mercoledì 11 marzo 2020

Recensione #463 La fine delle tenebre by Thea Harrison



Purché sia di serie #16



Nuovo appuntamento con la rubrica Purché sia di serie... ideata da La lettrice sulle nuvole. Lo scopo di essa è aiutare i poveri lettori seriali come me a proseguire le svariate serie in corso. Oggi protagonista sarà l'ultimo capitolo della serie Urban Fantasy Elder Races di Thea Harrison.

Autrice: Thea Harrison
Titolo: La fine delle tenebre
Serie: Elder Races #9
Editore: Triskell Edizioni
Data di pubblicazione: 30 novembre 2019
Pagine: 344
Trama

Per Beluviel, consorte dell’Alto Signore degli elfi, e Graydon, grifone e prima sentinella dei wyr, è proibito anche solo provare desiderio l’una per l’altro. Ma duecento anni fa, dopo il disperato salvataggio del figliastro di Beluviel che li aveva lasciati in debito con il crudele djinn Malphas, hanno scoperto che i loro destini erano inesorabilmente legati e la passione troppo intensa perché potesse essere ignorata…
Due secoli dopo, il debito nei confronti di Malphas sta per scadere, e Beluviel e Graydon si rendono conto che, se vogliono avere qualche possibilità di salvare le loro anime, devono tornare a lavorare insieme, e questa volta devono farlo più uniti che mai. Ma ogni momento che trascorrono l’una con l’altro li avvicina alla perdita di qualcosa di ancora più vitale: i loro cuori...



Capitolo conclusivo di questa lunghissima saga anche se mancano alcune novelle per poterla archiviare del tutto.
L'ultimo volume è dedicato a una delle sentinelle di Dragos che volevo davvero conoscere meglio: Graydon.
Duecento anni prima, durante un importante evento, Beluviel e Graydon si incontrano. Per salvare il figliastro della Signora dei Boschi stringono un patto singolare.
La cosa migliore del romanzo è stato rivedere i vari personaggi “passati” riuniti per sconfiggere il villan che li ha tormentati per tutta la saga. La storia inizia lentamente, stile ormai noto della Harrison, per finire in un turbinio di eventi. Il prologo flash-back che vede protagonisti Gray e Bel è davvero troppo lungo. Manca, però, una parte esauriente del passato dei due. Non viene spiegato cosa abbia fatto prima di diventare sentinella di Dragos. Anche il passato dell'Elfa è spiegato in grandi linee.
Molte situazioni vengono finalmente risolte, ma ne rimane una aperta che mi stuzzica infinitamente. Il patto tra Liam e suo padre Dragos potrebbe dare il via a una nuova serie...
Nel complesso la saga delle Razze Antiche è promossa anche se non tutti i romanzi mi sono piaciuti.
La serie è composta:
4,6 Devil's gate 
8,5 Dragos va a Washington (prossima lettura)
8,6 Pia does Hollywood (inedito in Italia)
9 La fine delle tenebre
9,5 Liam takes Manhattan (inedito in Italia)
9,7 The chosen (inedito in Italia)
9,8 Planet dragos (inedito in Italia)



Curiosate anche nelle serie che hanno in lettura le mie colleghe blogger.



8 commenti:

  1. Io sono rimasta molto indietro ma spero quest'anno di recuperare se non tutto buona parte dei volumi che mi mancano. Graydon è tra le mie sentinelle preferite e spero di leggerlo presto

    RispondiElimina
  2. Devo assolutamente recuperare le novelle che mi mancano e questo, adoro questa serie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono l'unica che ha continuato fedelmente :D

      Elimina
  3. Ho letto solo il primo e non mi ha particolarmente entusiasmato quindi, per ora, non andrò sicuramente avanti

    RispondiElimina
  4. Io sono ferma a qualche libro fa ^^" Prima o poi recupererò? Contenta che continui a valere la pena.

    RispondiElimina