lunedì 28 novembre 2016

Incontro con l'autore #1

Resoconto di un pomeriggio romano




Approfittando della presentazione dell'ultimo libro dI Elisa Trodella e Loretta Tarducci, sabato mi sono gustata un pomeriggio di sole a Roma. Una bella passeggiata per la città tra librerie e Tiger per assaporare l'atmosfera natalizia.



La Città Eterna ha sempre il suo fascino con i monumenti storici e le vie piene di negozi. Certo che andare in occasione degli sconti del Black Friday non è il momento migliore per girovagare per le sue strade! Specialmente per una come me che non ama la confusione. Roma inizia ad addobbarsi per il Natale ed è meravigliosa.



Ho comprato solo tre votivi delle Yankee Candle, mia ultima passione, proprio per non tornare a casa a mani vuote! Ma mi riprometto di tornare a fare un giretto, magari in un giorno meno affollato.



Ma ora basta con le divagazioni e veniamo al punto centrale del post! La presentazione dei “Imperfetti Innamorati” delle sunnominate Elisa Trodella e Loredana Tarducci.



Trama
Sono trascorsi vent’anni. Stella, psicologa, e Giulio, avvocato di successo, si amano ancora. Anche troppo, secondo la figlia, che li paragona ad alieni venuti da Marte. Lei, Felicia, ha diciannove anni. È intelligente ed esuberante proprio come la nonna, dalla quale ha ereditato nome e temperamento. Ma un particolare la divide da lei: non crede nell’amore. Qualcosa però nelle sue rigide convinzioni è destinato a cambiare… Una sera riceve un messaggio da uno sconosciuto, un messaggio che pare arrivare per sbaglio, e la sua vita prende una piega inaspettata. Felicia non sa cosa fare ma alla fine, quasi per divertirsi, risponde. E da lì ha inizio il gioco… Agli occhi del fratello gemello, geloso e possessivo, è una pazza. Le amiche di sempre invece la supportano. E chissà che quell’errore non sia destinato a trasformarsi in una magia…


In compagnia di Manuela Menna, mia PR ufficiosa, e inviata del blog La biblioteca del Libraio, abbiamo assistito (io) e intervistato (Manuela) le due simpatiche e brave autrici del libro. Federica Cappelli del blog Lettrici Impertinenti ha aperto la presentazione con un'entusiasmante descrizione del libro.
L'idea di un seguito al loro primo libro “Scusa ma ti amo troppo” (recensione di Manuela qui) è nata dal bisogno di...  Lorinon lasciare in sospeso questi personaggi che amiamo e quindi abbiamo deciso di prendere un personaggio e di svilupparlo. Elisa: inoltre volevamo parlare di un altro tipo di amore. “Scusa ma ti amo troppo” è un romanzo che parla di un amore maturo, “Imperfetti innamorati” invece è un altro tipo di amore, un amore più giovane, un amore che ti rende insicuro. 




Le scrittrici sono state molto disponibili a rispondere volentieri alle varie curiosità (soprattutto di Manuela) sul loro libro, sui personaggi e sul loro modo di creare e scrivere. Quello che ha colpito me, in particolar modo, è come sono in sintonia tra loro, l'armonia tra le due ragazze che traspare anche nel loro modo di scrivere. Infatti non si riesce a capire chi scriva una parte della storia e chi un'altra. Sentir parlare dei loro briefing creativi è stato davvero interessante e non era difficile immaginarle al bar, luogo preferito per loro, intente a creare storie e personaggi. Un'altra cosa che ho notato è l'entusiasmo con cui parlano dei loro libri. Io, che ancora non ho avuto modo di conoscere il mondo creato da Lori ed Elisa, mi sento invogliata a leggerlo. In più, anche mio figlio è stato stregato dalla loro frizzante presentazione, e ha preso una copia autografata da regalare ad un'amica per Natale.


Con la firma delle copie si è concluso l'evento a cui sono stata molto contenta di aver partecipato. Complimenti a Elisa e Lori per la loro allegria e simpatia e, più di ogni altra cosa, per avermi fatto incuriosire nel voler leggere i loro due libri che sono finiti in TBR! 



2 commenti:

  1. che esperienze meravigliose che sono queste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! E se riuscissi a fare qualche domanda sarebbe ancora meglio!

      Elimina