* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * MERRY CHRISTMAS * * * * * * * * * * * * * * * * *

mercoledì 31 maggio 2017

Segnalazione Caccia finale di C. K. Harp




Finalmente il mio sadico, ma adorato, C. K. Harp ha
deciso di regalarci il finale di questa trilogia che sto 
adorando. Il 14 giugno si avvicina e io non vedo l'ora di 
leggere l'ultimo capitolo. Se ancora non avete letto di 
Davis&Green, a parte vergognarvi paurosamente, 
correte a recuperare i libri precedenti.





Titolo: Caccia Finale (Davis&Green #3)
Autore: C.K.Harp
Pag. 250 ca
Prezzo: E. 4,99
Data di uscita: 14 giugno 2017
Formato: E-Book
Vendita: tutti gli stores

Sinossi:

Jaxon Davis è un agente dell’FBI, un passato 
tormentato alle spalle e un futuro incerto davanti ai 
propri passi. Solo una costante gli permette di 
respirare e godere della vita che ha scelto: Landon 
Green. Lui è la sua salvezza, l’anima capace di 
trasmettergli amore, felicità, sentimenti che lui ha 
creduto di non poter più sperimentare, e nonostante i 
problemi che si intersecano nella loro storia appena 
avviata, Jaxon sa che non esiste nessun altro in 
grado di farlo sentire così vivo. È per questo che, nel 
momento in cui il suo passato torna a chiedere il 
conto di una gioia appena conquistata, ogni fibra del 
suo universo si sgretola e rimbalza a terra, 
spargendosi in mille pezzi quasi impossibili da 
recuperare. Perché il killer a cui Jaxon dà la caccia 
da anni si è solo nascosto, ma non lo ha dimenticato.

Dov’è Landon? Chi lo ha rapito? E chi si cela dietro 
Anonymus?
Una vera corsa contro il tempo, una caccia finale che 
vi terrà con il fiato sospeso fino all’ultima pagina… 
Perché non è vero che la Terra gira intorno al sole, se 
questo smette di risplendere e scaldare un cuore 
spezzato.


Autore:

C.K. Harp è uno pseudonimo. Di una donna? Di un 
uomo? Non è un segreto, se cercate bene non è 
affatto difficile capirlo. Eppure non è importante. 
Perché C.K.Harp è comunque un’identità ben definita, il 
lato oscuro di una persona che, arrivata sulla soglia 
della grande distribuzione, ha deciso di mollare tutto e 
ricominciare dal principio facendo ciò che ama. Senza 
costrizioni, limitazioni, paletti di sorta. Senza correre il 
rischio di essere snaturata. Scrivere è una vocazione, 
trovare il proprio genere d’appartenenza un lusso.
E divertirsi ed emozionarsi, poi, la chiave che 
consente di andare avanti senza scendere a patti 
con la moda o i cliché.

C.K.Harp scrive LGBT, thriller in chiave omosessuale 
senza distinzioni tra donne e uomini. Perché siamo 
persone, prima che sessi.
Se volete entrare in contatto con C.K.Harp, conoscere 
le novità, le uscite, gli approfondimenti e i suoi 
traguardi, non dovete fare altro che andare sulla sua 
pagina facebook: QUI
oppure cercarlo come @ckharpmm












Segnalazione L’AMMERIKANO di Pietro De Sarlo





Europa Edizioni, collana Edificare universi, è lieta di annunciare la pubblicazione de L’Ammerikano, un romanzo di Pietro De Sarlo




Titolo: L’Ammerikano
Autore: Pietro De Sarlo
Editore: Europa (Edificare universi)
Data di uscita: 22 novembre 2016
Pagine: 204; prezzo: 9, 49 (ebook); 12, 67 (cartaceo)
ISBN-10: 8893840391


Il tranquillo scorrere della vita a Monte Saraceno, un piccolo paese dell’Appennino lucano, viene sconvolto dall’arrivo di un uomo dal passato oscuro e inquietante: l’Ammerikano.


Wilber Boscom, l’ultimo discendente di una coppia emigrata clandestinamente negli Stati Uniti, ha appena portato a compimento la sua personale e atroce vendetta contro una famiglia mafiosa italo-americana, gli Zambrino, ed è per questo costretto a fuggire per evitare sanguinose ritorsioni. Ma appena l’uomo approda nel piccolo centro all’ombra dei pozzi di petrolio della Val D’Agri, il suo passato si intreccia con la placida realtà del luogo, alterandone inevitabilmente gli equilibri e innescando una sequenza di eventi che vede in Vincenzo, un suo lontano parente, un contraltare perfetto del protagonista.
La fitta trama di questo libro si snoda in modo piacevole, alternando tragedia e commedia, noir e rosa, ma tenendo sempre alto il livello emotivo della narrazione, e ciò che scorre sotto la superficie del romanzo, condotto con uno stile avvincente e al contempo ironico, è una sovrapposizione di strati splendidamente contrastanti, dove finanza e traffici internazionali si mischiano alle tradizioni e ai vizi di un’Italia che non c’è più. Che crediamo non ci sia più…









lunedì 29 maggio 2017

Recensione #83 Bad Love by Jay Crownover


Autrice: Jay Crownover
Titolo: Bad Love
Serie: Welcome to The Point #1
Editore: Newton Compton Editori
Data di pubblicazione: 16 febbraio 2017
Pagine: 416



Trama
Sexy, dark, pericoloso, Bax non cammina solo sul binario sbagliato… lui è il binario sbagliato. Criminale, delinquente e attaccabrighe, ha preso un sacco di decisioni sbagliate, e una di queste lo ha portato in prigione per cinque anni. Ora Bax è fuori e in cerca di risposte, e non gli importa cosa dovrà fare o chi dovrà ferire per trovarle. Ma non ha fatto i conti con Dovie, una ragazza innocente e pura… Dovie Pryce sa bene cosa comporti vivere una vita difficile. Ha sempre cercato di essere buona, di aiutare gli altri, e non si è mai lasciata trascinare giù dalla tristezza. Eppure le cose per lei non hanno fatto che peggiorare. A quanto pare, l’unica persona che può aiutarla è il detenuto più spaventoso, sexy e complicato che sia mai uscito da Point. Bax le fa paura, risveglia in lei sentimenti che non avrebbe mai pensato di provare. Ma a Dovie non serve molto per capirlo: certe volte le persone migliori per noi sono proprio quelle che dovremmo evitare…

Una scrittrice di cui ho sentito parlare benissimo per i libri della Tatoo series e chi mi incuriosiva tantissimo. Finalmente sono riuscita a leggere un suo romanzo.




Mi chiamo Shane Baxter,
ma quasi tutti mi chiamano Bax.
Sono un ladro.
Hai una ragazza? Io te la frego.
Hai una bella macchina nuova di zecca per cui hai buttato un pacco di soldi? Io te la frego.
Hai roba tecnologica che pensi di avere messo al sicuro? Io vengo e te la frego,
perché tanto di sicuro non ne avevi davvero bisogno.
Di qualunque cosa si tratti,
se non la tieni inchiodata da qualche parte
o non te la sei attaccata addosso
con catene belle resistenti,
è molto probabile che diventi mia, se voglio.
Era l’unica cosa in cui ero davvero bravo.


Shane Baxter è nato e cresciuto in un quartiere molto difficile, The Point, dove le bande di strada, gli spacciatori di droga e la violenza sono la norma. Naturalmente lui ha un animo oscuro e pericoloso anche se nasconde un cuore d'oro...
OK, lo ammetto! Il fascino del Bad Boy fa sempre presa su di me. Lo so che alla fine le trame si somigliano tutte e il cattivo ragazzo non è poi così cattivo, ma che ci posso fare se mi piacciono questo tipo di storie?
La ragazza che saprà superare e abbattere tutte le barriere che lui s'è costruito intorno è Dovie, sorella del migliore amico di Bax, che nasconde la sua bellezza in abiti informi ed è riuscita a mantente la sua vita pulita e semplice.


Era l’incarnazione di tutto ciò che di buono può nascere da gente di merda in posti di merda. Era un fiore nato sulla parete di roccia dura e impervia di un precipizio. Come riuscisse a mantenere quella dolcezza e quell’empatia per me era un mistero, e mi trovai a pregare che trovasse qualcuno disposto anche a uccidere



La duplice narrazione, utilizzata dall'autrice, ha aiutato tantissimo la mia connessione personale con i protagonisti infatti ho amato tutti e due in egual misura. I personaggi usciti dalla penna della Crownover sono multi-sfaccettati e coinvolgenti, sia i più importanti che i secondari. L'autrice ha fatto un ottimo lavoro di caratterizzazione con tutti i soggetti. Ho apprezzato in particolar modo le storie di Race e Titus (di cui vorrei leggere nei capitoli successivi) e come i rapporti familiari e l'amicizia, anche nelle loro imperfezioni, abbiano giocato un ruolo importante per il romanzo.
La relazione tra Dovie e Bax non è facile e questo la rende ancora più reallistica. Non c'è il classico colpo di fulmine anzi i due quasi si odiano in principio, anche se l'attrazione fisica è presente fin dall'inizio.


Basta che lui mi guardi e mi sento avvampare, e appena mi tocca il mio corpo ribolle. Non riesco a farne a meno, è come una droga. So che non è adatto a me, ma al momento non mi interessa.

==========

La presenza di quella ragazza era come un balsamo che faceva sembrare i pezzi della mia vita, così disastrati e in frantumi, un po’ meno taglienti.

Mi è piaciuto molto tentare di capire, insieme ai pensieri di Bax, che fosse davvero successo la notte in cui è stato arrestato e dove sia finito il suo amico Race.
Un'altra cosa che ho davvero apprezzato e come Bax alla fine non diventi tutto pace e amore, ma mantenga la sua vena di cattivo.

...da una parte c’è la persona che vogliamo essere,
e dall’altra quella che dobbiamo essere
per andare avanti in questa vita.
Trovare il giusto equilibrio tra queste due parti
è tutto ciò per cui vale la pena lottare.

Un libro che mi è piaciuto molto e non vedo l'ora di proseguire con la serie.



domenica 28 maggio 2017

Segnalazione Dietro le apparenze di Silvia Devitofrancesco



TITOLO: Dietro le apparenze
AUTORE: Silvia Devitofrancesco
EDITORE: Self Publishing
GENERE: Narrativa
PAGINE: 266
PREZZO: 12 euro cartaceo / 1,99 euro ebook e aderente a Kindle Unlimited
DATA DI USCITA: 5 giugno 2017

SINOSSI: "Ci sono segreti che non possono essere rivelati." Laura Alberti lavora come fotografa presso la redazione di una rivista femminile. Gemma Bruschi, la donna con la veletta, colei che ha fatto delle apparenze una filosofia di vita, è la regina dei salotti romani. Un evento benefico le farà incontrare mettendo a nudo una inaspettata verità. Tra dubbi, rimorsi, aspettative, deduzioni e una complessa indagine di femminicidio, le esistenze delle due donne sono destinate a mutare per sempre.

BIOGRAFIA AUTRICE: Silvia Devitofrancesco, classe 1990, è nata a Bari, dove vive tuttora. Ha conseguito la Maturità Classica e successivamente la Laurea triennale in Lettere (Curriculum “Editoria e giornalismo”). Dopo aver pubblicato racconti in antologie, approda al romanzo con Lo specchio del tempo (pubblicato per la prima volta nel 2014 dalla Casa Editrice Libro Aperto International Publishing e ripubblicato nel 2016 in versione Self Publishing) col quale si classifica prima al contest “Autore possibile 2016” nell’ambito della quindicesima edizione del Festival del Libro Possibile di Polignano a Mare. Nel 2016 pubblica Ultimo accesso alle…; firma assieme ad Arianna Berna, Monica Coppola e Loriana Lucciarini il volume solidale 4 petali rossi – frammenti di storie spezzate (Arpeggio Libero Editore) e pubblica la commedia romantica natalizia Un secondo, primo Natale. Nel 2017 omaggia le donne con la raccolta di racconti Essenzialmente donna.
BOOKTRAILER: QUI

LINK ACQUISTO: QUI



Segnalazione DREAM ON L. Cassie



TITOLO: Dream on – VOL. 3 INFINITY SERIES
AUTORE: L. Cassie
EDITORE: Self
GENERE: Rosa
DATA DI PUBBLICAZIONE: 2 GIUGNO

SINOSSI: Helena Collins ha un lavoro presso un’agenzia immobiliare, ha al suo fianco delle amiche che le vogliono un bene dell’anima e con le quali ogni giovedì beve un cocktail e scambia quattro chiacchiere. Ha tutto ciò che potrebbe renderla felice… o quasi. Già, perché nonostante ciò non è più la Helena felice e spensierata che era un tempo, ormai è cresciuta e da quando ha rotto con George, il suo ultimo ragazzo, fatica a credere che riuscirà a trovare l’amore della sua vita.
Tyler O’Donnell, invece, era un piccolo teppistello cresciuto in un quartiere in cui era l’ordine del giorno vivere attimi di paura, ma ad oggi è il proprietario degli MB’s Hotels e va in giro per le strade di Dublino con una Porsche nuova di zecca e… cerca casa. È proprio così che incontra, o meglio rincontra, Helena, il suo primo amore, la ragazza che le ha spezzato il cuore più di ogni altra.
Cosa accade quando ci si ritrova davanti la persona di cui ci siamo innamorati la prima volta? È possibile amarla di nuovo o il tempo avrà ormai cancellato tutto ciò che una volta ci ha fatto battere forte il cuore?





venerdì 26 maggio 2017

5 cose che... #19

Il venerdì, come al solito, c'è l' appuntamento settimanale con 5 cose che... la rubrica ideata da Twin Books Lovers

Dopo aver saltato un paio di settimane, questa volta vediamo quali sono i 5 personaggi che ho amato dei libri


5 personaggi che ho amato dei libri



Maxi Amberville Conquisterò Manhattan di Judith Krantz
Con il patrimonio accumulato da suo padre può soddisfare ogni capriccio: Maxi lo sa e ne approfitta con assoluta disinvoltura. Ma quando l'odioso zio Cutter decide di smantellare l'impero editoriale degli Amberville, Maxi gli lancia una sfida. Sarà lei a salvare "Buttoms and Bows" la prima rivista fondata da Zachary Amberville, la più amata e gloriosa. Un'impresa impossibile nella giungla affaristica di Manhattan. Per tutti, ma non per Maxi, che per raggiungere il suo obiettivo mette in campo tutto il suo fascino, tutto il suo denaro, tutto il suo trascinante entusiasmo. Per scoprire che al successo di "B & B" è legata la sorte della sua famiglia e la sua futura felicità. Il potere del denaro e le ragioni del cuore, il fascino segreto di New York in un grande bestseller di Judith Krantz.

La protagonista di questo libro è una donna forte e risoluta capace di trasformare una semplice rivista di bottoni e nastri in un magazine alla moda. Un libro che lessi da ragazza e che mi fece innamorare della scrittrice.





Jack Sawyer Il talismano di Stephen King
Romanzo di fantasia, avventura e terrore nato dalla collaborazione di due indiscussi maestri dell'horror. Un mondo misterioso e raccapricciante, celato in un'altra dimensione, è il luogo oscuro che un ragazzo deve attraversare nel suo viaggio terribile ed esaltante alla ricerca di un leggendario cristallo dotato di poteri magici.
L'eterna lotta tra il bene e il male si ripete in un agghiacciante parossismo di paura e tensione.
Il mio primo King ed è stato amore a prima vista. Il coraggioso ragazzino che attraversa l'America vivendo situazioni incredibili per salvare la madre mi è entrato subito nel cuore.






Dirk Pitt Serie di Clive Cussler
Che dire di lui? È l'eroe senza macchia e senza paura che mi ha accompagnato durante l'adolescenza. Indomabile e indistruttibile è la mia prima cotta letteraria e ancora sorrido nel leggere le sue avventure al limite dell'incredibile.







Vani Sarca di Alice Basso
Dietro un ciuffo di capelli neri e vestiti altrettanto scuri, Vani nasconde un viso da ragazzina e una innata antipatia verso il resto del mondo. Eppure proprio la vita degli altri è il suo pane quotidiano. Perché Vani ha un dono speciale: coglie l'essenza di una persona da piccoli indizi e riesce a pensare e reagire come avrebbe fatto lei. Un'empatia profonda e un intuito raffinato sono le sue caratteristiche. E di queste caratteristiche ha fatto il suo mestiere: Vani è una ghostwriter per un'importante casa editrice. Scrive libri per altri. L'autore le consegna la sua idea, e lei riempie le pagine delle stesse parole che lui avrebbe utilizzato. Un lavoro svolto nell'ombra. E a Vani sta bene così...
Una conoscenza recente ma subito entrata nell'Olimpo delle mie eroine preferite. Tosta, senza peli sulla lingua, sgarbata, antipatica, intelligentissima... sarebbe da odiare ma non è possibile. Vani Sarca si AMA!






Riley Jenson di Keri Arthur
La bellissima Riley Jenson sta cercando il suo posto nel mondo, ma non è facile per una donna speciale come lei, vampiro e lupo mannaro insieme. Lavora a Melbourne per un'organizzazione che controlla le specie soprannaturali, ma nelle notti di luna piena i suoi istinti si liberano senza trovare alcun freno. E quando suo fratello Rhoan viene rapito, Riley si ritrova ad affrontare un mistero molto intricato...
Ormai si deve essere capito che ho un debole per le protagoniste diverse dal solito. Anche Riley non è una dolce e delicata fanciulla ma una donna senza inibizioni che combatte per ottenere quello che vuole.





giovedì 25 maggio 2017

Recensione #82 Un disastro perfetto by Jamie McGuire



Autrice: Jamie McGuire
Titolo: Un disastro perfetto
Serie: The Maddox Brothers #4
Editore: Garzanti
Data di pubblicazione: 18 aprile 2017
Pagine: 296

Trama
Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un ἀume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato...








Quarto e ultimo romanzo dedicato ai fratelli Maddox, anche se, come ha anticipato l'autrice a Tempo di Libri, ci sarà un quinto capitolo che li vedrà protagonisti dopo qualche anno.
Da una parte mi sento triste che questo sia l'ultimo libro sui fratelli Maddox, ma allo stesso tempo sono contenta perché tutti hanno finalmente ottenuto il meritato happy ending. Confesso anche che l'autrice cominciava a divenire monotona nelle storie che ci racconta.
Il problema principale che ho incontrato in questo libro è proprio la protagonista principale e voce narrante di tutto il libro. Ellie Edson è una principessina coccolata e viziata dalla sua ricca famiglia senza prendersi nessuna responsabilità o subire le conseguenze per le sue azioni. Fino a che dopo l'ennesima festa esagerata i suoi genitori le tagliano i viveri ed è costretta, per la prima volta nella sua vita, a cercarsi un lavoro sopravvivere.
Tyler protagonista maschile, come suo fratello gemello Taylor, è membro del corpo dei vigili del fuoco, sempre in giro a combattere contro gli incendi boschivi. In lui si ritrovano molte delle caratteristiche dei Maddox anche se lui rivela un carattere più dolce. È incredibilmente paziente con Ellie mentre combatte contro il suo alcolismo.
Ecco è proprio qui che la storia a me non va giù. Ellie non fa nessuno sforzo per redimersi o migliorarsi, anzi, come una bimba ricca e viziata, piange per ottenere attenzione dai suoi genitori pur non volendo averci niente a che fare. Cosa che mi ha dato subito fastidio di lei. Anche dopo che ha toccato il fondo, ha continuato imperterrita a ricadere nelle vecchie abitudini senza un valido motivo a giustificarla. Mi è piaciuto Tyler per la maggior parte del racconto, anche se proprio non ho capito il suo incaponirsi con questa ragazza. Proprio per questo avrei voluto dei POV alternati. In questo modo si sarebbe potuto conoscere di più Tayler e non le lagne di Ellie. In fondo la serie dovrebbe parlare dei fratelli Maddox!

Non è stata una cattiva lettura, lo stile della McGuire è sempre scorrevole e poco impegnativo, anche se mi aspettavo un finale diverso per i fratelli Maddox. Unica speranza rimane questo nuovo e conclusivo capitolo che leggerò senz'altro ma non dandogli la precedenza su altre letture.


La serie Uno splendido disastro è composta da
1 - Uno splendido disastro
2 - Il mio disastro sei tu
3 - Un disastro è per sempre
4 - Uno splendido sbaglio

5 - Un indimenticabile disastro
6 - L'amore è un disastro
7 - Il disastro siamo noi

8 -Un disastro perfetto



mercoledì 24 maggio 2017

Segnalazioni


Autore Susy Tomasiello
Casa Editrice Genesis Publishing
Pagine 210
Link di acquisto QUI
Formato digitale 3.99
Formato cartaceo 10.60
Genere: Romantico, contemporaneo
Data di pubblicazione: 20 maggio 2017



Sinossi

Sara ama il suo gatto e il suo lavoro di maestra elementare. Il

palazzo in cui vive è diventato per lei come una seconda famiglia

e lentamente sta imparando a leccarsi le ferite che la vita le ha

inferto. 

Stefano ha deciso di prendersi cura dell'unica famiglia che gli è 

rimasta: il suo fratellino Luca. Per farlo, si è trasferito ed ha

cambiato casa e per quanto non sia facile per lui, non è pentito

della sua scelta.


Appena Sara e Stefano s'incontrano, tra loro scatta un'antipatia

reciproca basata solo sui pregiudizi che inizialmente provano

l'uno per l'altra.


Stefano non ha mai conosciuto una persona più saccente di

Sara, sempre pronta a rimproverarlo per ogni sua mancanza e

Sara non sopporta la sua arroganza, non accettando mai consigli

da chi vuole solo aiutarla.

Decisi a frequentarsi non oltre il dovuto, dovranno fare i conti

con le strane effrazioni che colpiscono il palazzo. Perché hanno 

puntato Sara? Che cosa centra lei con questi strani avvenimenti?

Sara è spaventata e preoccupata e senza che se ne renda

conto finisce con l'appoggiarsi a una persona che comincia a

vedere sotto un'altra luce. Il suo problema però, è che da tempo

ha smesso di fidarsi degli altri. Riuscirà Stefano con il suo

sorriso sempre pronto a conquistare il suo cuore e soprattutto

la sua fiducia?









Titolo: Voglio solo te


Autore: Susy Tomasiello


Casa Editrice: La Sirena Edizioni


Pagine: 250


Link di acquisto: QUI

Formato digitale: 2.99
Genere: Romantico, contemporaneo
Data di pubblicazione: 6 febbraio 2017


Sinossi: Samantha è bella, ricca e appartiene a una famiglia potente. Dylan è un ragazzo solare, ha un cuore d’oro e una gran forza d’animo. Il loro sembra un amore da favola, ma nella loro favola sembra non essere previsto un lieto fine. E lei lo abbandona. Dopo quattro anni però Samantha bussa alla sua porta e tutte le convinzioni di Dylan svaniscono perché lei torna con una bambina che giura essere anche sua figlia. Anche per lei non è facile. Nasconde un grande segreto dietro la sua scelta di lasciare Dylan ed è convinta di meritare tutto il suo risentimento, ma non può fare a meno di sperare che la presenza della piccola Mary addolcisca l’uomo e lo renda più disponibile nei loro confronti. Perché lui è l’unico che possa salvarle.