sabato 19 gennaio 2019

Intervista con le vamp... blogger #27




La prima intervista dell'anno ci vede schierate in opinioni diverse sul libro vincente. La lettrice sulle nuvole, Letture a Pois e io abbiamo letto l'ultimo libro di Jamie McGuire Sei il mio danno.
Non perdetevi i post di Manuela e Chiara.


Autrice: Jamie McGuire
Titolo: Sei il mio danno
Serie: Crash and Burn 1
Editore: Garzanti
Pag:: 384
Data di pubblicazione: 25 ottobre 2018

Trama
Capelli color miele e sguardo impenetrabile, Darby Dixon ha tutta l’aria di essere una ragazza decisa e risoluta. In realtà, sta fuggendo da un uomo che non l’ha mai amata davvero e non vede l’ora di ricominciare da capo il più lontano possibile da lui. Ma adesso che è arrivata al Colorado Springs Hotel, dove lavora come receptionist, si rende conto che per lei il destino ha in serbo altri guai. E questi guai hanno un volto, quello di Scott «Trex» Trexler, noto per il suo fascino irresistibile e per il mistero che avvolge la sua storia personale, di cui nessuno conosce i dettagli. Nel momento stesso in cui Trex mette piede in hotel e incrocia il suo sguardo, Darby sa che non è l’uomo giusto per lei. Glielo dice anche il nodo che sente alla gola: non ha tempo né voglia di infilarsi in un’altra relazione complicata, fatta di segreti e bugie. Eppure, più ha a che fare con lui, più Trex dimostra una sensibilità inaspettata. Solo lui è in grado di andare oltre i silenzi di Darby. Di interpretare le sue insicurezze, i suoi desideri e quel bisogno di affetto e protezione che, anche se non vuole ammetterlo per non sembrare troppo fragile, cerca con tutta sé stessa. Forse Trex è l’occasione che aspettava per imparare di nuovo ad amare. Ma Darby, che teme un altro tradimento, non è ancora pronta ad affidargli il proprio cuore. E quando il passato si ripresenta deciso a farla soffrire ancora una volta, scoprirà insieme a Trex che le parole non dette
possono far male più della verità.

L'intervista


  1. A quale genere appartiene il libro?
Romanzo che si colloca perfettamente nella categoria dei Romance New Adut.
  1. Cosa pensi dei protagonisti?
Troppo buoni e finti, per i miei gusti, tanto da risultarmi odiosi. Darby è proprio lo stereotipo della donna bella che non lo sa (odio) e che tutti cercano di proteggere (odio odio). Inoltre non mi ha convinto la sua fede incrollabile, ma qui è un mio problema personale. Trex è una pappamolla, un sant'uomo che subito si innamora di lei. Niente contro l'insta-love ma qui siamo proprio oltre i limiti del credibile.
  1. Personaggio preferito?
Non riesco proprio a sceglierno uno. Tutti troppo piatti per risaltare in qualche modo.
  1. Personaggio più odiato?
Tutti. Anche Fagiolino! Ma la peggiore è la protagonista con la sua aria da finta santarellina. Ok sempre problema mio.
  1. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
Delusione soprattutto per aver capito che dopo Travis e Abbi questa autrice non ha scritto niente di impressionabile. Le ho dato tante, troppe seconde possibilità, ma proprio non fa per me. Altra emozione provata è la paura che Manuela mi possa picchiare perché secondo lei: La McGuire è come la Roma non si discute, si ama... parole sue.
  1. Punti di forza?
Lo stile scorrevole. Devo dire che si legge in fretta anche perché non succede nulla.
  1. Punti deboli?
Storia piatta come i personaggi. Non mi ha trasmesso un minimo di pathos per la sorte di Darby o Trex o Fagiolino. Come ho già detto tutti troppo perfetti e buoni. La storia d'amore poi non mi ha coinvolta per nulla e non ho sentito elettricità tra i due.
  1. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
Scorrevole, come ho già detto, e unica cosa che mi ha fatto aumentare il mio giudizio di una stella.
  1. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
No.
  1. Quale aggettivo descrive meglio il libro?
Noioso e prevedibile.
  1. A chi lo consigli?
Agli amanti della McGuire o a chi piacciono i personaggi buoni e perfetti, che non sbagliano mai.
  1. Quante stelline gli dai?
Due e mezzo e sono generosa.
  1. Cosa ne pensi della cover?
Uguale a tutte le altre di questa autrice. Neanche qui c'è un pizzico di originalità.



Vi lascio, come sempre, il modulo per consigliarci il prossimo libro.



Mi raccomando votate numerosi!
Qui sotto trovate i link ai post delle mie colleghe:




12 commenti:

  1. Vedo che ti è piaciuto molto XD

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Il lato positivo dei libri che non ci piacciono è lo sfogo post lettura

      Elimina
  3. Dolci quasi uguali! Stop, io con questa autrice ho chiuso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sono piaciuti Travis e Abbi, ma poi il nulla

      Elimina
  4. Ok… io la amo e l'amerò ancora perché a me è piaciuto e anche tanto… sappiate che mi avete fatto piangere

    RispondiElimina
  5. Erica Libri al caffè19 gennaio 2019 14:21

    Io con la McGuire ho chiuso già tempo fa e niente seconde possibilità... Nemmeno Abbi e Travis mi hanno trasmesso tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello mi era piaciuto ma poi è stata tutta una discesa infinita. 😒😒😒

      Elimina
  6. Ma sai che non ho mai letto nulla di questa scrittrice? Non so perché ma i suoi libri non mi hanno mai incuriosito .. 🙄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho amato il primo ma il resto dei suoi libri non mi hanno mai convinto. ❌❌❌

      Elimina