martedì 25 settembre 2018

Gruppo di lettura La chimera di Praga di Laini Taylor – Capitoli dal 31 al 36




Questa dei gruppi di lettura è ormai una cosa che amo fare. Discutere del libro mentre lo si sta leggendo è fantastico. Il protagonista stavolta è il primo capitolo della serie Daughter of Smoke & Bone di Laini Taylor.



Autrice: Laini Taylor
Titolo: La chimera di Praga
Serie: Daughter of Smoke & Bone #1
Editore: Lain YA
Data di pubblicazione: 11 febbraio 2016
Pagine: 383

Trama
Karou ha 17 anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città dove vive, non passa inosservata: i suoi capelli crescono di un naturale blu acceso, la sua pelle è ricoperta da un’intricata filigrana di tatuaggi e parla una straordinaria quantità di lingue. Spesso scompare per giorni, e nessuno sospetta che durante quelle assenze vada in giro per il mondo a compiere missioni per Sulphurus, il demone chimera che l’ha adottata alla nascita. Karou non sa nulla delle proprie origini, né possiede ricordi dei suoi veri genitori, e una strana sensazione di vuoto, di memoria perduta agita i suoi pensieri e i suoi sogni senza mai abbandonarla. Così la sua quotidianità praghese, dominata dalla passione per il disegno, è intervallata da improvvisi ed esotici viaggi che la conducono fin dentro i più fumosi vicoli della medina di Marrakesh. Chi è dunque questa giovane e talentuosa avventuriera? Quale mondo si cela in quei disegni di corpi metà animali e metà umani che costellano i suoi fogli? Arriverà una guerra, spietata e senza tempo, a svelare la natura di Karou e della sua famiglia e a farle conoscere il vero amore, tanto passionale quanto contrastato. Il risultato sarà un racconto ricco di atmosfere, in cui figure di antiche religioni si fonderanno con la tradizione magica del vecchio mondo.


Capitoli 31 – 32 – 33 – 34 – 35 – 36
Allerta Spoiler

Il risveglio improvviso e il vedere Akiva minaccioso su di lei, con i suoi pugnali, spaventano moltissimo Karou. Sensazione che però dura pochissimo visto che la ragazza è sempre più intrigata da questo misterioso angelo e non percepisce in lui alcuna cattiveria. Anche Akiva è molto incuriosito da Karou e mentre sono in giro, in cerca di cibo, decidono di svolazzare sulla città. Lo splendore di Praga è descritto benissimo dalla Taylor.
Akiva si chede come una creatura splendente come Karou sia così legata al terribile Sulphurus. Questa cosa incuriosisce tanto anche me e voglio capire perché il serafino reputi così cattiva la Chimera. A me non sembrava nelle pagine precedenti.
Appollaiati sulla cattedrale i due continuano a conoscersi tirando fuori l'argomento Sulphurus e desideri. Akiva le chiede se ha mai pensato che Sulphurus potrebbe non essere quello che Karou crede (ancora) e che i desideri non sono gratuiti.
Non sono gratuiti, Karou. La magia ha un prezzo. Il suo prezzo è il dolore.”
La fiducia di Karou nei confronti di Sulphurus inizia a vacillare dopo le parole di Akiva. L'angelo le parla, inoltre, della guerra in corso tra Chimere e Serafini senza risparmiarle i dettagli più crudi. Sostiene, poi, che le Chimere erano barbari a cui i serafini hanno donato svariate conoscenze. Allora Karou chiede a quale prezzo. Brava Karou tutto ha un prezzo. Akiva continua a difendere la sua versione e si lascia sfuggire la perdita di una persona amata per mano delle Chimere. Forse si inizia a capire qualcosa in più.
Karou dopo il primo momento di sfiducia non demorde nel difendere Sulphurus.
Bestie, diavoli, mostri. Se tu avessi conosciuto davvero una chimera, non potresti liquidarla così”
Mi piace che la ragazza non creda subito a tutte le cose negative su Sulphurus che l'ha cresciuta.
Anche dopo aver scoperto che i tatuaggi di Akiva rappresentano le molte chimere uccise, Karou non intravede in lui malvagità.
Intanto alla sala da tè dove Karou e Akiva stanno pasteggiando arriva Zuzanna che le consiglia di accoppiarsi immediatamente. (Akiva non parla la loro stessa lingua e comunque ho adorato Zuzanna) Inoltre vorrebbe Akiva NUDO per le lezioni di arte. Mentre Zuzanna continua a sproloquiare su Akiva, l'angelo si cheide giustamente di cosa parlino le ragazze (meglio non sapere, credimi). Tra le varie chiacchiere senza senso emerge però il fatto che Kaz (meglio noto come Kaz-zone) ha spifferato tutto quello che sapeva su Karou che ora è ricercata dalla polizia.
Nel frattempo la ragazza insiste con Akiva per andare nel suo mondo e minaccia di farlo da sola se lui continuerà a rifiutarsi.
Mentre Karou si prepara a dire addio a tutti i posti in cui ha vissuto, lungo il percorso incontra Mick, il fidanzato di Zuzanna a cui racconta tutta la verità.
Karou e Akiva continuano a fare conoscenza e l'angelo le rivela che la sua vita è sempre stata incentrata sulla guerra e sul combattimento (mi fa una tenerezza Akiva). Proprio mentre cerca di baciare Karou, Akiva nota l'osso che le ha donato Suphurus e fa una dichiarazione sorprendente.
Poi le disse: “Karou, io so chi sei”.
Mentre Akiva è ancora sconvolto dalla sua scoperta appaiono Hazael e Liraz che lo hanno seguito perché preoccupati per lui.
Alla domanda dei due su ci sia Karou, l'angelo risponde solo una ragazza (molto molto strano...) naturalmente i due serafini non ci credono e continuano a insistere.
Karou che era nascosta dalle ali di Akiva esce allo scoperto e attacca i Hazael e Liraz mentre l'angelo ancora non riesce a decidersi su quale parte schierarsi. Le parole della ragazza hanno toccato il suo cuore e cerca di spiegare ai due colleghi che la pace è possibile solo vivendo in armonia con tutte le creature. Hazael e Liraz non vogliono comprendere e Akiva scaccia Karou, con la promessa di reincontrarsi, rimanendo ad affrontarli da solo.





Tappe precedenti
Capitoli 1- 6 Cristina Benedetti – Letture a pois










27 commenti:

  1. questi sono i capitoli in cui le cose cominciano a diventare più chiare, anche se come dice chiara c'è sempre un'enorme contrapposizione. Akiva crede che le chimere siano il male perché da sempre è portato a crederlo. Karou invece sa per certo che non è così avendoci vissuto per 17 anni insieme.
    Sono dell'idea che non ci siano solo buoni e cattivi ma un miscuglio eterogeneo di entrambe le fazioni ,a la Taylor sicuramente lascerà la verità solo nei volumi successivi visto che questo primo è palesemente incentrato su Akiva e Karou.
    Quell' Io so chi sei, è da infarto. Chi diamine è Karou?
    io un'idea me la sono fatta. chissà se è quella giusta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, siamo come veniamo educati. Io pure voglio capire chi è Karou anche se sospetto qualcosa

      Elimina
  2. Questi capitoli sono stati pazzeschi!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che bei capitoli!
    Praticamente succede di tutto, soprattutto sul finale. Come possiamo interromperci al capitolo 36?! Dolciiiii :D
    Comunque, abbiamo qualche informazione in più e sono davvero curiosa di scoprire cosa significhi il famoso osso dei desideri. Akiva nin ha avuto esitazioni in merito alle origini di Karou. Insomma, devo proseguire necessariamente, non posso rimanere appesa ad un filo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colpa di Chiara per i capitoli :P io pure voglio andare avanti ORA

      Elimina
  4. non guarderò più ai denti allo stesso modo! Concordo con te sulla descrizione di Praga, l'autrice è riuscita a farmi apprezzare pure le descrizioni minuziose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I denti... molto brava nelle descrizioni, ora vado a finire il libro :P

      Elimina
  5. I capitoli più belli in assoluto, per ora!
    Siamo nel vivo dell'azione e viviamo emozioni ad ogni riga. Rivelazioni, scene clou, colpi di scena... E soprattutto "io so chi sei". Io lo so, ma fa effetto e stavolta mi sta proprio piacendo!
    Akiva qui è "tenero", mi piace perchè riserva grande attenzione a Karou. Non fossero arrivati i fratellastri! Uff!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti si deve andare avanti, le cose si stanno facendo troppo interessanti

      Elimina
  6. Io ho adorato la scena sulla cattedrale… è bellissima.

    RispondiElimina
  7. Questi capitoli sono stati fondamentali per capire qualcosa in più su entrambe le fazioni ma anche per il rapporto che si è venuto a creare tra Akiva e Karou! E l'autrice riesce ad equilibrare queste due parti in modo perfetto... sono già andata avanti con la lettura perché non vedevo l'ora e non vi posso dire nulla!

    RispondiElimina
  8. La Taylor è bravissima a creare queste fazioni così nette, male e bene ma poi, alla fine chi è il male e chi è il bene? Questi capitoli mi sono piaciuti moltissimo, le mie teorie stanno proliferando anche se credo di aver azzeccato qualcosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ogni cosa osservata da un punto di vista diverso assume una verità diversa

      Elimina
  9. Mi piace questo modo di non sapere tutto subito ma di scoprire le cose piano piano,avendo tutto il tempo di fare mille congetture 😄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vero ma durante un GDL le cose rallentano ancora di più, non resisto :P

      Elimina
  10. Oddio, leggendo gli altri commenti mi sento una rompiballe fuori dal coro XD .
    Questo sono stati capitoli interessanti perchè si iniziano a scoprire le prime carte (finalmente) e per quella frase sibillina ("Karou, Io so chi sei"... cacchio dimmelo!!! Mandami un sms, whatsapp, un piccione... no meglio una colomba!! Condividi con noi il tuo sapere. Cià, dillo almeno a Maria De Filippi che ci fa su un reality!). Poi anche l'arrivo in scena della Akiva's family mi è piaciuta. Ma... e qui scatta la rompi che in me... io agli amori da scatto dell'ormone ed è per sempre mal mi adatto. Boh, vediamo come prosegue...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche avrei voluto che dicesse subito chi cavolo è Karou, ma la suspance???? Non ci abbandonare!

      Elimina
    2. Elizaaaaa non sei sola, ci sono pure io! *agita la manina*
      Devo ammettere che questa sorta di instalove mi sta infastidito parecchio. Però sono curiosa. E che palle, Akira, sputa il rospo, dannazione!

      Elimina
  11. C'è un posto in più vicino ad Akiva sulla cattedrale? Ahahahahah :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Akiva è un gran bel personaggio... in tutti i sensi

      Elimina
  12. Zuzana è fortissima e molto diretta ahaah!!!!
    In questi capitoli Akiva e Karou sembrano due persone normali che fanno cose normali, tipo passeggiare per la città, andare al bar e mi piace questo momento che serve a chiarire alcune cose del rapporto tra chimere e serafini

    RispondiElimina
  13. Capitoli in crescendo in cui iniziamo a concretizzare un po' e a ricevere alcune risposte.
    Complimenti per la bella tappa

    RispondiElimina