venerdì 19 aprile 2019

Intervista con le vamp... blogger #30


Per l'appuntamento di questo mese io le altre due vamp...blogger La lettrice sulle nuvoleLetture a Pois abbiamo letto libro che avevo da tempo nel kindle. Purtroppo per me non si è rivelata una buona lettura. Se volete sapere cosa ne hanno pensato le mia amiche andate a leggere i post di Manuela e Chiara.


Autrice: Maureen Johnson
Titolo: Cordialmente, Perfido
Serie: Truly Devious #1
Editore: Harper Collins
Pag:: 384
Data di pubblicazione: 18 ottobre 2018
Trama
In mezzo alle montagne del Vermont, avvolta nella nebbia e isolata da tutto, sorge la Ellingham Academy, una rinomata scuola superiore per studenti particolarmente dotati. Il suo fondatore, Albert Ellingham, aveva voluto renderla un luogo magico e misterioso, pieno di enigmi, sentieri tortuosi e giardini. "Un posto" disse, "dove imparare sia un gioco". Ma poco dopo l'apertura della scuola, nel 1936, sua moglie e sua figlia furono rapite e Dottie Epstein, la studentessa più brillante del corso, scomparve nel nulla. L'unico indizio trovato era un indovinello beffardo che elencava una serie di modi per uccidere, firmato "Cordialmente, Perfido". Il caso non fu mai risolto. Ottant'anni dopo Stevie Bell, aspirante criminologa, si presenta alla Ellingham Academy con un piano ambizioso: risolvere quel mistero. Cioè, lo farà non appena si sarà ambientata e avrà conosciuto meglio i suoi coinquilini: Ellie, l'artista appassionata di meccanica; Nate, scrittore in erba che ha già pubblicato un fantasy ma non riesce a trovare ispirazione per il secondo libro; Hayes, star di YoyTube, che è diventato famoso con una serie sugli zombie; e David, misterioso nerd sul cui conto Stevie non riesce a trovare nulla online o sui social. Poi iniziano ad accadere strane cose, e tutto a un tratto ricompare a sorpresa il misterioso Cordialmente Perfido... E quando la morte visita di nuovo la Ellingham Academy, Stevie non ha dubbi: il passato è strisciato fuori dalla tomba. L'assassino è ancora in circolazione, ma questa volta non la passerà liscia. Perché lei continuerà a cercarlo. L'enigma del passato si fonde con il mistero del presente dando vita a un'indagine mozzafiato che impegnerà Stevie Bell anche nei prossimi volumi della serie.



L'intervista

  1. A quale genere appartiene il libro?
Il romanzo è uno young adult, vista l'età dei due protagonisi, con un tocco di mystery.


  1. Cosa pensi dei protagonisti?
La protagonista è Stevie, un'adolescente con mille problemi che però non mi è risultata troppo simpatica.

  1. Personaggio preferito?
Quella che mi è sembrata più interessante è la ragazza del 1936, Dolores, che però viene eliminata subito.


  1. Personaggio più odiato?
Troppa gente e nessuno mi ha colpito in modo particolare. Poca caratterizzazione che non mi ha fatto amare o odiare nessuno. Indifferenza pura nei confronti di tutti.


  1. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
Noia e confusione. Alcune scene le ho trovate inutili ai fini della storia.

  1. Punti di forza?
Non ne ho trovati.

  1. Punti deboli?
Purchè succedano molte cose, anche morti inaspettate, il tutto rimane piatto. Piatta la storia e piatti i personaggi.


  1. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
Purtroppo per nulla nelle mie corde. Non so se vorrò leggere altro di lei. Non mi interessa neanche conoscere il proseguo della storia.

  1. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
No.


  1. Quale aggettivo lo descrive meglio?
Noia.



  1. A chi lo consigli?
Non saprei proprio visto che il giudizio medio sul libro è più che buono. Forse sono una delle rare persone a cui non è piaciuto.


  1. Quante stelline gli dai?
2

  1. Cosa ne pensi della cover?
Diciamo che non è male.

  1. Citazione preferita?
Fine


Vi lascio, come al solito, il modulo per consigliarci il prossimo libro.
 



Vi prego scegliete bene!



12 commenti:

  1. La tua citazione preferita e il top ahahah

    RispondiElimina
  2. Emozioni simili diciamo, una noia mortale

    RispondiElimina
  3. La citazione preferita è un tocco di classe! Brutto quando un libro ti lascia indifferente...ps. oh finalmente sono arrivate le uova cadenti...

    RispondiElimina
  4. La frase in fondo è un bell'invito…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piantala di minacciarmi. Sei quella buona tu!

      Elimina
  5. Mmmmm lo volevo proprio leggere questo libro ma i vostri commenti praticamente quasi uguali non mi invogliano minimamente... vedremo 😅

    RispondiElimina
  6. Votato!
    Interessante recensione 🤭😘

    RispondiElimina