venerdì 27 marzo 2020

Recensione #467 Blood and Roses. Incendio e Caduta by Callie Hart




Tu leggi? Io scelgo! #20

Buongiorno lettori, per la seconda volta la rubrica ideata da Chiara e Rosaria ospita due libri. Questo mese, di nuovo, mi ha dato modo di scegliere dal blog di Rosaria. E cosa ho deciso di leggere? Ma naturalmente il volume 3 e 4 della serie Blood and Roses: Incendio e Caduta

Autrice: Callie Hart
Titolo: Blood and Roses. Incendio
Serie: Blood and Roses #3
Editore: Always Publishing
Pag:: 136
Data di pubblicazione: 13 dicembre 2019
Trama
Lei è disposta a danzare con il diavolo pur di ritrovare sua sorella.
Lui non avrebbe mai pensato che una donna potesse stravolgergli la vita.

Sloane Romera è nel mirino del potente Charlie Holsan, e l’uomo che dovrebbe proteggerla non se la passa meglio: con Julio, pappone e boss della mafia messicana da una parte e il temibile Presidente dei Widow Makers dall'altra, Zeth Myfair cammina sul filo del rasoio.
Messa alle strette dagli eventi, Sloane è stata obbligata a lasciare Seattle e l’ospedale in cui lavora per cercare riparo in Zeth, anche se quest’ultimo è bloccato in un compound nel bel mezzo del deserto californiano in una delicata e suicida operazione sotto copertura per trovare Alexis Romera.
Sloane abbandona ogni cautela e sfida i criminali più potenti del Paese, decisa come non mai a riabbracciare sua sorella dopo due anni di serrata ricerca.
Dopotutto, cosa potrebbe andare storto nelle successive 48 ore?
Tra fughe nel deserto, sparatorie e sentimenti sempre più difficili da arginare, Zeth e Sloane scopriranno che il pericolo non è mai stato così eccitante.


Autrice: Callie Hart
Titolo: Blood and Roses. Caduta
Serie: Blood and Roses #4
Editore: Always Publishing
Pag:: 179
Data di pubblicazione: 10 gennaio 2020
Trama
Zeth è riuscito nella sua missione impossibile.
Ma con Sloane, ha segnato la sua caduta.

Negli ultimi due anni, le giornate di Sloane Romera hanno girato intorno al solo obiettivo di ritrovare Alexis. Una volta liberatasi dell’incubo della scomparsa della sorella, Sloane era convita che tutto sarebbe stato più facile, che lei sarebbe stata più felice.
Ma la vita si diverte a prendersi gioco di lei: dopo aver raggiunto finalmente il suo obiettivo, Sloane presto scopre che niente sarà più facile nella sua vita, niente potrà tornare alla normalità... non quando si è innamorata di un uomo pericoloso, che forse non riuscirà mai a ricambiare i suoi sentimenti.
La vita di Zeth Mayfair, da sempre, è stata una lunga strada lastricata di distruzione.
Ma ora, per tenere accanto a sé l’unica donna sulla faccia della terra che il sicario abbia mai desiderato veramente, non gli rimane che imparare ad aggiustare le cose. Riuscirà a rimediare a un’esistenza intera di violenza?
C’è solo un ultimo ostacolo che Zeth è deciso ad annientare… con i suoi metodi. Charlie Holsan.




Come per i primi due volumi di questa serie anche la lettura di questi è volata. Zeth e Sloane sono due personaggi davvero straordinari. La loro storia è piena di pericoli e sensualissima.
In entrambi i volumi ci sono rivelazioni importanti e sorprendenti. Prima fra tutte quella riguardante la sorella di Sloane. Finalmente si sa cosa le è successo. Vengono alla luce anche alcuni significativi dettagli sul passato di Zeth. Compaiono nuovi personaggi che sono determinanti per le dinamiche della storia. Si conosce pure uno dei soggetti spesso nominato nei capitoli precedenti: Rebel con un ruolo alquanto inaspettato. In relazione a quest’ultimo ero pronta a non amarlo minimamente, invece...
La chimica tra Zeth e Sloane è sempre più profonda e bollente, ma al tempo stesso dolce. L'uomo apre il suo cuore e mostra un lato sentimentale che fa quasi tenerezza.
Lo stile della Hart è talmente coinvolgente che non riesco a stare lontana da questi libri.
Una serie che mi ha sorpresa positivamente e a cui non avrei mai pensato di appassionarmi tanto. Ora devo aspettare la traduzione dei prossimi ultimi due volumi.



Qui sopra il calendario di Marzo.





22 commenti:

  1. Uuuuu ioho il primo e voglio iniziarlo al più presto

    RispondiElimina
  2. Prima o poi cederò alla tentazione e questa serie la recupererò anche io, nonostante le mie reticenze dovute al genere. Sono felice che ti sia piaciuta anche questa lettura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il genere deve piacere per poterlo apprezzare

      Elimina
  3. Non è il mio genere, ho paura di non riuscire ad apprezzarlo come meriterebbe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il genere deve piacere altrimenti ti rovini l'esperienza di lettura

      Elimina
  4. Rebel piace un sacco anche a me! Mi piace come punzecchia Sloane ma anche nelle vesti di marito di... proprio non mi aspettavo la piega che ha preso il romanzo! Se poi mi dici che a breve uscirà il quinto io sto già fremendo di impazienza!

    E se lo dico io che NON leggo romance e NON leggo erotici (tranne questo perché questo è bellissimo, questo è LA VITA 😂😂😂) è perché merita davvero!

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono un sacco le copertine, sono molto belle, idem per i libri, mi incuiosiscono molto e sono molto tentata, ma ho così tante serie da leggere e da finire che tutto ciò mi frena un po'

    RispondiElimina
  6. Ho capito ho capito, recupero! Ormai non ho più scuse

    RispondiElimina
  7. Sempre più curiosa di leggere questa serie. Ho preso il cartaceo dei primi due volumi al Rare di Roma, credo sia arrivato il momento di spolverare questa lettura e inserirla nei libri letti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, io pure sto pensando di prendere i cartacei

      Elimina
  8. Ah, insomma. Devo leggere questi romanzi.
    Ora me li compro, così non me lo dimentico più. :)

    RispondiElimina
  9. Li ho già messi in lista dopo la tua recensione e quella di Rosaria. Aspetterò che torni la voglia di leggere perché per il momento proprio NON c’è! 😢😢😢

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia ma vedrai che Zeth ti fa tornare la voglia... di leggere

      Elimina
  10. Io aspetto l' ultimo volume per leggerla in poco tempo XD!

    RispondiElimina
  11. Non è proprio il mio genere, ma vedo tutti che ne parlano bene (soprattutto Rosy che di solito non li legge mai questi e le copertine sono davvero strepitose. Chissà che non mi faccia tentare anche io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi se ha convinto l'anti erotici per antonomasia...

      Elimina