mercoledì 20 settembre 2017

Intervista con le vamp... blogger #11



Buon mercoledì lo so siamo in ritardo di un giorno, ma questo mese è pregno di impegni sia per me che per la mia carissima amica La lettrice sulle nuvole. Per cui questo mese vi abbiamo fatto aspettare un giorno in più, ma non voletecene. Per conoscere cosa ne pensa Chiara cliccate QUI.



Autrice: Leylah Attar
Titolo: Senza nessun segreto
Editore: Newton Compton Editore
Data di pubblicazione: 13 luglio 2017
Pagine: 352


Trama
Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.


L'intervista

  1. A quale genere appartiene il libro?
Posso dire che il romanzo è un thriller con un tocco di rosa.


  1. Cosa pensi dei protagonisti?
Come ormai sovente per me, il protagonista maschile ha quel qualcosa in più; lei ha volte sembra bipolare. Pensa una cosa e dieci righe sotto cambia idea.


  1. Personaggio preferito?
Damian-Esteban

  1. Personaggio più odiato?
Warren Sedgewick, il padre della protagonista. Nonostante sembri avere sempre buone intenzioni, fa del male alle persone che più ama.

  1. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
  2. Punti di forza?
L'inizio è stato davvero coinvolgente e ho letto il 60% in un pomeriggio senza riuscire a staccarmi.

  1. Punti deboli?
Dal 60% in poi la storia è andata troppo di fretta e ha perso il suo mordente. Passano gli anni e tutto accade troppo velocemente.

  1. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
Scorrevole nonostante durante il racconto sia calato il mio interesse.

  1. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
I protagonisti sono ben caratterizzati anche se, come detto sopra, ho trovato Skye poco coerente con se stessa.

  1. Quale aggettivo lo descrive meglio?
Carino, perchè alla fine non è stata una cattiva lettura.
  1. Frase preferita?
1) Quando amiamo, portiamo i nostri cari sempre con noi per illuminare anche i nostri momenti più bui. Più profondo è l’amore, più la luce risplende.

2) Non sempre il tesoro si conquista trattenendo le cose. Alle volte la magia avviene quando le lasciamo andare.


  1. A chi lo consigli?
Qui sono in difficoltà perché può essere considerato un thriller ma anche un romance, per cui agli amanti di questo tipo di letture.

  1. Quante stelline gli dai?
Ero partita con 4 e mezzo, ma la seconda parte troppo frettolosa mi ha fatto scendere di una stella.


Ma veniamo a voi. Come ogni mese avete la possibilità di scegliere il prossimo libro di cui volete sentirci parlare. Qui sotto il modulo per votare.





3 commenti:

  1. carina questa intervista! mi segno il titolo, sembra adatto a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dopo aver letto il parere di Chiara vedremo...

      Elimina
  2. sai che la penso in maniera completamente differente. Ma è bello anche così, dai

    RispondiElimina