venerdì 25 gennaio 2019

Recensione #301 Perfect Boy (The Keatyn Chronicles #1) by Jillian Dodd


Libro letto per: Reading Challenge Dalle tre ciambelle Ristorante – Pizzeria
Pizza CC – Caffé: Libro di un'autrice vivente




Autrice: Jillian Dodd
Titolo: Perfect Boy
Serie: The Keatyn Chronicles #1
Editore: Newton Compton Editore
Data di pubblicazione: 27 novembre 2018
Pagine: 382

Trama

East Coast, Hollywood. Keatyn ha tutto ciò che una liceale potrebbe mai desiderare. È la ragazza più carina della scuola, è popolare, viene invitata alle feste migliori e a pranzo il suo tavolo è sempre quello più ambito. La sua vita procede a meraviglia, seguendo un copione perfetto. Eppure Keatyn non è più sicura di volere tutto questo. Perché, in realtà, quell’apparenza scintillante nasconde dei segreti. Il suo fidanzato si ubriaca puntualmente a ogni festa. La sua migliore amica minaccia di rivelare a tutti che la sua relazione è una truffa… Keatyn non ce la fa più a fingersi perfetta, ma è difficile rinunciare a quello che per anni è stato il tuo mondo. Finché il sorriso irresistibile di un surfista non arriva a portare definitivamente scompiglio nella sua vita. Uscire con lui equivarrebbe a un suicidio sociale. Per Keatyn è arrivato il momento di scrivere un nuovo copione. Uno di quelli in cui i pezzi della sua esistenza possano tornare a riunirsi in perfetta armonia. Di certo non si aspetta che ci sia qualcuno pronto a fare di tutto per impedirglielo.





Inizio con il dire che avevo voglia di leggere una storia Young Adult leggera e spensierata e, dalla trama, questo romanzo sembrava proprio adatto allo scopo. L'ho trovato così leggero che avrei voluto lanciare il mio Kindle più e più volte in aria... Ma il Kindle costa e non penso che Coso me lo avrebbe ricomprato. Una volta sì, ma i lanci sarebbero stati molteplici...
Veniamo alla storia che mi ha fatto venire queste fantasie omicide.
Keatyn è una ragazza sedicenne bella e ricca, fidanzata con il più bello della scuola con una vita perfetta. Naturalmente non tutto è come appare si ritrova ad affrontare molti problemi esistenziali (sì certo),
Il problema principale che ho avuto con questo libro è proprio lei, Keatyn (ma che nome???) Cerca il vero amore perché comprende che la sua storia con Sander (altro nome particolare) il ragazzo perfetto non la soddisfa come dovrebbe. Va bene, fin qui la posso capire. Il fatto è che, praticamente, si innamora di chiunque le passi davanti purché sia sexy (di questa parola parlerò più avanti). Ho il ragazzo perfetto e sexy, non mi sento desiderata quindi mi lancio (letteralmente) tra le braccia del bel surfista sexy Brooklin (ma che è un ponte? Un chewingum???) che mi piace da tanto tempo. Oh, guarda, anche il mio migliore amico è sexy da paura e mi ama, ci faccio subito un pensierino. Là c'è quell'affascinante uomo maturo così sexy che mi faccio sedurre subito. Insomma basta che veda un uomo, sexy per carità, e le scatta l'ormone. Hai sedici anni, sei giovane, vuoi divertirti, ma datti una calmata! Il suo volare da un ucc... ragazzo all'altro è davvero insopportabile.
Odioso anche il fatto che tutti i maschi che la vedono la vogliono, persino quando cambia scuola si ripetono le stesse scenette patetiche e trova una corte adorante di uomini che impazziscono per lei.
I personaggi maschili di questo romanzo sono sexy (vabbè s'era capito) ma in quanto a personalità zero. Il ragazzo bello e perfetto, Sander, rivela un grande segreto che avevo capito a pag 2. Ad un certo punto sparisce dal libro con la scusa che sta recitando nella parte di Danny Zuco in un reboot di Grease (ma vuoi rovinare il mio film preferito?) Brooklin (il ponte-chewingum) surfista sexy che sfoggia una doppia personalità un minuto prima innamorato e dolce, l'attimo dopo cattivo e insensibile. Il tutto senza un motivo specifico. Cush (altro nome normale) il migliore amico da sempre innamorato di lei che non esista a incolpare Keatyn quando una tizia gli droga la birra, anche se non era manco presente.
Cosa che mi ha parecchio infastidito e che trovo aberrante è come lei e i suoi amici bevano alcool in maniera esagerata. Non solo alle feste che organizzano, ma anche nei bar o ristoranti che frequentano. Hanno sedici anni e pasteggiano a champagne e birra senza che i camerieri battano ciglio. Per non parlare della presenza/assenza dei genitori di questi adolescenti. La chicca è la madre di Keatyn che non trova nulla di strano se la figlia (minorenne) passi tre mesi in Europa con il surfista sexy più grande di lei. Non solo! Durante una chiamata in viva-voce, in una stanza piena di gente, le chiede se ha fatto sesso e com'è stata la sua prima volta. Ma è normale sta cosa?
La parola sexy (ho fatto un conteggio) è ripetuta per ben 183 volte in 390 pagine di libro.
Perché sono andata avanti a leggere a parte un lato masochista di me che non conoscevo? Perché volevo sapere dove arrivava Keatyn e anche perché a volte mi veniva da ridere a leggere tutte le scemenze (sexy eh) che combinava.
Fatto ancora più inquietante è che voglio leggere il capitolo successivo perché il finale... Finale? Non c'è finale qui. Appunto.


14 commenti:

  1. ahahahahahahahahahaha
    amo amo le recensioni distruttive ahahahahah
    sexy eh ma davvero divertente!
    brava Dolci di venerdì ci voleva proprio una recensione così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che mi sono divertita a scriverla :P

      Elimina
  2. 😂😂😂😂😂
    Quanto mi hai fatto ridere?
    Adoro queste recensioni!!!!

    RispondiElimina
  3. Erica Libri al caffè25 gennaio 2019 09:01

    Le recensioni negative sono sempre le più divertenti da leggere. Per quanto riguarda il bere, la poca presenza dei genitori, il saltare da un ragazzo all'altro è una cosa che ho notato in molti Young adult americani e per questo ho sempre pensato che non sono in realtà adatti ad un pubblico molto giovane e che mettono chiaramente in luce alcuni gravi problemi sociali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero solo che sia un'esagerazione narrativa

      Elimina
  4. Per caso hai detto sexy?

    Povero Kindle, pure lui avrà sofferto nel farti leggere 'sta roba!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho detto sexy? Il Kindle ha tremato più volte

      Elimina
  5. Molto divertente!
    Di certo più del libro😉
    Ma veramente leggerai il seguito?
    Sadica😂Sexy, ma sadica🤣

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Però mi sono divertita, un po' di trash mi risolleva il morale

      Elimina
  7. Ahahah, davvero una bellissima recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo un libro che non è piaciuto ci si diverte con una recensione ironica

      Elimina