giovedì 11 febbraio 2021

Recensione #608 Vieni più vicino by Rosa Campanile

 


Conosco Rosa ormai da anni, però finora non avevo letto nulla di suo. Mi succede sempre così con le amiche librose che scrivono. Ho paura di non apprezzare il loro lavoro, quindi sono sempre molto restia ad affrontarle i loro scritti. Pungolata da quelle due tipe cui mi fido a occhi chiusi (Chiara e Chicca) ho deciso di provare la Rosa autrice.

Ringrazio la Triskell Edizioni per la copia digitale del romanzo.


Autrice: Rosa Campanile

Titolo: Vieni più vicino

Serie: Sweet Surrender #2

Editore: Triskell Edizioni

Pag: 358

Data di pubblicazione: 11 febbraio 2021

Trama

Se per un solo istante ti lasci andare, vedrai com’è bello perdere il controllo.
Jackson “Jax” Hunt è il playboy più famoso e desiderato di Chapel Hill. Il corpo coperto di tatuaggi e piercing, la lingua talentuosa e l’irresistibile sensualità lo hanno reso l’uomo a cui nessuna donna dice di no. Tuttavia la prima a rifiutarlo sarà una misteriosa sirena dalla voce dolce come il miele, e un testardo come Jax non può passare sopra a una sconfitta simile.
Maggie non ha idea del guaio chiamato Jackson in cui si è ficcata esibendosi alla serata Open Stage del Red Light, e quando lui riesce a rintracciarla nulla sarà più come prima. Quel tipo sexy e spigliato che la fa ridere e riesce a farla arrossire con una semplice occhiata, è deciso a non lasciarla in pace fino a quando lei non cederà e gli dirà di sì.
Un’ora del suo tempo è tutto ciò che a Jackson serve per poterla conquistare. Ciò che lui non immagina, però, è che sarà Maggie a stravolgergli la vita. Poiché lasciarsi andare e arrendersi all’amore potrebbe essere più facile di ciò che entrambi credono.



Questo romanzo è proprio il tipo di romance che io amo particolarmente: leggero, divertente e con due personaggi principali ben sviluppati.

La storia ha per protagonista Jackson Hunt, il dono di Dio alle donne e Magnolia Trent, una dolce e timida pasticcera. Queste due tipologie di soggetti, quando si incontrano all'interno dei libri che leggo, mi piacciono sempre.

Adoro vedere il protagonista, che si crede superiore e intoccabile dall’amore, capitolare bruscamente per la ragazza che incontra.

A Jax, che non è proprio il solito tipo arrogante (cioè sì, ma in modo simpatico) accade proprio questo. Mentre crede di avere solo una relazione superficiale e senza troppo impegno con Magnolia si trova a interrogarsi sulle sensazioni nuove che inizia a provare per lei.

Ho adorato vederlo avere dei flash quando inizia a comprendere la profondità dei suoi sentimenti verso Maggie.

Magnolia è timida, insicura e per nulla portata nel fidarsi del prossimo. La sua infanzia triste e dolorosa è sicuramente la causa principale di questo suo atteggiamento. Però non è quel tipo di eroina che si piange addosso, anzi è determinata, forte e totalmente devota alle persone che ama. Cerca sempre di proteggerle e aiutarle a tutti i costi. Mi è piaciuta moltissimo anche lei.

Vederli insieme mi ha fatto sorridere spesso, qualche volta soffrire con loro e altre ho dovuto frenare l'istinto di scuoterli. Cercare di far combaciare due caratteri così diversi non è facile. Rosa è stata bravissima a gestire la loro relazione.

Ho particolarmente apprezzato anche tutti i personaggi secondari che, secondo me, meriterebbero un libro a coppia! Ho già acquistato il primo volume di questa serie, che racconta la storia di Tyler e April, e non vedo l'ora di leggerlo. Ora aspetto anche gli altri! Quelli che mi intrigano di più sono kyle e Didi, sorella di Magnolia. Lo so che sono già insieme, ma sarei curiosa di conoscere come si sono incontrati e innamorati.

La penna di Rosa è fluida, ironica e coinvolgente. Il libro mi è piaciuto molto e mi ha intrattenuta piacevolmente. Come dico spesso in questi giorni: ne ho tanto bisogno.







8 commenti:

  1. Bella recensione Dolci, questo libro mi ispira e penso che lo leggerò anche io, ma non so quando...

    RispondiElimina
  2. amoooooo Jackson l'ho già detto mille volte vero? comunque concordo con te Rosa è un'autrice bravissima e i suoi romanzi sono adorabili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi sembra di averti sentito dire nulla su Jax :P

      Elimina
  3. Grazie di avermi concesso l'opportunità, Dolci <3 Sono felice di sapere che il romanzo ti è piaciuto e ti ha intrattenuto, proprio quello che speravo di regalare ai lettori (in questo periodo poi...).
    "Dono di Dio alle donne": Jax approva!!! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te <3 Un Jax a testa non sarebbe male

      Elimina