le persone mi vedono, non vedono Cisco Suarez, vedono un farabutto. Un incantatore di ombre. Un fuorilegge della magia nera.
Magari hanno ragione. Magari tutto quello che tocco appassisce e muore. Ma questo non dà il diritto a un team SWAT di entrare nel mio rifugio con le armi spianate.
Da non crederci. Qualche danno collaterale al municipio e di colpo ti ritrovi a essere il nemico pubblico numero uno.
Ma ora anch’io mi sono dato un po’ alla politica. Ho persino il mio poster da ricercato. Quiz a sorpresa: chi è più pericoloso? Un mago cospiratore, un elementale vulcanico o un politico corrotto di Miami?
La risposta potrebbe sorprendervi perché neanch’io me la aspettavo.



Pur essendo arrivati al terzo capitolo, la serie che ha per protagonista Cisco Suarez, non accenna a rallentare il ritmo.
Il negromante, infatti, si trova invischiato in mille avventure adrenaliniche. Le mille avventure che affronta lo portano, inoltre, a incontrare nuove creature fantastiche. Molte di queste danno del filo da torcere a Cisco. Nel frattempo vengono svelati nuovi incantesimi e nuovi intrighi.
Cisco è, come sempre, il solito tipo ironico e strafottente che ho imparato ad apprezzare nei capitoli precedenti. Mi piace ogni volta di più questo soggetto così affascinante che, agendo fuori dagli schemi, ha il solo intento di correggere i torti commessi da altre persone.
Il word building in cui si muove il protagonista è ben descritto e le creature che lo popolano sono davvero molto interessanti. Molte prese dall'immaginario comune e molte altre dalla mitologia. Silvani subdoli, sirene crudeli, fae, minotauri ecc... si incastrano perfettamente con la trama principale e non mancano di rendere interessante la vita (o non-vita) di Cisco.
Una pecca che purtroppo ho riscontrato durante la lettura è la lungaggine delle descrizioni di alcuni combattimenti che vengono eviscerati, dall'autore, nei minimi particolari. Troppi che hanno rallentato un po' il ritmo, ma non fino a diventare noioso. Naturalmente aspetto con ansia il prossimo capitolo della serie. Che nuove emozioni mi regalerà Cisco Suarez???

La serie è composta:

3 Heart strings
4 Power trade
5 Fire Water
5,5 Fire Kissed
6 Death March
Full metal magic






10 commenti:

  1. eh vedi che questa è un'altra serie che vorrei leggere3? comunque sia prima di dicembre ne voglio terminare almeno 3 (Serie Illuminae - Black Friars e Absence) poi posso pensare di iniziarne di nuove

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le serie... Absence pure io vorrei terminarla

      Elimina
  2. Il primo, pur non essendo nelle mie corde, mi era piaciuto! Mi ero ripromessa di leggere anche il secondo! Lo voglio! Ce la farò mai?😭😭😭

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è particolare come genere, ne abbraccia diversi

      Elimina
  3. Ciscooooooo, è pronto nel kindle, lo leggerò presto! Mi preparo già psicologicamente alle descrizioni

    RispondiElimina
  4. Mmm, non mi pare affatto male!

    RispondiElimina