lunedì 8 ottobre 2018

Recensione #262 Serie Riley Jenson Guardian by Keri Arthur


Prosegue la mia rilettura di questa saga che tanto avevo amato. Rileggerla mi sta regalando le stesse emozioni della prima volta e, al contempo, noto cose che mi erano sfuggite precedentemente.
Possibili spoiler per chi non ha letto la serie!!!
In questi tre volumi la vita di Riley è sempre più adrenalinica.
Il suo rapporto con Quinn e Kellen è sempre molto conflittuale tanto che il vampiro va via e Riley ha modo di conoscere meglio Kellen. Fortunatamente (#teamquinn) comprende che il lupo non fa per lei e lo molla, pur soffrendone moltissimo.
Meno presente la componente sessuale in favore della trama che si fa sempre più intricata. Cosa che non mi è per niente dispiaciuta visto che ho trovato perfetto il mix tra sesso e trama.
Riley accetta di diventare Guardiano e si allena duramente per questo. Naturalmente le regole non saranno seguite a puntino ma è proprio questo che fa di lei un Guardiano eccezionale. Amo sempre di più la caratterizzazione di Riley, va avanti sempre senza farsi abbattere da nulla. Anche Roahn ha una bellissima crescita caratteriale e inizia ad apprezzare Liander, come merita!
Vengono, inoltre, introdotte nuove, oscure e terribili creature fantastiche contro cui Riley si troverà a scontrarsi.
E ora buttiamoci sugli ultimi tre volumi della serie.


Black Moon: il gioco del vampiro (Riley Jenson Guardian #4)

I bassifondi di Melbourne pullulano di nightclub in grado di soddisfare ogni tipo di desiderio. Ma la detective Riley Jenson non è qui per cercare il piacere: è sulle tracce di un killer che proprio in questi locali a luci rosse viene a cercare le sue prede. Riley, metà vampiro e metà lupo mannaro, è sempre stata una donna forte e coraggiosa. Stavolta però entrare in un covo così protetto non sarà per niente facile. C’è solo una persona che può aprirle le porte dell’inferno: Jin, un attraente barista dal corpo statuario. Lui, così giovane, sembra conoscere quegli ambienti meglio di qualunque detective del Dipartimento di polizia ed è l’unico che può aiutarla a smascherare il killer. Ma Riley dovrà seguirlo nei meandri di quel mondo di lussuria e desiderio. Un mondo che le riserverà non poche sorprese e in cui lei sarà l’oggetto di una bruciante, pericolosissima passione…


Black moon: l'abbraccio della notte (Riley Jenson Guardian #5)

Metà vampiro e metà lupo mannaro, Riley Jenson è sempre stata una donna decisa e determinata, sia in amore sia nel suo lavoro come Guardiana per il Dipartimento Razze Diverse di Melbourne. Ma stavolta deve affrontare un caso molto complicato: una ragazza è scomparsa nel nulla, e di altre ancora si perderanno ben presto le tracce. Non ci sono indizi, nessuna pista che porti alla verità, e Riley sente che qualcuno le sta tendendo una trappola. Nei club notturni dove umani e non umani si uniscono in una danza lasciva di orrore e seduzione, Riley si ritrova ad affrontare rischi ben più grandi di quelli che immaginava. Il gioco si è fatto pericoloso e lei dovrà lottare per salvare se stessa e ciò che ha di più caro al mondo prima che la notte la avvolga nelle sue spire...



Black Moon: un bacio prima di morire (Riley Jenson Guardian #6)

Riley Jenson è una donna sexy e molto determinata. Nelle sue vene scorre sangue di vampiro e l’istinto di un lupo mannaro la salva dalle insidie e dai guai. Riley non ha mai paura di dire la sua, né di confrontarsi con il pericolo. Neppure adesso che il suo compito è scovare un killer che si aggira nel patinato mondo dell’alta società di Melbourne, infierendo sulle sue vittime con inaudita ferocia. Ma c’è anche un altro assassino che si muove nell’ombra, una creatura inafferrabile, ossessionata dal passato. E le cose per Riley sono destinate a complicarsi: a una festa infatti incontra Quinn, la sua vecchia fiamma. Con lui ha vissuto momenti di bruciante passione ed è l’unico uomo su cui non ha assolutamente nessun controllo…










6 commenti:

  1. Neanche fossimo d'accordo anche io oggi ho pubblicato la recensione del volume 6. Sono molto in sintonia con quanto hai scritto anche se io non amo molto Quinn ma pazienza ormai sono rassegnata.

    RispondiElimina
  2. Menomale che ci avviciniamo alla fine: sto impazzendo dalla curiosità di sapere come finirà tra Quinn e Riley, anche se ho una paura matta di scoprirlo. Non mi fido della Arthur e mi aspetto di tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io so come va a finire, ma avevo dimenticato un sacco di particolari.

      Elimina