lunedì 11 marzo 2019

Recensione #316 Obsidio by Amie Kaufman Jay Kristoff


Purché sia di serie #5


Con questo terzo libro si conclude, una delle trilogie più belle che ho letto nel 2018-2019. Non potevo non metterla in questa rubrica ideata come sempre dalla Lettrice sulle Nuvole.





Autori: Amie Kaufman & Jay Kristoff
Titolo: Obsidio
Serie: The Illuminae Files #3
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 30 ottobre 2018
Pagine: 636

Trama
Asha Grant è approdata su Kerenza per sfuggire al suo passato. Peccato che questo l’abbia appena raggiunta.
La ragazza è sopravvissuta all’assalto della BeiTech e da quel momento collabora in incognito con i pochi, disperati, coraggiosi membri della resistenza mentre, nel frattempo, si domanda cosa fare del segreto che tiene nascosto. L’ultima cosa che immaginava era di doversi preoccupare del suo ex, Rhys Lindstrom, appena sbarcato sul pianeta e più bello che mai nella sua uniforme BeiTech nuova fiammante.
Chi può dirle con certezza se il ragazzo sarà per lei una via d’uscita o la garanzia che non se ne andrà mai viva da quel sasso congelato?
Asha non è l’unica nei guai: la banda di sopravvissuti guidati da sua cugina Kady sta tornando su Kerenza, ma non ha abbastanza ossigeno per il viaggio. Oltretutto dietro l’angolo potrebbe anche esserci il rischio di un ammutinamento, ma non saranno certo queste inezie a fermare il Gruppo Illuminae.
Purtroppo il tempo non è dalla loro parte. La BeiTech ha pianificato lo sterminio di tutti i civili su Kerenza ed è a un passo dal realizzarlo: soltanto un miracolo può salvarli. E i miracoli, lo sanno tutti, sono soltanto probabilità statistiche… o no?
NOTA: ecco l’emozionante e straziante finale della trilogia che ha rotto gli schemi ed è stata definita “stilisticamente incantevole” e “una figata dell’altro mondo”.







NON LEGGERE SE NON SI E' COMPLETATA LA TRILOGIA

Ormai sono avvezza al tipo di narrazione che contraddistingue questa trilogia per cui non ho trovato grosse difficoltà ad entrare nel vivo della storia.
Il tutto è ambientato sette mesi dopo l'invasione di Kerenza per opera della Bei-Tech e finalmente ho potuto scoprire cosa fosse successo ai pochi sopravvissuti rimasti sul pianeta.
I personaggi principali sono Rhys e Asha ma hanno grande spazio anche i precedenti protagonisti: Ezra e Kady, Nik e Hanna, Ella e soprattutto AIDAN l'intelligenza artificiale più psicopatica che esista.
Asha è la cugina di Kady, una ragazza normalissima molto coraggiosa e determinata ce mi è piaciuta tanto. Non è u genio del computer come Kady o un'esperta di arti marziali come Hanna eppure riesce a portare a termine i suoi piani di libertà.
Non ero riuscita a inquadrare del tutto Rhys all'inizio, ma anche lui ha saputo conquistarmi.
AIDAN continua a rimanere il mio preferito nonostante sia una gelida (mica tanto poi) identità virtuale. A volte sembra essere il più vivo di tutti. Prova mille sensazioni diverse e più volte mi veniva voglia di consolarlo anche dopo lo sterminio di massa che compie. Uccidere quelle 3000 innocenti anime però andava fatto per la sopravvivenza della nave e soprattutto di Kady!
Ho temuto davvero tanto per la sorte di Ezra e Nik dopo l'abbattimento del loro caccia, ma dovevo pensare al paracadute!
Gli avvenimenti sul pianeta sono davvero crudi e ho odiato i soldati della Bei-Tech per la loro freddezza e insensibilità nell'uccidere una povera bambina la cui unica colpa era la fame. Anche in questo volume vengono uccisi personaggi a chi non avevo faticato ad affezionarmi pur conoscendoli da poco.
Pur essendo Asha e Rhys i protagonisti, Obsidio racconta la storia di tutti i soggetti conosciuti fin qui e per questo è un perfetto capitolo conclusivo.
Perfetta conclusione anche se ne avrei voluto ancora tanto, tanto, tanto, tanto...

Per voi anche il calendario con le altre blogger che partecipano questo mese.






12 commenti:

  1. Ho saltato la lettura della recensione, purtroppo, visto che non ho mai iniziato questa serie e non vorrei precludermi il piacere di scoprirla

    RispondiElimina
  2. Coma Mariella anche io non ho letto nemmeno un libro della serie. Ammetto però che quello che i blocca è il numero di pagine. Ultimamente fatico a leggere libri che superano le 400 pagine e quando le superano (vedi La via del male) mi trovo a leggerlo controvoglia. Ma saremo strane noi lettrici...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui le pagine volano perché lo stile usato favorisce molto la cosa

      Elimina
  3. cosa non è AIDAN! Questa trilogia è semplicemente geniale, assolutamente da leggere

    RispondiElimina
  4. T.T io devo ancora terminarla e non posso leggere la recensione. Sono pessima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha ma no se non vuoi spoiler meglio non leggere

      Elimina
  5. Ho letto solo il primo quindi salto la lettura :(

    RispondiElimina
  6. Questa volta salto la recensione, perché devo ancora leggere il primo e spero di farlo presto1!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su su che è davvero una bellissima trilogia

      Elimina