* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * MERRY CHRISTMAS * * * * * * * * * * * * * * * * *

mercoledì 30 novembre 2016

A month of books #2

A month of books Novembre 2016


Mese finito, quindi tempo di riepiloghi
  1. Quanti libri hai letto?
15 libri
  • A modo mi di Viola Raffei
  • E' solo una storia d'amore di Anna Premoli
  • 1984 di George Orwell
  • 9 novembre di Colleen Hoover
  • Le grand diable di Francesca Diotallevi
  • Non tradirmi mai di L. E. Bross
  • Racconti per sognare Cuori per donare di AAVV
  • La bambina-fiore di Rossella Calabrò
  • Fangirl di Rainbow Rowell
  • L'alpha e il suo Pet di Shannon West
  • Non parlare con gli sconosciuti di Laura Elliot
  • Tieni il mio cuore per mano di Jay McLean
  • La donna della cabina numero 10 di Ruth Ware
  • Per sempre con te di Katie McGarry
  • Il grido del lupo by Shannon West

  1. Il libro più lungo ed il libro più corto?
Fangirl di Rainbow Rowell con 516 pag
Le Grand Diable di Francesca Diotallevi con 37 pag

  1. La copertina più bella?
Tieni il mio cuore per mano di Jay McLean

  1. Il personaggio (protagonista o meno) che vi ha colpito?
Benton di 9 novembre di Colleen Hoover

  1. Il personaggio che vi ha lasciato l'amaro in bocca?
Joshua di Tieni il mio cuore per mano di Jay McLean

  1. La miglior ambientazione?
La donna della numero 10 di Ruth Ware

  1. Breve confronto con la trasposizione cinematografica (se c'è)?
L'unico trasposto in film è 1984 di George Orwell, ma non l'ho visto.

  1. Il libro che aveste voluto leggere ma che non avete più letto?

  • Cartoline dalla terra di nessuno by Aidan Chambers   

Recap in numeri

Libri letti: 15

Pagine lette: 4172


Pagine lette al giorno: 278.13



martedì 29 novembre 2016

Chi ben comincia... #5




REGOLE:
Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato

Aspettate i commenti

Questa volta voglio stuzzicarvi con le prime righe di un libro scritto da un'autrice che con me fa sempre centro. 
La rubrica è ispirata al blog Il profumo dei libri.



Rasoio
Nella vita ci sono bugie che accettiamo. Per ignoranza, piacere o, nel mio caso, sopravvivenza, facciamo tutti le nostre scelte.
Io scelgo di appartenere al Motoclub Reign of Terror. Scelgo di lavorare per la ditta di vigilanza privata a loro associata. Scelgo anche di farlo mentre sono ancora uno studente delle superiori.
Tutto questo si riduce a una scelta in particolare – se credere o meno alla versione di mio padre di una bugia o a quella della città. Scelgo la bugia di mio padre. Scelgo la fratellanza del club.
Cosa non ho scelto? Di essere infastidito dall'uomo che sta invadendo il portico di casa mia. Ha addosso un paio di pantaloni color cachi stirati e una camicia button-down uscita dalla vetrina di un centro commerciale. La vera domanda: è qui per sua scelta o l'hanno obbligato a farlo?





lunedì 28 novembre 2016

Incontro con l'autore #1

Resoconto di un pomeriggio romano




Approfittando della presentazione dell'ultimo libro dI Elisa Trodella e Loretta Tarducci, sabato mi sono gustata un pomeriggio di sole a Roma. Una bella passeggiata per la città tra librerie e Tiger per assaporare l'atmosfera natalizia.



La Città Eterna ha sempre il suo fascino con i monumenti storici e le vie piene di negozi. Certo che andare in occasione degli sconti del Black Friday non è il momento migliore per girovagare per le sue strade! Specialmente per una come me che non ama la confusione. Roma inizia ad addobbarsi per il Natale ed è meravigliosa.



Ho comprato solo tre votivi delle Yankee Candle, mia ultima passione, proprio per non tornare a casa a mani vuote! Ma mi riprometto di tornare a fare un giretto, magari in un giorno meno affollato.



Ma ora basta con le divagazioni e veniamo al punto centrale del post! La presentazione dei “Imperfetti Innamorati” delle sunnominate Elisa Trodella e Loredana Tarducci.



Trama
Sono trascorsi vent’anni. Stella, psicologa, e Giulio, avvocato di successo, si amano ancora. Anche troppo, secondo la figlia, che li paragona ad alieni venuti da Marte. Lei, Felicia, ha diciannove anni. È intelligente ed esuberante proprio come la nonna, dalla quale ha ereditato nome e temperamento. Ma un particolare la divide da lei: non crede nell’amore. Qualcosa però nelle sue rigide convinzioni è destinato a cambiare… Una sera riceve un messaggio da uno sconosciuto, un messaggio che pare arrivare per sbaglio, e la sua vita prende una piega inaspettata. Felicia non sa cosa fare ma alla fine, quasi per divertirsi, risponde. E da lì ha inizio il gioco… Agli occhi del fratello gemello, geloso e possessivo, è una pazza. Le amiche di sempre invece la supportano. E chissà che quell’errore non sia destinato a trasformarsi in una magia…


In compagnia di Manuela Menna, mia PR ufficiosa, e inviata del blog La biblioteca del Libraio, abbiamo assistito (io) e intervistato (Manuela) le due simpatiche e brave autrici del libro. Federica Cappelli del blog Lettrici Impertinenti ha aperto la presentazione con un'entusiasmante descrizione del libro.
L'idea di un seguito al loro primo libro “Scusa ma ti amo troppo” (recensione di Manuela qui) è nata dal bisogno di...  Lorinon lasciare in sospeso questi personaggi che amiamo e quindi abbiamo deciso di prendere un personaggio e di svilupparlo. Elisa: inoltre volevamo parlare di un altro tipo di amore. “Scusa ma ti amo troppo” è un romanzo che parla di un amore maturo, “Imperfetti innamorati” invece è un altro tipo di amore, un amore più giovane, un amore che ti rende insicuro. 




Le scrittrici sono state molto disponibili a rispondere volentieri alle varie curiosità (soprattutto di Manuela) sul loro libro, sui personaggi e sul loro modo di creare e scrivere. Quello che ha colpito me, in particolar modo, è come sono in sintonia tra loro, l'armonia tra le due ragazze che traspare anche nel loro modo di scrivere. Infatti non si riesce a capire chi scriva una parte della storia e chi un'altra. Sentir parlare dei loro briefing creativi è stato davvero interessante e non era difficile immaginarle al bar, luogo preferito per loro, intente a creare storie e personaggi. Un'altra cosa che ho notato è l'entusiasmo con cui parlano dei loro libri. Io, che ancora non ho avuto modo di conoscere il mondo creato da Lori ed Elisa, mi sento invogliata a leggerlo. In più, anche mio figlio è stato stregato dalla loro frizzante presentazione, e ha preso una copia autografata da regalare ad un'amica per Natale.


Con la firma delle copie si è concluso l'evento a cui sono stata molto contenta di aver partecipato. Complimenti a Elisa e Lori per la loro allegria e simpatia e, più di ogni altra cosa, per avermi fatto incuriosire nel voler leggere i loro due libri che sono finiti in TBR! 



sabato 26 novembre 2016

Recensione #9

Tieni il mio cuore per mano by Jay McLean

Autrice: Jay McLean
Titolo: Tieni il mio cuore per mano
Serie: Kick Push #1
Editore: Fabbri Editori
Data di pubblicazione: 15 settembre 2016
Pagine: 400
Prezzo Amazon: 6.99

Trama
Joshua e Natalie hanno sedici anni. Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per lo skate lui. Si amano, e quando lei rimane incinta, scelgono di restare uno accanto all’altra... almeno fino a quando il piccolo Tommy compie un mese, e Natalie abbandona entrambi. Josh, disperato, è costretto a diventare adulto in fretta, a combattere per la propria vita e per quella di suo figlio, solo contro il resto del mondo. Fino al giorno in cui arriva Becca. Tra lui e la ragazza, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, nasce presto un legame fortissimo, prima basato sulla fiducia e il reciproco sostegno e, infine, sull’amore. I fantasmi più neri però non vogliono abbandonare né l’uno né l’altra: l’incantesimo si spezza, ogni certezza si dissolve di nuovo nel nulla. Ma proprio quando tutto sembra perduto, l’amore potrebbe riuscire ancora una volta a illuminare la loro strada... 






Mi sono accorta, durante la lettura, che questo non è il primo libro della serie anche se su Goodreads viene dato come primo della saga “Kick, push”. In realtà, il personaggio di Joshua viene presentato già in “Stai con me in ogni respiro”... che non ho letto. Lo leggerò? Boh vedremo, se dovessi rimanere a corto di letture potrei farci un pensierino. Tanto più che questo si può benissimo considerare con storia autonoma.
Il romanzo mi ha catturata subito e ho adorato Joshua, Tommy e Becca fin dalle prime parole. Poi, però, è successo qualcosa nella trama che è andato storto. Ci sono stati dei momenti e delle situazioni che mi ha dato molto fastidio. Gli stessi protagonisti hanno perso un po' del loro fascino, ai miei occhi. Joshua, che all'inizio trovavo dolce e coraggioso nell'aver cresciuto un bambino da solo, si è rivelato troppo buono... anche se non è proprio il termine giusto per descrivere la sensazione che mi ha dato. Non mi è piaciuto che, quando è tornata Natalie, (madre di Tommy, che li aveva abbandonati dopo un mese) lui l'abbia accolta così semplicemente, perdonandole tutto in un attimo, facendola vivere in casa sua con suo figlio senza neanche pensarci. Cavoli, ha resistito soltanto un singolo mese prima di andarsene per i fatti suoi senza più chiedere nulla del figlio! Passi che non le importasse di Josh, ma caspita Tommy è la tua creatura! Questa cosa, io personalmente, non l'avrei perdonata così facilmente.
Il passato di Becca è stato veramente orribile e avevo il cuore in gola a leggere la sua storia. Eppure... non so... qualcosa non mi faceva entrare in connessione con lei. Tuttavia non la ritengo un personaggio totalmente negativo; ho apprezzato la sua forza e le sue reazioni, soprattutto il modo in cui aiuta Josh, in una situazione disperata, da dietro le quinte...



Il libro mi è sicuramente piaciuto e l'ho letto in fretta, senza neanche accorgermi di aver finito 400 pagine in un lampo. Ma qualcosa, in esso, mi ha lasciato con un senso di amarezza che non riesco a spiegare.
Il romanzo termina con un finale aperto... ma perchè!!!! e sicuramente vorrò leggere il prossimo.

Voi l'avete letto? Cosa ne pensate?



venerdì 25 novembre 2016

Segnalazione





Solo per oggi la Dreams Collection è in promozione.

5 storie d'amore e di passione al prezzo di 1 caffè!

Io l'ho letta quest'estate mentre ero in spiaggia a prendere il sole.


TRAMA
Cinque autrici
Cinque storie ricche di amore, passione e tenerezza
in un unico volume
Se avete già letto Crudele come il sole di Christiana V, non potrete perdervi un ulteriore scorcio nella tempestosa relazione di Clizia e Jacopo. E se non lo avete ancora letto, sarete troppo intrigate dallo scoprire cosa è successo prima delle montagne russe su cui vi porterà GRAFFIANTE COME IL SILENZIO.
Per chi conosce lo stile raffinato di A.I. Cudil e le storie della sua serie Six Senses, sarà una vera gioia ritrovare Adelaide e le sue amiche nell’ambiente BDSM più chic e trasgressivo di Parigi, con DUNGEON. Un nuovo club sta per essere aperto, e voi sarete i primi a conoscerlo.
Se vi piace l’urban-fantasy e non disdegnate i protagonisti maschili sexy, tenebrosi, e con qualche potere “speciale”, preparatevi al primo episodio di una serie ironica, soprannaturale, e molto… legal-paranormal (Devils & Partners), con A VOLTE LA MORTE MORDE di S.M. May.
Ma se preferite il romance contemporaneo e un’ambientazione tutta italiana, Giulia Borgato vi porta a conoscere i protagonisti del suo prossimo libro (Il mio mondo nei tuoi occhi) con il prequel IL MIO SEGRETO. Un amore intenso, dubbi e rimorsi, un potenziale tradimento dietro l’angolo. Imperdibile.
E, infine, se il vostro cuore ha bisogno di riprendersi con tanta dolcezza e romanticismo, arriva la sorpresa di Ledra: un incredibile incrocio tra la serie dei Bacigalupi e quella dei Piloti (di cui già conoscete Puzzle di Cuori). Perché amore è anche un lungo sospiro, un semplice bacio, e continuare a sognare a occhi aperti in STRAGE DI CUORI.
Siete incuriosite? Venite a leggerci…

Qui trovate la mia entusiastica recensione.


Non fatevela scappare!!!


5 cose che... #4

5 cose che... #4



5 libri che ho amato da piccola

Ecco arrivato finalmente il venerdì di questa settimana particolarmente pesante al lavoro. Rilassiamoci con una nuova puntata della rubrica da ideata da Twins Books Lovers .
Parliamo dei libri più belli che ho letto da bambina.



Iniziamo con il mio primo amore libresco: Cenerentola è una fiaba popolare. Originaria probabilmente della Cina o, dell'antico Egitto, è stata narrata in centinaia di versioni in gran parte del mondo, ed è parte dell'eredità culturale di numerosi popoli. In occidente le versioni più note sono quelle di Giambattista Basile (La gatta Cenerentola), di Charles Perrault e dei fratelli Grimm; tra le versioni standard moderne si deve probabilmente indicare anche quella narrata nell'omonimo film d'animazione di Walt Disney del 1950. La copia che lessi io era quella illustrata dalla Disney.



La storia di Alice nel Paese delle Meraviglie (titolo originale Alice's Adventures in Wonderland) è un romanzo fantastico pubblicato per la prima volta nel 1865dal matematico e scrittore inglese reverendo Charles Lutwidge Dodgson, sotto il ben più noto pseudonimo di Lewis Carroll. E' ancora una delle letture che amo di più, tanto che recupero ogni retelling che trovo in giro.



Letto in un solo pigro pomeriggio estivo: Heidi è un famoso romanzo scritto da Johanna Spyri, pubblicato nel 1880 e ambientato fra la Svizzera e la Germania intorno alla fine dell'Ottocento. È stato utilizzato come spunto per numerosi film e cartoni animati.



Altro libro che amavo da bambina era La piccola principessa (A Little Princess) è un romanzo per bambini scritto da Frances Hodgson Burnett. Si tratta di una versione rivisitata ed espansa del suo precedente lavoro "Sara Crewe" del 1888.



Il libro che lessi alla soglia dell'adolescenza e che è rimasto uno dei miei preferiti è sicuramente Una ragazza fuori moda (An Old-Fashioned Girl), tradotto anche come Una ragazza acqua e sapone, è un romanzo per ragazzi di Louisa May Alcott pubblicato nel 1870, sebbene la prima parte fosse uscita già nel 1869.


Questi sono i libri che mi hanno accompagnato durante l'infanzia. Aspetto di conoscere anche i vostri!




giovedì 24 novembre 2016

Book Tag #6

Gilmore Girls Book tag



Lo so che vi ho già propinato un altro book tag lunedì scorso, ma domani, su Netflix, esce il primo episodio revival di Gilmore Girls. Le mitiche protagoniste del telefilm, in Italia conosciuto come “Una mamma per amica”, che ho visto e rivisto ogni volta che veniva trasmesso in TV. Come molti fan sono curiosissima di sapere cosa Amy Sherman Palladino, creatrice della serie, ha tirato fuori dal suo cervellino magico!

Post originale: A Book Lovers Playlist

Canale di Jo Reads

Andiamo con le domande

Lorelai - Un personaggio che abbia un forte senso dell'umorismo o che sia molto sarcastico
Vani Sarca di L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome di Alice Basso

Rory - Il tuo classico preferito
Cime tempestose di Emily Bronte

Luke - Un libro che ami ma non sei pronto ad ammetterlo
Se amo un libro non mi faccio problemi a dirlo

Lane - Un personaggio che abbia talento musicale
Ridge Lawson di Forse un giorno di Collen Hoover

Dean – Il primo libro che hai amato
Una ragazza fuori moda di Louisa May Alcott

Sooki - Un libro che hai divorato
Le confessioni del cuore di Colleen Hoover

Jess - Un libro che ami, ma che tutti gli altri odiano
Shatter me di Tahereh Mafi

Miss Patty - Un libro che ti è stato rovinato perché tutti non facevano che parlarne
Harry Potter e la maledizione dell'erede di J.K. Rowling, John Tiffany, Jack Thorne

Emily GilmoreUn libro costoso
Illuminae di Amie Kaufman, Jay Kristoff

Paris - Un personaggio molto rigido
Yann Rosset di Dentro soffia il vento di Francesca Diotallevi

Richard Gilmore - La morte di un personaggio che non potrai mai superare
Non me ne viene in mente nessuno tra le ultime letture fatte

Logan - Un personaggio che è cambiato molto nel corso del tempo
Aubree di Il viaggio che mi ha cambiato la vita di Jen Malone

Michel - Un libro con un personaggio che abbia un accento particolare
Anche qui non so chi scegliere

Christopher - Un personaggio che faccia parte di una OTP Fandom
Riley di Rogue di Julie Kagawa

Jackson - Un personaggio leale
Cole Benson di Silence di Natasha Preston

Taylor - Un personaggio che ha sempre qualcosa da dire
Aidan Tyler di E' solo una storia d'amore di Anna Premoli

Kirk - Un personaggio eccentrico
Jesse Alderman protagonista di Un cuore di Pietra di Kat Spears

Babette e Morey - Una coppia non puoi non immaginare insieme
Linfermiera Harper e Il pompiere di The Fireman L'uomo del fuoco di Joe Hill

Anche voi siete fans di questa serie???