sabato 23 febbraio 2019

Recensione #309 Sogni di Mostri e Divinità by Laini Taylor




Autrice: Laini Taylor
Titolo: Sogni di mostri e divinità
Serie: Daughter of Smoke & Bone #3
Editore: Lain YA
Data di pubblicazione: 14 luglio 2016
Pagine: 567

Trama
La misteriosa Karou è una chimera unica nel suo genere: al contrario dei suoi simili, l'eroina della trilogia "La chimera di Praga" ha sembianze umane, impreziosite da meravigliosi capelli blu. È innamorata di Akiva, un angelo dalla bellezza eterea. Angeli e chimere sono però nemici naturali, in lotta da secoli. C'è solo un modo per ristabilire la pace: tentare un'alleanza fra le chimere e quegli angeli che, come Akiva, hanno deciso di ribellarsi al loro imperatore.
In questo terzo e conclusivo capitolo della saga entriamo subito nel vivo dell'azione: l'esercito degli angeli discende sulla Terra, in pieno giorno, in una Roma sfolgorante di sole, con uno stuolo di telecamere intente a riprendere e un pubblico sbalordito a osservare la scena. Nel frattempo, dopo il tradimento che ha portato la sua specie allo stremo, Karou sta ricostruendo l'esercito delle chimere e, grazie a un inganno ingegnoso, è ora alla guida della ribellione contro gli angeli. Il futuro della sua specie dipende da lei, ed è giunto il momento dello scontro finale. Riusciranno Karou e Akiva a realizzare il sogno di una realtà in cui i loro popoli smettano di distruggersi e in cui, forse, potrebbe esserci spazio per il loro amore?




Capitolo finale per questa trilogia Urban Fantasy che mi ha accompagnato in questi mesi grazie al Gruppo di lettura organizzato in collaborazione con l'immancabile Lettrice sulle nuvole.
Dopo un primo libro molto bello e un secondo alquanto noioso ho avuto una buona esperienza di lettura con questo anche se non mi ha convinto del tutto. Il mio problema principale è stato con lo stile che usa la Taylor, lirico e poetico, che proprio non è il mio genere. Troppi capitoli lenti che non hanno catturato la mia attenzione. Fosse stato per me avrei eliminato molte pagine e aumentato le scene adrenaliniche. Purtroppo spesso mi sono ritrovata confusa come successo nel secondo capitolo.
Non ho apprezzato neanche l'introduzione di nuovi personaggi, sbucati fuori dal nulla e divenuti vitali per lo svolgersi della trama. Avrei, sinceramente, preferito fosse stato dato maggiore spazio a quelli già conosciuti.
Mi è piaciuto come Karou e Akiwa riescano a concedersi dei piccoli break tutti loro. Un bellissimo percorso di perdono e redenzione per i due ragazzi. Ecco, non sarebbe stato meglio dedicare quelle pagine inutili a questi due?
Zuzanna e Mik rimangono comunque i miei preferiti e leggerei volentieri uno spin-off su di loro.
Ottima come sempre la descrizione del word building creato dall'autrice.
La cosa che mi è piaciuta di più è come la Taylor sottolinei, più volte, che la bellezza non è sinonimo di bontà (angeli) e come la bruttezza non lo è per la malvagità (chimere).
Il finale non mi ha soddisfatto completamente perchè, pur chiudendo molte situazioni, non le ha risolte tutte definitivamente. Il fatto che, poi, si appiani tutto in pochissimo tempo dopo secoli di guerra è alquanto irrealistico.
Non posso dire che la serie sia tra le mie preferite ma neanche una completa delusione. Un perfetto NI.




14 commenti:

  1. Condivido le tue perplessità, anche se io - non credo ci sia bisogno di ripeterlo - sono stata poco benevola con la Taylor

    RispondiElimina
  2. Ecco, a me è piaciuto ^^
    Che tutto sia finito velocemente e senza troppo sangue forse è poco credibile, ma ho amato molto il finale per come sono andate le cose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me un NI, il problema è lo stile della Taylor.

      Elimina
  3. Bella l'espressione un perfetto NI! :D Potrei adoperarla in futuro.
    Questo ultimo volume è quello che mi è piaciuto meno, forse perché, essendo il conclusivo, mi aspettavo qualcosa di moooooolto diverso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece l'ho apprezzato più del secondo anche se il finale non ha soddisfatto neanche me

      Elimina
  4. Dolci mi sento molto vicina alla tua recensione, credo che tu abbia espresso molti dei miei dubbi. però di positivo c'è l'esperienza del GDL che mi è molto piaciuta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse stato per il GDL avrei abbandonato la serie dopo il secondo.

      Elimina
  5. La cosa che ti è piaciuta di più sono i capelli della Taylor!!!

    RispondiElimina
  6. a me è proprio piaciuto ma capisco le tue perplessità

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Si buoni personaggi ma meritavano di più.

      Elimina