sabato 19 gennaio 2019

Cosa vuoi che ti dica... #30



Buon sabato ecco il nuovo appuntamento con la rubrica in cui io e le amiche blogger Librintavola Libri al caffè La lettrice sulle nuvole Letture a pois e vi raccontiamo il nostro punto di vista sull'argomento vincitore del sondaggio. Questa volta si tratta del libro di cui aspettiamo l'uscita nel 2019.

Prima di iniziare ecco le scelte del prossimo sondaggio che vi accompagnerà per i prossimi 15 giorni.




Come sempre si potrà votare tramite modulo qui sotto o in pagina Facebook.
Potrete votare fino al 30 gennaio e il post con il vincitore lo troverete online, come di solito, il sabato febbraio 2019.

Libro di cui aspetto l'uscita nel 2019
Aspetto il capitolo conclusivo della serie incentrata sulla gosth-writer Vani Sarca oscillando tra due stati d'animo. Sono felice di poter leggere un'altra storia che riguarda questa eroina che adoro, ma anche triste per il fatto che sia l'ultima avventura che la vedrà protagonista.

L'ultimo caso della Ghost Writer di Alice Basso
Ancora non c'è la cover disponibile
Per Vani le parole sono importanti. Dal modo in cui una persona le pronuncia, dalla scelta di un termine, riesce ad intuire le abitudini o le manie di chi le ha usate. In questo è una maestra perché Vani è una ghostwriter. Da anni entra in empatia con gli scrittori e riempie le loro pagine bianche di storie, articoli, saggi che sembrano nati dalla loro penna. Una capacità innata che l'ha fatta entrare nel mondo editoriale. Per questo deve ringraziare anche chi per primo ha capito la sua bravura: Enrico, il suo capo. Non sempre si trovano d'accordo, ma Vani gli deve molto. Ecco perché, anche se non vorrebbe mai ammetterlo a sé stessa, ora è preoccupata per lui. Da quando si è lasciato sfuggire un lavoro importantissimo è sparito: non risponde alle chiamate, non va agli appuntamenti e nessuno sa dove sia. Vani può però contare sull'aiuto di Berganza, l'affascinante commissario che ha sempre un libro giallo in mano e a cui è sempre più legata. Insieme si mettono sulle tracce di Enrico. Tracce che li portano in circoli letterari e incontri di lettura dove si parla di Lewis Carroll, Stephen King e Arthur Conan Doyle. Tappa dopo tappa Vani e il detective scoprono segreti del passato dell'uomo che non avrebbero mai immaginato. E soprattutto capiscono che Enrico ha bisogno del loro aiuto, ora più che mai.

Non fatevi scappare i post delle altre blogger per cui correte a leggere le scelte sui loro blog:

Link alle pagine Facebook delle altre blogger



8 commenti:

  1. Non ho ancora letto un libro della Basso.......meglio che vada a nascondermi!!!

    RispondiElimina
  2. Ma verooooo
    Anche per questo grande attesa. E Alice al nostro ultimo incontro non ha fatto nemmeno un miserrimo spoiler.

    RispondiElimina
  3. Io Alice Basso devo ancora leggerla

    RispondiElimina