* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * MERRY CHRISTMAS * * * * * * * * * * * * * * * * *

venerdì 31 marzo 2017

5 cose che... #14



Ormai il venerdi è, come al solito, il momento di 5 cose che... rubrica creata da Twin Books Lovers
Questa volta parliamo di 5 citazioni che mi rispecchiano


5 citazioni che mi rispecchiano




E' solo una storia d'amore di Anna Premoli

Perché i libri sono una forma di terapia: una dose di sogni a occhi aperti spesso ti ripaga da molte infelici esperienze reali. Tutti hanno bisogno di dimenticarsi per un attimo la propria vita


La stagione del sangue di Samuel Bjork

Non aveva mai saputo che al mondo esistessero così tanti libri, e ora li stava divorando uno dopo l’altro. Non ne aveva mai abbastanza. Le lettere tracciate sulla carta lo facevano sorridere, incuriosire, viaggiare in luoghi fantastici nei quali non era mai stato.


Il Bazar dei brutti sogni di Stephen King

«Signor Henderson», aveva detto. «Ci saranno sempre i libri. Il che vuol dire che ci saranno sempre carta e rilegature. I libri sono oggetti reali. Sono degli amici.» «Sì, ma…» aveva replicato Henderson, mentre il sorriso assumeva una sfumatura furba. «Ma?» «I libri sono anche idee ed emozioni. L’ha detto lei nella prima lezione.» «Un punto a suo favore, Henderson», aveva ammesso Wesley. «Ma i libri non sono soltanto idee. Hanno un odore, per esempio. Un odore che migliora con gli anni, diventando più nostalgico. Quel giocattolo che ha in mano ha un odore?»

Segreti sepolti di Linwood Barclay

Non leggo i giornali. Libri, più che altro. Già la mia vita è piena di merda e non mi serve leggere della merda altrui. Preferisco rifugiarmi in una bella storia, dove tutto è finto. Non per forza racconti a lieto fine. Non mi interessa se capitano brutte cose a brave persone, finché sono personaggi di fantasia.


Dead Man Il fuorilegge della magia di Domino Finn

Così leggevo moltissimo. Romanzi, fumetti, ogni cosa che richiedesse immaginazione. E usavo quel background per fantasticare ed essere aperto all’impossibile.

Nota bene: il post era già pronto ma in questa citazione, trovata sul libro in attuale lettura, mi rivedo tantissimo, per cui stavolta sarà un 5 cose più uno.



Il vizio di tenere un libro in borsa, indipendentemente dalle dimensioni di quest’ultima, Claudia non se lo sarebbe tolto mai. Bulimica di libri, leggeva ogni attimo possibile, in qualunque angolo fosse. Trovava che i libri offrissero una sponda all’esistenza, che servissero a ridefinire gli orizzonti, tutti senza distinzione.


mercoledì 29 marzo 2017

Recensione #61 Blood Kiss by J.R. Ward


Autrice: J. R. Ward
Titolo: Blood kiss
Serie: Black Dagger Legacy
Editore: Mondadori Retail
Pag: 344
Data di pubblicazione: 16 giugno 2016

Trama
Paradise, figlia di sangue del Primo Consigliere del re, è pronta a liberarsi dalla vita restrittiva di una donna aristocratica. La sua strategia? Partecipa programma del centro di formazione della Confraternita del Pugnale Nero e imparare a combattere per se stessa, pensare per se stessa ... essere se stessa. E' un buon piano, fino a quando tutto va storto. La scuola è insondabilmente difficile, le altre reclute si sentono più come nemici che alleati, ed è molto chiaro che il Fratello in carica, Butch O'Neal, pseudonimo del Dhestroyer, sta avendo seri problemi nella sua vita.   E questo prima che lei si innamori di un compagno di classe. Craeg, un civile comune, è uno che suo padre non vorrebbe mai per lei, ma è tutto quello che si potrebbe chiedere a un uomo. Come un atto di violenza minaccia di sconvolgere l'intero programma, e l'attrazione erotica tra i due cresce irresistibile, Paradise è testata in modi che non avrebbe mai immaginato - e ha lasciato chiedendo se sia abbastanza forte da rivendicare il suo potere ... sul campo e fuori.




Un gruppo di nuove, giovani reclute che vengono addestrate dai Fratelli, una storia d'amore molto, molto calda e uno scorcio della vita di Butch e Marissa costituiscono il primo capitolo della serie Spin-off Black Dagger Legacy.
Non pensavo mi sarebbe piaciuto questo romanzo. Sono troppo legata ai Fratelli Originali per concepire l'idea di nuovi arrivi. Invece la storia mi ha conquistata lo stesso, complice, forse, la presenza di alcune scene con i personaggi della serie principale. Anche se, purtroppo, mancava il mio preferito: Wrath.
Buona parte del romanzo si concentra sull'allenamento dei ragazzi e non mi è dispiacita per niente perchè mi ha permesso di farmi un'idea generale del gruppo. Ora, naturalmente, sono più che curiosa di scoprire come la Ward intenda intrecciare le loro storie.
Ho apprezzato davvero tanto i due protagonisti della storia e avrei voluto più pagine su Craeg e Paradise e meno su Butch e Marissa. Hanno già il loro spazio nella saga originale, in fondo, per cui poteva farsi mooooolto da parte.
L'autrice riesce, di nuovo, a compiere la sua magia e regalare al lettore una storia avvincente con una conclusione abbastanza soddisfacente. Non ho idea su chi siano i protagonisti del prossimo capitolo, ma sicuramente lo leggerò!







martedì 28 marzo 2017

Segnalazione Maison Rouge di Pasquale Capraro



La Astro Edizioni è lieta di annunciare
la pubblicazione, per la collana E-sordisco,
 di Maison Rouge, un romanzo di Pasquale Capraro



Pasquale Capraro
Maison Rouge
Astro Edizioni, collana E-sordisco
Ebook
1,99 €

Nella Parigi di fine Ottocento, in pieno clima bohémien, Amélie, una ragazza di campagna, giunge in città dopo essere stata notata da Madame Claire, durante una permanenza in Provenza.
Colpita dalla sua avvenenza, la donna le propone di trasferirsi a Parigi come domestica. Lì la giovane scopre che la signora è anche tenutaria della “Maison Rouge”, un bordello di lusso. Nel giorno del suo diciottesimo compleanno, la maîtresse Madame Claire la introduce nella maison e la fanciulla conosce Gilbert, un affascinante borghese. Tra i due nasce l’amore, ma le convenzioni sociali del tempo e la differenza di ceto impediscono agli innamorati di vivere la loro storia. Il destino da cortigiana di Amélie l’attende…



lunedì 27 marzo 2017

Uscite marzo Triskell Edizioni



Le campane di Times Square” di Amy Lane in uscita il 6 Marzo
Data di pubblicazione: 6 Marzo
Titolo: Le campane di Times Square
Titolo originale: The Bells of Times Square
Autrice: Amy Lane
Traduttrice: Raffaella Arnaldi
ISBN: 978-88-9312-195-8
Genere: storico
Lunghezza: 206 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Trama:
A ogni vigilia di Capodanno dal 1946, Nate Meyer si avventura da solo a Times Square nel tentativo di udire le fantasmatiche campane che lui e il suo perduto amante dei tempi della guerra giuravano che avrebbero ascoltato insieme. Quest’anno, però, è il nipote Blaine a trascinare Nate per le strade di Manhattan rivelando i suoi segreti al nonno, reso silenzioso da un ictus.
Quando Blaine presenta il suo ragazzo all’amato nonno, non immagina che Nate nasconda un segreto simile. Mentre i tre sopportano il gelido trapasso del vecchio anno, i ricordi riportano Nate indietro nel tempo, a un periodo assai lontano… e a Walter.
Molto tempo addietro, in un’oasi di pace accuratamente costruita nel cuore del tumulto bellico, Nate e Walter avevano creato una casa piena d’amore nel mezzo della violenza e del caos. Ma niente in guerra è permanente, e ora tutto quel che Nate possiede sono i ricordi di un uomo la cui esistenza è sempre stata ignota alla sua famiglia. Insieme alla speranza di udire finalmente le campane che riuniranno tutti, inclusi quegli amanti che nascondono le parti migliori e più sacre dei loro cuori.
Prezzo: € 4,99




(In)cancellabile – Un’estate con la band” di L. A. Witt in uscita il 15 Marzo
Data di pubblicazione: 15 Marzo
Titolo: (In)cancellabile – Un’estate con la band
Titolo originale: With the Band
Autrice: L.A. Witt
Traduttore: Ciro Di Lella
ISBN: 9788893122009
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 286 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Trama:
La band hard rock Schadenfreude è finalmente arrivata al successo, dopo diversi anni di tentativi. Con Aaron McClure come voce solista niente può fermarli… eccetto, forse, un’appassionata e segreta relazione tra Aaron e il bassista Bastian Koehler. Aaron sa fin troppo bene quali possono essere le conseguenze di una storia tra membri della stessa band. Il suo ultimo gruppo si era sciolto proprio per quel motivo e gli Schadenfreude vietano ai propri musicisti di uscire insieme per evitare ripercussioni sulle dinamiche della band. Ma Bastian è troppo sexy per potergli resistere e poi, se tra loro c’è solo sesso, cosa potrà mai andare storto?
Bastian è appena uscito da una lunga relazione con la sua irascibile ex-fidanzata quando Aaron cattura la sua attenzione. Il cantante è irresistibilmente sexy e, malgrado i potenziali problemi che ciò potrebbe causare alla band, Bastian non riesce a frenarsi.
La loro passionalità a letto, però, è proporzionale all’ambizione come musicisti, e questa combinazione rischia di portarli non solo alla rottura, ma anche al declino degli Schadenfreude.
Prezzo: € 5,99




Un’oscura marea” di Josh Lanyon in uscita il 24 Marzo

Data di pubblicazione: 24 Marzo
Titolo: Un’oscura marea
Titolo originale: The Dark Tide
Serie: Adrien English #5
Autore: Josh Lanyon
Traduttrice: Chiara Messina

ISBN: 978-88-9312-205-4
Genere: Mystery
Lunghezza: 312 pagine
Formato: epub, pdf, mobi

Trama:
Come se riprendersi da un intervento al cuore sotto lo sguardo attento di una famiglia iperprotettiva non fosse abbastanza, uno sconosciuto cerca ripetutamente di introdursi nel negozio di libri di Adrien English.
Quando uno scheletro vecchio quasi mezzo secolo sbuca fuori da un muro durante i lavori di ristrutturazione della Cloak and Dagger, Adrien si rivolge al suo ex-amante, l’affascinante Jake Riordan, che, in seguito al suo coming out, ha cominciato a lavorare come investigatore privato.
Jake è ben felice di avere una scusa per stare vicino ad Adrien, ma il passato del giovane libraio nasconde più sorprese di quante entrambi possano immaginare… e una di esse potrebbe rivelarsi fatale per il cuore dell’avvenente detective.
Prezzo € 6,99



"Domitilla Wolf e la leggenda dell'hòuzi mao" di Pierluigi Agnelli in uscita il 27 Marzo
Data di pubblicazione: 27 Marzo
Titolo: Domitilla Wolf e la leggenda dell’hòuzi mao
Autore: Pierluigi Agnelli
ISBN: 978-88-9312-203-0
Collana: Young Adult/Fantasy
Lunghezza: 317 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Trama:
Domitilla è una ragazzina intelligente che ama gli animali e che può contare sull'amicizia dei suoi due amici, Lucy e George.
Domitilla si divide tra la scuola, la famiglia e la sua vita da decenne. Le cose però subiscono un repentino cambiamento quando i gatti del paese diventano misteriosamente aggressivi, seminando il panico a Catsville. Mentre le autorità brancolano nel buio, incapaci di porre fine allo strano fenomeno, Domitilla e i suoi amici, sotto la guida attenta del professor Notorius, cercheranno una soluzione dando la caccia al protagonista di una tremenda leggenda.
Prezzo: € 6,99



"Come esaudire un desiderio" di Eli Easton in uscita il 31 Marzo
Data di pubblicazione: 31 Marzo
Titolo: Come esaudire un desiderio
Titolo originale: How to Wish Upon a Star
Serie: Come ululare alla luna #3
Autrice: Eli Easton
Traduttrice: Deborah Tessari
ISBN: 978-88-9312-208-5
Genere: Contemporaneo / Paranormale – Mutaforma
Lunghezza: 234 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Trama:
Il dottor Jason Kunik sta lavorando a un progetto di genetica che non ha precedenti: la mappatura del DNA di una nuova specie, i mutevoli, cani in grado di assumere la forma umana. Il problema è che nessuno conosce l’esistenza di queste creature e Jason non può tradire la sua gente pubblicando i suoi studi. Quando si trasferisce a Mad Creek per continuare la sua ricerca in una città dove vivono molti mutevoli, è alla ricerca di pace e tranquillità per seppellirsi nel suo lavoro. Forse, se riuscirà a scoprire cosa attiva la mutazione, riuscirà a mettere a tacere per sempre il proprio cane interiore.
Milo è un cane da conforto in un istituto per malati terminali, luogo al quale si è affezionato e in cui ha visto morire molti pazienti che amava. Milo percepisce istintivamente la malattia e il dolore a un livello spirituale che la maggior parte delle persone non può capire. Quando acquisisce la capacità di diventare un uomo, crede di aver finalmente ottenuto tutto quello che voleva. Ma essere un umano non vuol dire per forza essere amati, e trovare rifugio a Mad Creek non è la stessa cosa che trovare una casa tutta sua.
Quando una misteriosa malattia colpisce Mad Creek e minaccia tutta la città dei mutevoli, tocca allo scienziato e al cane da conforto capire di cosa si tratti e come fermarla. Lungo la strada potrebbero anche scoprire che il vero amore è possibile, se lo si desidera guardando le stelle.
Questo è il terzo libro della serie ‘Come ululare alla luna’, ma può essere letto come uno stand-alone.
Prezzo: € 5,99




domenica 26 marzo 2017

Recensione #60 6 cose impossibili by A.G. Howard



Autrice: A. G. Howard
Titolo: 6 cose impossibili
Serie: Splintered
Editore: Newton&Compton
Pag: 231
Data di pubblicazione: 2 febbraio 2017

Trama
Alyssa Gardner è finalmente entrata nella tana del coniglio e ha il controllo del suo destino, dopo aver affrontato innumerevoli sfide e avventure straordinarie. Tre racconti narrano diversi momenti trascorsi dalla famiglia di Alyssa nel paese delle meraviglie. In 6 cose impossibili, Alyssa ricorda il periodo della sua vita dopo Il segreto della Regina Rossa, e il ruolo che la magia ha avuto nel difendere la felicità dei suoi cari. La madre di Alyssa, in Il ragazzo nella ragnatela, rielabora invece quegli eventi che hanno portato alla salvezza dell’uomo che sarebbe diventato suo marito. E infine Morpheus dà spazio ai ricordi di Jeb legati ai fatti narrati ne Il mio splendido migliore amico. Questo quarto capitolo della saga di A.G. Howard, che segue Il segreto della Regina Rossa, fornisce uno sguardo più completo sul passato e sul futuro dei personaggi di questa avventura senza tempo.


Raccolta di tre novelle che ci riporta nel mondo incantato di Wonderland. 




Ero davvero molto felice quando ho saputo che sarebbe stata fatta una traduzione di questo libro che ci fornisce ulteriori dettagli su Alyssa e Morpheus. Nel complesso ho apprezzato molto questa serie-retelling su una delle storie che più ho amato da ragazzina.
Le tre storie che compongono questa raccolta ci mostrano situazioni collocate sia nel passato che nel futuro della trilogia.
La prima storia, “Il ragazzo nella ragnatela”, si concentra sulla mamma di Alyssa e sulle proprie disavventure nel Paese delle Meraviglie. Interessante venire a conoscenza di come i genitori della ragazza si siano incontrati e amati, come lo scorcio di vita dopo la fine del terzo capitolo della serie.

stringendo le pagine di Alice nel Paese delle Meraviglie per non rischiare di perdere il segno. Qualche settimana prima avevo cancellato Alice dal titolo con una X e l’avevo sostituito con Alison. Volevo assicurarmi che tutti sapessero che il libro era mio, d’accordo, ma non si trattava solo di questo. C’era qualcosa di più profondo in quel gesto… Il desiderio di vivere quelle stesse avventure, di potermi calare nella tana del coniglio e raggiungere un altro mondo, un posto dove anche le creature strambe e inadatte come me potevano sentirsi a casa.

Nel secondo racconto, “La falena nello specchio” entriamo letteralmente nella testa di Jeb e viviamo con lui alcuni ricordi.

Aveva bisogno di lei. Il suo sorriso comprensivo, il modo in cui riusciva a trasformare le sue cicatrici in medaglie al valore con una semplice carezza, i suoi incredibili occhi. Nonostante la vita le avesse riservato un sacco di cocenti delusioni, dentro di lei c’era una luce che non vacillava mai. Una luce che, oltre a renderla bellissima, le permetteva di dare vita ai suoi fantastici mosaici.

Ho trovato molto carina questa storia e forse ho avuto un lampo di simpatia per questo personaggio che non mi ha fatto impazzire nella serie originale.

Morpheus si ritrovò nella mente di Jebediah Holt, indossandone il corpo, percependone i sentimenti. Per la prima volta in vita sua, Morpheus guardò il mondo con gli occhi di un umano.

La terza novella “6 cose impossibili” ha per protagonisti Alyssa e Morpheus (finalmente). È anche quella che mi è piaicuta di più. Vedere come Alyssa si ricongiunge alla sua adorata falena è stato emozionante. Io ho sempre preferito Morpheus a Jeb!


Prima di lei, non aveva mai avuto bisogno di nessuno, aveva sempre vissuto benissimo da solo. Doveva avergli fatto un qualche tipo di sortilegio. Era oltremodo frustrante quel suo tremendo vizio di giurare devozione sempre alla persona sbagliata. Tuttavia aveva un fascino ineguagliabile. Soprattutto quando lo sfidava o lo fulminava con uno sguardo carico d’indignazione. In quei momenti le compariva un delizioso ghigno sulle labbra…


Trovo che questa raccolta chiuda benissimo una saga che, anche se non tra le mie preferite, ho apprezzato tantissimo.

La trilogia è composta da:





sabato 25 marzo 2017

Recensione #59 Mezzanotte è l'ora (Midnight #1) by Lisa Marie Rice


Autrice: Lisa Marie Rice
Titolo: Mezzanotte è l'ora
Serie: Midnight
Editore: Mondadori
Pag: 215
Data di pubblicazione: 1 ottobre 2012

Trama
L’inquilino al quale la riservata Suzanne Barron ha affittato l’appartamento contiguo al proprio è un uomo estremamente sexy, ma intorno a lui si respira un’aria di pericolo. Ex Navy Seal, conosciuto nell'ambiente della Marina come “Midnight Man” per le sue missioni segrete ad alto rischio, John Huntington possiede un’agenzia di sicurezza e la spregiudicatezza è il suo pane. Fra loro la passione esplode travolgente già a poche ore dal primo incontro. La carica sensuale di quest’uomo è talmente potente e soverchiante da spingere Suzanne a tenerlo a distanza, salvo poi rivolgersi a lui quando scopre di essere in serio pericolo. Perché John è l’unico che può proteggerla. Ma chi la proteggerà da lui?



Una piccante e veloce lettura con una trama piacevole e un pizzico di suspense.




Così le teneva la mano
per rassicurare sia lei sia se stesso.

Questo primo libro della serie Midnight di Lisa Marie Rice ha per protagonisti John Huntington un ex-militare alla ricerca di un nuovo spazio per la sua attività e Suzanne Barron designer d'interni proprietaria dell'edificio in cui l'uomo ha intenzione di impiantare la base della Alpha Security International.

Ho trovato Suzanne un po' insulsa e irritante perché non amo questo genere di personaggi femminili troppo dipendenti dal maschio Alpha. Mentre mi è piaciuto molto il protagonista maschile forte e deciso, ma ho bisogno di vedergli vicino una donna altrettanto forte e decisa.

Bene. Non era impegnata. E dal momento in cui John le aveva messo gli occhi addosso, nessun altro doveva averla.

Tuttavia insieme sembrano funzionare lo stesso. Ho apprezzato molto come John si trovi in difficoltà nel conquistare Suzanne e come poter prendersi cura della donna. Anche se, ogni tanto, il macho se ne esce con considerazioni idiote...

John non aveva mai preso sul serio l’idea ridicola che una donna potesse difendersi da sola contro un rapinatore.

Il romanzo è piacevole e veloce da leggere, una di quelle letture divertenti e riposanti. La trama è buona, niente di particolarmente articolato e senza colpi di scena eclatanti. Purtroppo il finale è troppo veloce. Ho comunque intenzione di leggere il secondo capitolo nella speranza di trovare risposta ad alcune questioni rimaste sospese.







venerdì 24 marzo 2017

5 cose che... #13




Buon venerdì lettori, eccomi con il solito post della rubrica di 5 cose che... creata da Twin Books Lovers
Questa volta prendiamo in considerazione le 5 cose che mi spingono a comprare un libro.


5 elementi essenziali che valuto
nell'acquisto di un libro



La prima cosa che mi attira in un libro è sicuramente la COPERTINA. Molte volte compro un libro solo perchè la cover mi ha ispirata.




Come seconda cosa il TITOLO. Ci sono dei titoli che saltano subito agli occhi.




Successivamente leggo la TRAMA. La sinossi è una delle cose più importanti che mi spinge all'acquisto.




Importante anche l'AUTORE. Molti libri infatti li compro solo perché scritti da un determinato scrittore.



Ultimo ma non meno importante è il PREZZO. A volte lascio il libro in wish list finché non trovo un'offerta buona.



Quali sono le cose che spingono voi a comprare un libro?





giovedì 23 marzo 2017

Recensione #58 Il disastro siamo noi by Jamie McGuire


Autrice: Jamie McGuire
Titolo: Il disastro siamo noi
Serie: The Maddox Brothers #3
Editore: Garzanti
Pag: 350
Data di pubblicazione: 3 novembre 2016

Trama
Falyn ha fatto una scelta difficile rinunciando a una vita di privilegi. Il lavoro come cameriera al Bucksaw Cafè è diventato tutto per lei. Non c’è spazio per altro. Soprattutto per l’amore. Perché Falyn nasconde nel cuore un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Un segreto che l’ha portata lontano dalla sua famiglia e a chiudersi in sé stessa. Fino al giorno in cui non incrocia due occhi speciali come quelli di Taylor Maddox. Due occhi che sa bene possono portare solo guai. Molte ragazze si sono scottate fidandosi delle sue promesse tradite. Falyn non vuole che questo accada anche a lei. È ancora troppo fragile per cadere nei suoi tranelli. Eppure Taylor non demorde e la invita a cena. Un rifiuto non è una risposta che un Maddox può contemplare quando è convinto di aver trovato la donna della sua vita. Ed è lì, seduti uno di fronte all’altro, che Falyn intravede della dolcezza dietro l’aspetto da ragazzo che ottiene sempre quello che vuole. Incontrare la sua famiglia, vedere l’affetto che lo lega ai fratelli Travis e Treton e alla cognata Abby, la convince ancora di più che Taylor abbia anche un lato romantico. E piano piano sente che delle crepe stanno rompendo la corazza dietro il quale si è trincerata per non rischiare più. Sarebbe facile affidare finalmente a qualcuno il peso dei suoi segreti. Sarebbe facile trovare conforto tra le braccia possenti di Taylor. Ma riaprire la porta del passato è quasi impossibile quando si è creduto di aver buttato via la chiave. Ci vuole coraggio, o forse solo la mano benevola del destino.

Nuovo capitolo della serie sui Fratelli Maddox di questa autrice che, di solito, mi piace molto. Purtroppo questo libro l'ho trovato molto sotto tono rispetto agli altri.




Siamo al terzo libro della serie Maddox Brothers e Jamie McGuire, questa volta, ci racconta la storia di Taylor, uno dei gemelli, e Falyn.
Romanzo di genere New Adult che purtroppo non porta nulla di nuovo alla storia dei fratelli Maddoxe che mi ha addirittura annoiato in alcune parti. Una lettura insipida. Ho trovato anche i personaggi piuttosto piatti e non hanno saputo affascinarmi come i protagonisti dei capitoli precedenti. Non ho apprezzato per niente Falyn trovandola egoista e immatura. Neanche la storia di Olivia mi ha emozionata più di tanto e mi sono chiesta come dei genitori non si accorgano della figlia incinta???
Taylor pure non mi è piaciuto granché. Mi viene in mente la parola zerbino pensando a lui.
La mia impressione su questo romanzo è come se la scrittrice avesse voluto inserire tematiche importanti ma non abbia saputo imprimere il giusto pathos emotivo.
Ho avuto come la sensazione che la McGuire si sia stancata di scrivere le storie di questa serie.
Il finale scontato e affrettato.

Il romanzo peggiore della serie, se escludiamo la storia di Shep e America, a cui avrei dato solo 2 stelle. La mezza stellina se l'è guadagnata perché la storia si legge velocemente. (per fortuna)