venerdì 10 gennaio 2020

Gruppo di Lettura Caldo come il fuoco di Jennifer L. Armentrout – Tappa n° 2 Dal capitolo 4 al capitolo 6


Buon venerdì, lettori. Oggi è il mio turno di parlarvi di alcuni capitoli del primo libro della serie The Dark Elements di Jennifer L. Armentrout. Come sempre c'è un gruppo facebook per chi vorrà seguire le varie tappe, anche come lettore, e dove raccoglieremo le idee, i pensieri e gli eventuali insulti all’autrice.
Ecco qualche informazione sul libro.


Titolo: Caldo come il fuoco
Autrice: Jennifer L. Armetrout
Pagine: 428
Casa editrice: Harlequin Mondadori (Harper & Collins Italia)
Trama
Il primo bacio potrebbe essere l'ultimo...
Metà demone e metà gargoyle, Layla ha poteri che nessun altro possiede e per questo i Guardiani, la razza incaricata di difendere l'umanità dalle creature infernali, l'hanno accolta tra di loro pur diffidando della sua vera natura. Ma la cosa peggiore, un'autentica condanna, è che le basta un bacio per uccidere qualunque creatura abbia un'anima. Compreso Zayne, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata da sempre. Poi nella sua vita compare Roth, e all'improvviso tutto cambia. Bello, sexy, trasgressivo, è un demone come lei, e non avendo anima potrebbe baciarlo senza fargli alcun male. Layla sa che dovrebbe stargli lontana, che frequentarlo potrebbe essere molto pericoloso. Ma quando scopre fino a che punto, tutto a un tratto baciarlo sembra ben poca cosa in confronto alla minaccia che incombe sul mondo.


ATTENZIONE:
Questo post contiene SPOILER! È inevitabile mentre si parla dei capitoli in oggetto non farne qualcuno. Per cui se non volete sgradite sorprese non leggete!
A questo punto iniziamo con i mie capitoli.
Capitolo 4
Layla becca Zayne a fare il provolone con Danika ed è gelosissima (di questo bietolone?) Danika però l'abbraccia con sincero affetto. Presa in contropiede dice di essere solo passata a salutare e scambia con loro un paio di battute per poi scappare in cucina (il cibo è sempre la soluzione a tutto) Zayne la raggiunge chiedendole di essere più gentile con Danika e intuisce che c'è qualcosa che la turba. Layla, ben sapendo che gli uomini non capiscono mai nulla, gli risponde che è rimasta male per il commento acido di una compagna di scuola (troietta gargoyle) Zayne allora inizia a flirtare con lei beandosi del fatto che la ragazza e la sua amica Stacey lo vedano come il figo che più figo non si può (ceeeeerto!) I due vengono interrotti da Abbot che chiede spiegazioni a Layla per il suo comportamento durante il compito di Mrs Cleo. Soddisfatto dalla risposta della ragazza l'uomo informa il figlio Zayne che per ora, per lui, di accoppiarsi.
Non potremmo utilizzare la parola sposare? Dire accoppiare ad alta voce è disgustoso.”
Questo non è il tuo mondo, Layla. Non mi aspetto che tu capisca.”
Ahi. Sussultai.
Zayne espirò bruscamente. “Papà. Questo è il suo mondo. È una Guardiana anche lei.”
Abbot si scostò dal bancone, lisciandosi indietro i capelli. “Se capisse, la parola accoppiare non le darebbe alcun fastidio. Il matrimonio è un vincolo fragile. Accoppiarsi invece è per la vita...
Allora posso capire il ragionamento di Abbot, ma non stai trattando un po' troppo male la tua protetta?
Depressa dall'idea d vedersi separare da Zayne, Layla si rifugia nel bosco che circonda la proprietà e pensa a ciò che potrebbe fare nel futuro, a chi è lei veramente, chi era la sua famiglia, al demone Roth... (ecco Roth... non quel provolone!) Sfinita da cotanti pensieri si addormenta e viene svegliata da Zayne che la mette al corrente dell'arrivo di ospiti importanti: Elijah Faustin e suo figlio Petr. La ragazza non sembra contenta di ciò.
Mentre rientra a casa, tra i rami, scorge un serpente dagli occhi rossi (Bambi!)
Capitolo 5
Il giorno seguente, a lezione di Biologia, Layla rivede Roth e cerca di mettere in guardia Stacey su di lui anche se lei stessa non comprende bene i suoi sentimenti. Intanto si punzecchiano per tutta l'ora. Usciti dall'aula vengono avvolti da un tanfo insopportabile...
Roth e Layla continuano a battibeccare su deflorazione e cose simili. Lei gli dice di tenere Bambi lontana da casa sua perché potrebbe essere ucciso dai Guardiani (ma no, Bambi è così carino!!!) Roth controbatte che non sarà il serpente a morire.
Nel frattempo il demone le dice che c'è uno zombie nel locale caldaia e devono andare a sistemare la cosa. Pur non fidandosi del tutto, Layla lo segue, ma vengono ripresi dal vice preside McKenzie.
Capitolo 6
L'uomo viene subito minacciato da Roth che lo spaventa dichiarando che vuole far sapere a tutti che è un pedofilo. Lo punisce poi in maniera alquanto crudele.
Le porterò via la cosa che ama di più a questo mondo; il cibo” Roth sorrise, soddisfatto. Sembrava più un angelo che un demone... bello da perderci la testa e totalmente inaffidabile. “Ogni ciambella che vedrà le sembrerà cosparsa di una dose celestiale di vermi. Ogni pizza le ricorderà il viso del suo defunto padre. Gli hamburger? Se li scordi. Sapranno di carne andata a male. E i frullati? Acidi. Oh, e quei barattoli di crema al cioccolato che nasconde a sua moglie? Pieni di scarafaggi.”
I due riprendono la caccia allo zombie mentre Roth risponde evasivamente alle domande di Layla. La lotta contro l'orrenda creatura ha del comico mentre occhi, braccia e orecchie dello zombie volano da tutte le parti. Anche la dipartita sua non può definirsi gloriosa visto che Roth lo uccide con un braccio dello scheletro che si usa in anatomia. (questo povero zombie non ci fa una bella figura) Layla torna a casa e mentre decide se svegliare o no Abbot (i Guardiani dormono di giorno, tipo vampiri) si scontra con Petr (ecco qui uno dei personaggi che si fa odiare da subito) tra i due sembra essere successo qualcosa di estremamente grave.
Parere personale: questi capitoli confermano il mio amore per lo stile della zia Arme. Per quello che riguarda i personaggi Zayne non è il mio preferito anche se non lo reputo un soggetto così terribile. Un bellone, provolone e un po' scialbo. Al contrario Roth è davvero tanto interessante e non vedo l'ora di scoprire il mistero che lo avvolge. Layla mi piace anche se ha mille incertezze su chi è, da dove viene ecc... Anche di lei voglio saperne di più.
Ecco il calendario con le tappe.



A questo punto buona Lettura a tutti e passate a trovarci!




17 commenti:

  1. mi trovo molto in linea con il tuo pensiero. roth mi piace da impazzire e così bambi.
    di zeyne non mi sono ancora fatta un'idea, vedremo poi.
    abbott l'odio puro così come petr.

    la storia si legge benissimo, fermarsi è davvero dura perchè c'è tanta carne al fuoco e la curiosità dilaga. adoro questo gdl mi sta davvero prendendo tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male, perché dopo Nathalagna ci voleva qualcosa di frizzante

      Elimina
  2. Devo confessarti una cosa. Se non l'avessi già letto non credo che mi fermirei così ai capitoli imposti dalla lettura di gruppo ah ah lo stile di quest'autrice è bellissimo, coinvolgente da subito e vuoi sapere come va a finire.
    Detto questo concordo col tuo pensiero aggiungendo che oltre a provolone e scialbo, io trovo Zayne insignificante soprattutto se paragonato a Roth che sta su tutt'altro pianeta.

    Bellissima tappa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zayne e la mia opinione su di lui peggiora capitolo dopo capitolo e al contempo sale quella su Roth

      Elimina
  3. e se Layla (Laylina è un soprannome assurdo!) piace a te! Non dispiace neanche a me, la Zia sa farci apprezzare le protagoniste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì non è male per ora, anche se si lagna un tantinello

      Elimina
  4. Layla non mi piace tanto perché si lagna un po’, però è un personaggio che può crescere e l’Armenyrout la farà maturare!
    Poi toglierà Zayne dal piedistallo si cui si è messo, poi punirà tutti quelli che se lo meritano e poi... spoglierà Roth come NOI meritiamo di vedere! 🤣🤣🤣

    RispondiElimina
  5. Bello bello bello e sì concordo che se non fosse una rilettura sarebbe impossibile fermarsi! A me Layla piace moltissimo, ha tutte le ragioni per lagnarsi un po' con la 'famiglia' che si ritrova 😅 Zayne non mi entusiasma ma non riesco a trovarlo antipatico, è troppo puro e buono per odiarlo! E Roth, be' penso di aver già detto cosa ne penso 😍 comunque lo scontro con lo zombie è fantastico 😂

    RispondiElimina
  6. Abbot e Petr sono da legnate! Che rabbia! Ancora dobbiamo andare da qualche parte (io ho davvero poche reminiscenze del romanzo), ma me lo ato godendo con voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo due personaggi tremendi. Per me è una prima lettura.

      Elimina
  7. Abbot e Petr sono da legnate! Che rabbia! Ancora dobbiamo andare da qualche parte (io ho davvero poche reminiscenze del romanzo), ma me lo ato godendo con voi.

    RispondiElimina
  8. Adoro i tuoi riassunti (ma soprattutto amo i commenti a margine, sì quelli scritti in rosa). Amo Bambi… è bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu che scrivi adoro e rosa nella stessa frase...

      Elimina
  9. Adoro lo stile della Armentrout ed i suoi protagonisti maschili... ROTH è davvero il massimo!! Zayne, povero, per ora non ha fatto nulla quindi mi sta molto indifferente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roth è magnifico, Zayne scialbo. ma non perdiamo le speranze... magari migliora con il tempo

      Elimina