mercoledì 19 gennaio 2022

Intervista con le vamp... blogger #62

 

Buona giornata, lettori. Ci sono dei libri che ci incuriosiscono da sempre e quando li affrontiamo abbiamo, verso di essi, tante aspettative. Questo è il caso del romanzo che ho letto insieme alle vamp...blogger. Sarà riuscito a piacermi? E cosa ne avranno pensato Chiara, Chicca ed Erica lo avranno apprezzato come me? Per saperlo, dopo aver letto il mio post, fate un salto sui loro blog.


Autore: Benjamin Alire Saénz

Titolo: Aristotle e Dante scoprono i segreti dell'universo

Editore: Mondadori Oscar Fantastica

Pag:: 360

Data di pubblicazione: 9 novembre 2021

Trama

DANTE SA NUOTARE. ARI NO. Dante è colto e sicuro di sé. Ari non conosce abbastanza parole. Dante si perde pensando all'arte e alla poesia. Ari si perde pensando al fratello maggiore in carcere. Tutto farebbe pensare che un ragazzo come Dante, che ha davanti a sé la prospettiva di una vita eccezionale, sia l'ultima persona in grado di rompere il muro che Ari si è costruito attorno.

Ma quando si incontrano, Dante e Ari legano subito. Condividono libri, pensieri, sogni, risate. Imparano l'uno dall'altro nuove parole e iniziano a ridisegnare i confini dei loro mondi. Soprattutto, scoprono che l'universo è un posto enorme e difficile.

La storia di due ragazzi, Ari e Dante, che devono imparare a credere l'uno nell'altro e nel loro legame, se vogliono diventare adulti. In una narrazione che arriva dritto al cuore, Benjamin Alire Sáenz cattura quei momenti che fanno di un ragazzo un uomo, mentre esplora temi come la lealtà e la fiducia, l'amicizia e l'amore.


L'intervista


  1. A quale genere appartiene il libro?

Ari & Dante rientra in molte categorie: romance young adult, Male to Male, romanzo di formazione.

  1. Cosa pensi dei protagonisti?

Nel complesso mi sono piaciuti entrambi. Aristotle però, piano piano, ha iniziato a irritarmi con tutti i suoi piagnistei. Di Dante ho un'opinione più positiva ma mi è mancato il suo punto di vista per riuscire a comprenderlo del tutto.

  1. Personaggio preferito?

Sono entrambi alla pari, per me.

  1. Personaggio più odiato?

Nessuno. Non ho trovato un personaggio negativo.

  1. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?

Un mix di irritazione e dolcezza. Non so spiegarlo meglio.

  1. Punti di forza?

Lo stile dell'autore che ho trovato coinvolgente e scorrevole. Anche i capitoli brevi hanno aiutato moltissimo.

  1. Punti deboli?

La mia crescente irritazione nei confronti di Aristotle, prima di tutto. Poi anche la trama che, a volte, mi è sembrata monotona.

  1. Come hai trovato lo stile dell'autore?

Come detto sopra assai scorrevole e coinvolgente nonostante i miei dubbi.

  1. E' facile entrare in empatia con il protagonista?

Con Ari sì, con Dante molto meno.

  1. Quale aggettivo descrive meglio il libro?

Carino.

  1. A chi lo consigli?

Sicuramente a un lettore giovane e a chi ama i romanzi di formazione.

  1. Quante stelline gli dai?

Ero indecisa tra le 3,5 e le 4. La storia l'ho comunque apprezzata e ho scelto di assegnarne 4.

  1. Cosa ne pensi della cover?

Mi piace e rispecchia molto bene il libro.

  1. Citazione preferita?



Qui sotto il nuovo modulo per scegliere la nostra prossima lettura.






6 commenti:

  1. È ufficiale sono quella più entusiasta del libro!!! A me è piaciuto tantissimo mi ha coinvolta molto.

    RispondiElimina
  2. Niente, sono la pecora nera ahah

    RispondiElimina
  3. Anche a me sarebbe piaciuto leggere qualcosa dal punto di vista di Dante

    RispondiElimina