mercoledì 18 aprile 2018

Recensione #184 La poesia dell'anima by Patrisha Mar




Per la seconda “puntata” della rubrica che mi vede unita alle mie amate Chiara e Laura il tema del mese di aprile è un libro pubblicato nel 2018.


Autrice: Patrisha Mar
Titolo: La poesia dell'anima
Editore: Newton & Compton
Data di pubblicazione: 10 febbraio 2018
Pagine: 240

Trama
Giulio Dante è un giovane meccanico che vive ad Ancona, ha una passione segreta per la poesia e fa da padre al fratello Tommaso, che ha la sindrome di Down. Nella sua vita non c’è posto per l’amore, ma solo per avventure mordi e fuggi. Solo che Giulio non ha fatto i conti con il destino: sarà proprio una delle sue “avventure”, infatti, la prorompente Dafne, a presentargli Anna Prete, futura impiegata dell’officina. Chissà se il loro rapporto resterà puramente professionale…
Una storia d’amore delicata e romantica, in cui i protagonisti sono alla ricerca di se stessi e del proprio posto nel mondo. Sentimenti, voglia di riscatto, rimpianti, equivoci, paura, amicizia e amore: gli ingredienti perfetti per un romanzo che punta dritto al cuore.




Patrisha Mar è una di quelle scrittrici che leggo, ormai, ad occhi chiusi, sapendo già che la sua storia mi entrerà nel cuore. E anche questa volta, naturalmente, non ha fatto eccezione.
Come sempre la sua penna è stata capace di creare dei personaggio originali e talmente ben sviluppati da sembrare quasi reali.
La stora d'amore tra Giulio e Anna si evolve piano piano e diventa qualcosa di molto profondo e vero.
Mi sono piaciuti entrami anche se, spesso, una bella scrollatina gliel'avrei data con piacere. A tutti e due! Sempre con affetto, ma per spronarli ad avere meno paura e fidarsi dei loro sentimenti.
Oltre ai due protagonisti ho apprezzato Angelo, l'aiutante di Giulio in officina che spero di verdere come personaggio principale in una storia tutta per lui; i genitori di Anna e il bellissimo rapporto che lei ha con loro; meno mi è piaciuta Dafne, amica della protagonista che però ha saputo riprendersi alla fine...
Ma, senza nessun dubbio, il soggetto che ho amato e adorato più di tutti è stato Tommaso. Il fratello Down di Giulio che ha saputo conquistarmi da subito. Qui la Mar è stata davvero straordinaria nel caratterizzare perfettamente questo ragazzo così speciale. Anche lui merita un libro tutto per lui, sappilo Patrisha!
Come per tutti gli altri romanzi dell'autrice sono stata più che soddisfatta dalla lettura e dalle emozioni che riesce sempre a trasmettermi.



Ecco il calendario con tutte le blogger partecipanti.



Vi do appuntamento domani sul blog di Chicca.



41 commenti:

  1. Ho amato questo libro. Tommaso è meraviglioso. A me è piaciuto il fatto che ha trattato il problema della disabilità senza “pietismo”, ma mettendo in luce la forza di volontà sia dei disabili sia dei familiari. Un bel libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero descritto tutto proprio alla perfezione!

      Elimina
    2. Non sai che piacere mi avete dato dicendo questo, ci tenevo tanto a che non passasse il messaggio sbagliato, nessun pietismo, ma la serenità di uno stato di fatto e la positività di viverla al meglio

      Elimina
  2. Questo è uno di quei libri che ho in wish list e che ancora non sono riuscita a leggere. Sono proprio felice che a te sia piaciuto ed è un motivo in più per procurarmelo al più presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si devi farlo, questo è il migliore di Patrisha, per me.

      Elimina
  3. Sembra una lettura interessante. Le tue descrizioni dei personaggi mi piacciono. Prendo nota. Si sa mai.

    RispondiElimina
  4. Grazie infinite per le tue parole e per aver provato emozioni leggendo il mio Poesia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e alle tue storie sempre meravigliose.

      Elimina
  5. Conosco l'autrice e mi piace, voglio leggerlo proprio per il fratello Down. So che la Mar ha una marcia in più in questo campo, data dall'esperienza personale, e sono curiosa

    RispondiElimina
  6. Deve essere un libro molto dolce.

    RispondiElimina
  7. Di lei non ho letto nulla, mi sa che devo recuperare...

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo per nulla l'autrice! Com'è possibile?
    Per una volta che c'è un'italiana di livello, me la perdo?
    Recupererò al più presto! Grazie, Dolci per la segnalazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi questo che è il più bello, ma anche gli altri non sono da meno.

      Elimina
  9. Ho letto un solo libro di quest'autrice e purtroppo non mi ha convinta per niente. Devo decidere se darle una seconda opportunità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che invece a me sono piaciuti tutti i suoi libri che ho letto.

      Elimina
  10. Non vorrei dire una delle mie castronerie ma credo di conoscere l'autrice per il duo che forma Katherine Keller (a proposito, White Shadow?). Il genere però non mi ispira quindi aspetterò il quarto capitolo della Shadow Saga e mi limiterò a questa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìiiiiiiiiiiiiiii è la meta del duo. Quella serie invece la devo ancora leggere!

      Elimina
  11. Non conosco questa autrice, la storia sembra molto carina e la tua recensione è molto dolce. Purtroppo è un genere che non amo quindi non so se lo leggerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e capisco non possa piacere un genere.

      Elimina
  12. Tesoro, tu sai quanto io ti adori in tutta la tua glitterosa presenza ma... no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che non è il tuo genere. Ps anche io ti adoro con tutta la tua divinità!

      Elimina
  13. Dolcissimamente passo, questo genere proprio non fa per me.
    Bacionissimi dalla Bacci

    RispondiElimina
  14. Mia glietterosa Dolci! Non è proprio il mio genere...ormai tendo a stare alla larga dai romance, ma questo sembra avere un qualcosa in più...

    RispondiElimina
  15. Lo senti questo silenzio? Ecco, sono io!

    RispondiElimina
  16. uh voglio leggerlo Dolci!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Io sono pessima perché non ho ancora mai letto niente di Patrisha e devo assolutamente rimediare Y-Y

    RispondiElimina
  18. Adoro questa autrice. Non ho ancora avuto possibilità di leggerla però mi piace molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è diverso dai precedenti ma sempre bellissimo, anzi di più

      Elimina
  19. Naaaa! Non credo proprio di riuscirci XD

    RispondiElimina
  20. Ultimamente non leggo romance (tranne qualche rara eccezione), quindi direi che devo proprio saltare questa lettura!
    Però bella recensione!

    RispondiElimina