sabato 8 settembre 2018

Cosa vuoi che ti dica... #21



Eccoci tornate come sempre di sabato per la rubrica quindicinale in collaborazione con le mie fedelissime amiche blogger Librintavola Libri al caffè La lettrice sulle nuvole Letture a pois
L'argomento vincitore del sondaggio che vi ha tenute impegnate per tutto agosto è: Libro ambientato in America.


Per voi, intanto, le scelte del prossimo sondaggio che vi accompagnerà per tutta l'estate.




Come sempre si potrà votare tramite modulo qui sotto o in pagina Facebook.



Potrete votare fino al 19 settembre e il post con il vincitore lo troverete online il 22 del mese.


Libro ambientato in America
Io sono una lettrice che spazia spesso con le sue letture ma le mie preferite sono quelle ambientate in America, un paese che vorrei tanto visitare. La mia scelta è stata molto difficile per cui ho pensato di parlarvi dell'ultimo libro letto che vede i suoi protagonisti viaggiare in un'America devastata cercando di sopravvivere.

The last girl – Lo spettacolo finale



In un mondo in cui sono rimaste meno di 1000 donne, Zoey è una delle ultime speranze per l'umanità. È fuggita dalla prigione in cui è stata cresciuta e le hanno dato la caccia fino a ridurla quasi in punto di morte, ma è riuscita a sopravvivere, a riemergere ancora più forte di prima. Ora è giunto il momento di scoprire la verità sulle sue origini: chi è davvero Zoey? Chi sono i suoi genitori? Ma un nuovo nemico è alle porte, insidioso e terribile: la cosiddetta Fiera delle Fate, un macabro spettacolo che vede uomini combattere per vincere una delle rare donne rimaste, che vengono messe in palio e ridotte a nient'altro che schiave da una coppia di sadici senza scrupoli. Quando anche Chelsea viene catturata dagli uomini della Fiera, Zoey deve fare di tutto per liberarla. Sarà a questo punto che incontrerà Wen, una donna forte e determinata quanto lei, una donna che ha perso tutto e che nasconde un importante segreto. Il viaggio di Zoey tra i meandri più oscuri della psiche umana la condurrà sempre più vicino a varcare il limite che separa il bene dal male, e il costo finale della sua sete di giustizia potrebbe essere la sua stessa umanità.


Sono un'amante del genere distopico, come saprete. Del libro vi parlerò meglio uno di questi giorni, ma vi anticipo che, come il precedente, mi è piaciuto tantissimo e non vedo l'ora esca il terzo e conclusivo capitolo.

Non fatevi scappare i post delle altre blogger per cui correte sui loro blog:


Link alle pagine Facebook delle altre blogger



8 commenti:

  1. Ohhh ma io questo non lo conosco! Mi piace voglio leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì io adesso aspetto il terzo volume, devo sapere come si conclude la serie.

      Elimina
  2. questo prima o poi lo leggo, mi ispira un sacco

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo questa serie però sembra molto interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi incuriosiva la trama e poi mi ha conquistato la storia

      Elimina