martedì 23 luglio 2019

Recensione #375 Stagione di caccia di Thea Harrison



Autrice: Thea Harrison
Titolo: Stagione di caccia
Serie: Elder Races #4,7
Editore: Triskell Edizioni
Data di pubblicazione: 30 giugno 2019
Pagine: 130
Trama
Come guardia di palazzo e sicario per i fae oscuri, Xanthe ha sempre indossato una maschera, per nascondere le sue emozioni e fare il suo dovere. Quando la sua identità viene compromessa, ottiene un lavoro sotto copertura per proteggere la regina Niniane - una posizione che spesso la porta a contatto con il cancelliere Aubrey Riordan.
La fiducia di Aubrey è in frantumi. Un anno prima sua moglie ha cercato di assassinare la loro nuova regina, tradendo tutto ciò in cui credeva. E ora un attentato alla sua vita gli dà la prova che l'oscura cospirazione non è ancora finita. Anche se ferito e debole, Aubrey non può fare a meno di essere attratto da quella timida assassina e leale protettrice. Xanthe è tutto ciò che Naida non era, e la passione che suscita in lui è qualcosa che Aubrey non pensava di poter mai provare.
Avvertenza: prendi un uomo che si sta riprendendo da un tentativo di omicidio, un’assassina che ha giurato di proteggerlo, aggiungi un mazzo di tarocchi magici e un cottage isolato, e guarda scoppiare le scintille!






Con questa novella torniamo un po' indietro con le pubblicazioni della serie, ma non è un problema perché è al di fuori della story line principale. Segue e conclude il viaggio dei magici Tarocchi.
Il racconto che vede protagonisti Aubrey, il cancelliere la cui moglie aveva tentato di assassinare Niniane per impedirle di salire al trono dei Fae Oscuri e Xanthe, la guardiana assassina incontrata nella racconto Devil's Gate.
Non mancano azione e intrighi anche se il tutto è basato, principalmente, sulla storia d'amore tra i due.
Infatti in questa occasione la Harrison parte velocemente con molta azione e combattimenti per poi rallentare e entrare nella parte romance della storia. La relazione tra Aubrey e Xanthe si dipana lentamente ed è veramente molto dolce. Però qualcosa è andato storto e non mi ha convinta del tutto.
I due personaggi mi sono piaciuti abbastanza e sono ben descritti nonostante la brevità del libro.
Come ho già detto si conclude qui la “Serie dei Tarocchi”. Il mazzo di carte magiche ha compiuto il suo lavoro ed è pronto per nuove avventure. Non mi dispiacerebbe vederlo ancora...

La serie è composta:

4,6 Devil's gate 
4,7 Stagione di caccia
5,5 The Wicked (inedito in Italia)
6,5 Dragos take a holiday (inedito in Italia)
6,6 Pia saves the day (inedito in Italia)
6,7 Peanut goes to school (inedito in Italia)
8,5 Dragos goes to Washington (inedito in Italia)
8,6 Pia does Hollywood (inedito in Italia)
9 Shadow's end (inedito in Italia)
9,5 Liam takes Manhattan (inedito in Italia)
9,7 The chosen (inedito in Italia)
9,8 Planet dragos (inedito in Italia)




6 commenti:

  1. A me questa novella non è piaciuta. A mio parere la meno riuscita finora.sono in gran parte d'accycon te tranne che sul voto. Per me si ferma alle due stelle e mezzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppi volumi e la qualità delle storie scende

      Elimina
  2. Devo ancora recuperarla, ma ti dirò

    RispondiElimina
  3. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più da questi due personaggi, la storia su carta prometteva bene invece l'ho trovata troppo scontata e un po' noiosa..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto a Chicca troppe storie di una stessa serie iniziano a perdere smalto

      Elimina