giovedì 4 gennaio 2018

Buoni propositi 2018

Rileggendo i miei buoni propositi dell'anno scorso (QUI) ho notato che bene o male sono riuscita a mantenerli.

Per quello che riguarda le serie da recuperare sono riuscita a proseguire con qualcuna, ma non come avrei voluto.

Il secondo punto parlava di Challenge. Ecco ho voluto esagerare e mi sono iscritta a troppe sfide nel 2017 e, naturalmente, non sono riuscita a portarle a termine tutte. Purtroppo mi sono persa per strada non riuscendo a incastrare i libri con gli obiettivi richiesti. Però la mia soddisfazione più grande è stata vincerne una! La difficile ma bellissima Ruota delle Letture che mi ha fatto conoscere anche tanti libri e autori che avrei snobbato sicuramente.
Il mio terzo obiettivo è stato in parte soddisfatto dal punto precedente permettendomi di leggere nuovi generi letterari. A proposito di Challenge ne ho organizzata una con Chiara, La lettrice sulle nuvole; perchè non venite a dare un'occhiata? Di che colore sei?

Il numero dei cartacei letti è davvero numeroso ed è stato come riscoprire un vecchio amore. Mi sembrava persino di leggere più velocemente e, tuttavia, assaporare ancora meglio la storia.

Ho proseguito con altri GDL (gruppi di lettura) meravigliosi che mi hanno trascinata in mondi incantati con l'accentuante di poterne parlare con altre persone, proprio nel momento in cui succedeva una certa azione. Bellissima esperienza che sicuramente ripeterò l'anno prossimo.

Anche l'iniziativa dei Libri in Viaggio è proseguita con entusiasmo e aspetto il terzo a breve. Non l'ho organizzata ancora io perché devo trovare un libro adatto.

Il mio ultimo proposito-desiderio era vedere crescere il mio blog. Ci sono riusciuta e grazie a questo ho conosciuto persone stupende con cui collaboro molto spesso. La prima tra tutte e la mia vippa-comandante (storia lunga) Chiara, La lettrice sulle nuvole; la dolce e dotata di marito meraviglioso (anche qui storia molto divertente) Chicca di Librintavola; la paziente, visto che si trova spesso a leggere chat composte di 60-70 messaggi, Erica di Libri al caffè. Un pensiero anche a Elena del blog Tra le righe: essenze di libri con cui ho collaborato una sola volta ma che è un'amica da tanto tempo.
In più si sono aggiunte a me due persone fantastiche Manuela Menna amica da anni con cui condivido tante passioni tra cui la lettura e la cartopazzia e Antonia, la fan numero uno di Stephen King che ha un suo Antro in cui parla di libri molto particolari.

Per il 2018 mi ripropongo gli stessi obiettivi.

Per tirare le somme l'anno appena passato è stato davvero pieno di emozioni, sogni realizzati, incontri indimenticabili. Il 2018 sarà all'altezza? C'è stato un cambiamento molto significativo nella mia vita: dopo ventisette anni mi ritrovo senza lavoro. Non è nel mio carattere essere negativa per cui mi aspetto tante belle novità anche in quel campo, magari qualcosa legato alla mia passione librosa? Io sono fiduciosa!


9 commenti:

  1. ohhh dolci grazie! che bello essere stata parte del tuo 2017! e che anche il 2018 ci porti tanti libri e letture insieme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente! Ne abbiamo già una in programma...

      Elimina
  2. Che bello questo riepilogo ❤️ Sono felicissima di aver scoperto il tuo blog grazie a Chiara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Spero di pubblicare altre cose che ti possano piacere!

      Elimina
  3. Ahhhaa..anche ora ho dovuto recuperare un bel po' di messaggi......devo imparare a connettermi appena mi sveglio!!!! Grazie Dolci, felice anche io di averti conosciuto e di aver collaborato con te e di continuare a collaborare!!

    RispondiElimina
  4. Cavoli oggi sono pure unknown...Sono Erica se non si è capito!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi ancora recuperare anche la tua identità! Ciao Erica!!!

      Elimina