venerdì 6 luglio 2018

5 cose che... #49 5 libri più belli letti finora quest'anno




Dopo molti mesi (l'ultimo post risale a marzo) rieccomi con la rubrica 5 cose che... creata da Twins Books Lovers. Nel post di oggi voglio parlarvi dei 5 libri più belli letti finora.


5 libri più belli letti finora quest'anno

La scelta non è stata facile perché ho letto davvero libri molto belli quest'anno e avrei voluto nominarne almeno dieci. Alla fine ho scelto nuovi autori che ho conosciuto, mi hanno sorpreso e ho amato.


Trama
INDIA. Smita è un’intoccabile; per sopravvivere, raccoglie escrementi a mani nude. Il suo è un mestiere che si tramanda di generazione in generazione, e che lei ha accettato, sopportando in silenzio. Ma sua figlia non seguirà le sue orme. No, lei andrà a scuola, imparerà a leggere e a scrivere, farà grandi cose. Per offrirle un futuro migliore, Smita sfiderà il mondo.
ITALIA. Giulia adora lavorare per suo padre, proprietario dell’ultimo laboratorio di Palermo in cui si confezionano parrucche con capelli veri. Un giorno, lui ha un incidente e Giulia scopre che l’azienda è sull’orlo del fallimento. Ma lei non si scoraggia. Per salvare il laboratorio, Giulia guiderà una rivoluzione.
CANADA. Sarah è un avvocato di successo. Sull’altare della carriera, ha sacrificato tutto: due matrimoni, il tempo per i figli e soprattutto per sé. Poi, però, nel bel mezzo di un’arringa, Sarah sviene e niente sarà più come prima. Per vincere la battaglia, Sarah dovrà scegliere per cosa vale la pena lottare.
Smita, Giulia e Sarah non si conoscono, eppure condividono la stessa forza, la stessa determinazione nel rifiutare ciò che è toccato loro in sorte. Come fili invisibili, i loro destini s’intrecceranno indissolubilmente, dando loro la possibilità di vivere con orgoglio, fiducia e speranza.



Trama
Savannah Carmichael, tradita da una fonte inaffidabile che ha irrimediabilmente distrutto la sua carriera di giornalista, torna a Danvers, Virginia, la sua città natale.
L’opportunità di rimettere insieme i pezzi della sua carriera si presenta quando deve scrivere un pezzo di interesse patriottico e umanistico sull'eremita della cittadina, Asher Lee, un veterano ferito che è tornato a Danvers otto anni prima, e che nessuno ha più visto da allora.
Dopo l’esplosione di una bomba su strada in Afghanistan, che gli ha portato via una mano e sfigurato metà viso, Asher si ritira a vivere in tranquillità nella periferia di Danvers, dove i suoi concittadini hanno sempre rispettato la sua privacy... fino a quando Savannah Carmichael si presenta da lui con un piatto di brownie fatti in casa.

Emarginati nella piccola Danvers, Savannah e Asher creano subito un legame, toccando il cuore l’uno dell’altra in modi che nessuno dei due pensava possibile. Quando un terribile errore minaccia di separarli, dovranno decidere se l’amore che hanno trovato sia forte abbastanza da lottare per il loro lieto fine, conquistato a fatica.


Trama
Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l’equitazione. L’esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un’inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate… Una storia sull'amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.



Trama
Nora Sutherlin, famosa scrittrice di romanzi erotici, è una donna bellissima e un’esperta dominatrice. Il suo ultimo libro, però, è diverso dagli altri: è più serio, più intimo e lei è sicura che diventerà un vero e proprio caso; per questo pretende che a seguirlo sia Zachary Easton, il più esigente ed esperto editor della casa editrice. Zach, abituato a lavorare su ben altro genere di letteratura, accetta solo a una condizione: Nora dovrà riscrivere l’intero romanzo entro un mese e mezzo seguendo alla lettera le sue indicazioni oppure il libro non uscirà. Quelle estenuanti sedute di editing a stretto contatto si rivelano ben presto sfiancanti, ma anche molto eccitanti. E proprio Nora, che pensava di conoscere alla perfezione i propri limiti e la propria soglia massima di sopportazione, dovrà ben presto ricredersi: in un mondo in cui il piacere e il dolore convivono in una voluttuosa unione, è difficile non perdersi…
È sottile il confine tra piacere e dolore.


Parlare a Raffica di Lauren Graham
Trama
Attrice, produttrice, scrittrice di romanzi, Lauren Graham ha deciso di raccontarsi al pubblico a modo suo: lasciandosi andare, parlando alla velocità della luce proprio come farebbe Lorelai Gilmore di Una mamma per amica, il suo personaggio preferito che tanto le somiglia. In questo libro l'attrice preme il pulsante «pausa» per riguardare la sua vita con quello stile frizzante che conosciamo e raccontarci storie divertenti sulla sua adolescenza, dall'infanzia in Giappone al legame con il padre, sulle dure sfide che ha affrontato a Hollywood (le chiesero anche di far fare un provino al suo sedere), sulla sua esperienza sul set di Parenthood o come giudice di Project Runway. E, naturalmente, ci svela i dietro le quinte della serie televisiva che più ha amato e che l'ha resa celebre. Come in una lunga maratona di Una mamma per amica, Lauren rivela tutto ciò che c'è da sapere sul suo personaggio, sullo show e sulle nuovissime puntate, racconta dei rapporti con i membri del cast e riporta estratti del diario che l'attrice ha tenuto durante le riprese dei quattro episodi dell'ottava stagione, Una mamma per amica: di nuovo insieme. Un libro imperdibile per tutti i fan della serie, per chi ha amato Lauren e vuole tornare a ridere con le sue avventure/disavventure, ma soprattutto per chi sente la mancanza di Lorelai Gilmore.





40 commenti:

  1. Non ne conoscevo nemmeno uno :) quello che mi ispira di più è la treccia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una sorpresa anche per me quel libro. Un genere che di solito non amo tantissimo.

      Elimina
  2. Non ne conosco nessuno, ma i titoli sono intriganti :)

    RispondiElimina
  3. Ho letto anch'io il Veterano, bel libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stupendo davvero, sono curiosa di leggere altro di quell'autrice.

      Elimina
  4. Mi incuriosisce La treccia (prima o poi lo leggerò), gli altri non li ho letti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il veterano devi, la Marconero ancora non sono arrivate le frustate???

      Elimina
  5. Parlare a raffico l'ho già comprato da un po', ma credo che lo leggerò questa estate, mi ispira un sacco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ha emozionato anche perché ho amato moltissimo la serie TV

      Elimina
  6. Parlare a raffica l'ho letto anche io <3

    RispondiElimina
  7. indovina cosa abbiamo in comune? Sono curiosissima su Il veterano e La treccia. Brava che citi la mia amica Reisz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi tutti consigli tuoi, praticamente :P

      Elimina
  8. Ciao, non ne ho letto neanche uno ma sembrano interessanti! Qui i miei: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/07/5-cose-che-32-5-libri-piu-belli-letti.html

    RispondiElimina
  9. Parlare a raffica è davvero carino, ogni tanto rileggo qualche pagina ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro la Graham e ho adorato questo libro.

      Elimina
  10. Ciao! Non li ho letti, ma "La treccia" mi sta emozionando già dalla trama. Lo devo leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissima lettura, inizialo e non te ne pentirai

      Elimina
  11. Ciao :) Ho adorato "Parlare a raffica", perché adoro Lauren!! *-* Ho sentito parlare molto bene di "Un altro giorno ancoda"!! Lo metto in lista :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'adoro come personaggio e attrice. La Marconero va letta!

      Elimina
  12. Devo ancora leggere Parlare a raffica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fallo! Se sei una fan di Una mamma per amica non puoi non leggerlo

      Elimina
  13. Ciao. Non ho letto nessuno di questi libri. La treccia è quello che mi incuriosisce di più
    https://bibliotefantasy.wordpress.com/2018/07/06/i-5-libri-piu-belli-letti-finora-questanno/

    RispondiElimina
  14. Conosco solo Parlare a raffica, ne ho sentito parlare molto ma non mi sono mai decisa a leggerlo.
    Trovi i miei su iononsonoquellaragazza.wordpress.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai amato la serie tv devi leggerlo, ti piacerà sicuramente

      Elimina
  15. La treccia e Parlare a raffica li ho in WL :) di Peccato originale invece credo di aver preso il primo volume all'usato anni fa ma non l'ho ancora letto... non è il mio genere xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato originale non è neanche il mio genere, anzi tutt'altro, ma alla fine ho amato profondamente questi personaggi.

      Elimina
  16. Bianca Marconero <3 <3
    "La treccia" mi ispira, ma sono indecisa se leggerlo o no.

    RispondiElimina
  17. Ho sentito parlare benissimo sia de La treccia che de Il Veterano, ho entrambi in wishlist anche se sicuramente il Veterano avrà la precedenza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due storie completamente diverse ma belle entrambe

      Elimina
  18. Quello della Marconero è bellissimo e Il veterano mi aspetta a settembre!!!

    RispondiElimina
  19. Un altro giorno ancora è in wishlist. De La Treccia ho sentito parlare bene ma finora non è riuscito ad incuriosirmi!

    RispondiElimina
  20. Prova a leggere la treccia, ha sorpreso anche me

    RispondiElimina