* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * MERRY CHRISTMAS * * * * * * * * * * * * * * * * *

venerdì 4 agosto 2017

5 cose che... #24

Primo venerdì di agosto! Io sto facendo il conto alla rovescia per le mie agognate vacanze. Proprio durante questo periodo che possiamo dedicarci a letture più corpose e affrontare volumoni di un certo spessore. Ecco i miei consigli per voi.
Rubrica ideata da Twin Books Lovers


5 libri con più di 500 pagine che consiglio



1 - Il cattivo fratello by Dean Koontz pag 807


"Ogni uomo è come una corda nell'immenso strumento del creato". Queste parole dell'enigmatico detective Vanadium colpiscono profondamente Enoch Cain, che solo poche ore prima ha ucciso la moglie Naomi. Spezzando infatti quella vita - cioè scegliendo, come il suo omonimo biblico, la via dell'omicidio - Cain ha introdotto una dissonanza che si rifletterà su infinite altre corde. E la nascita in circostanze drammatiche, e nello stesso giorno, di due bambini lo persuade che il suo destino dipenderà da un neonato con un "dono" misterioso...






2 - Uomini che odiano le donne (Millennium #1) by Stieg Larsson pag 676


Sono passati molti anni da quando Harriet, nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, ogni anno l'invio di un dono anonimo riapre la vicenda, un rito che si ripete puntuale e risveglia l'inquietudine di un enigma mai risolto. Ormai molto vecchio, Henrik Vanger decide di tentare per l'ultima volta di fare luce sul mistero che ha segnato tutta la sua vita. L'incarico di cercare la verità è affidato a Mikael Blomkvist: quarantenne di gran fascino, Blomkvist è il giornalista di successo che guida la rivista Millennium, specializzata in reportage di denuncia sulla corruzione e gli affari loschi del mondo imprenditoriale. Sulle coste del Mar Baltico, con l'aiuto di Lisbeth Salander, giovane e abilissima hacker, indimenticabile protagonista femminile al suo fianco ribelle e inquieta, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger. E più scava, più le scoperte sono spaventose.




3 - Winter. Cronache Lunari (The Lunar Chronicles #4) by Marissa Meyer pag 660


La giovane principessa Winter è molto amata dal suo popolo per la sua grazia e la sua gentilezza. E, nonostante le cicatrici che ne deturpano il volto, è considerata uno splendore dai Lunari, anche più della regina Levana, la sua matrigna. Winter, poi, disprezza la sovrana con tutta se stessa, anche perché sa che la donna non approverà mai i suoi sentimenti per il bel Jacin, amico d'infanzia nonché guardia del palazzo. Ma Winter non è la fragile creatura che Levana pensa che sia. Infatti, la ragazza ha l'occasione di privarla del suo potere. E ora, grazie all'aiuto della cyborg Cinder e delle sue alleate, le viene offerta la possibilità concreta di dare inizio a una rivoluzione che rovesci la sovrana e ponga fine così alla guerra che infuria ormai da tanti, troppi anni. Riusciranno Cinder, Scarlet, Cress e Winter a sconfiggere Levana e a trovare ognuna il proprio lieto fine? In questo ultimo volume delle "Cronache lunari", Marissa Meyer costruisce un finale mozzafiato che di certo non deluderà i tanti fan della serie.


4 - It by Stephen King pag 1238


In una ridente e sonnolenta cittadina americana, un gruppo di ragazzini, esplorando per gioco le fogne, risveglia da un sonno primordiale una creatura informe e mostruosa: It. E quando, molti anni dopo, It ricomincia a chiedere il suo tributo di sangue, gli stessi ragazzini, ormai adulti, abbandonano famiglia e lavoro per tornare a combatterla. E l'incubo ricomincia...



5 - Il giardino dei segreti by Kate Morton pag 593


È il 1913 e sulla costa dell'Inghilterra una nave è pronta a salpare per l'Australia: a bordo, tra i passeggeri in cerca di fortuna e i rudi marinai intenti alle manovre, una bambina di quattro anni, Neil, stringe il prezioso libro di favole che le ha regalato la misteriosa Autrice, Eliza Makepeace. Che dovrebbe prendersi cura di lei, ma l'abbandona sul ponte. Distratta dalle attenzioni di un bimbo più grande che la invita a giocare, Neil non si accorge che il rombo dei motori si fa più incalzante, e la nave lascia il molo diretta verso il mare aperto. Dopo una traversata che sembra infinita, quando il transatlantico arriva a destinazione, la piccola si ritrova sperduta nel porto di Maryborough: è smarrita, non ricorda il suo nome e tutto ciò che le è rimasto è una valigina bianca che contiene qualche vestito e quel bellissimo libro di fiabe. Per Hugh, il capitano del porto, quella delicata creatura pare piovuta dal cielo, a consolare lui e la moglie della loro sterilità. Da quel momento sarà sua figlia. Solo la sera del suo ventunesimo compleanno Neil apprende dal padre il segreto delle sue origini e la sua vita cambia per sempre.




11 commenti:

  1. Ciao :) alcuni dei libri che hai citato non li conoscevo proprio, in particolare mi sembra interessante "il giardino dei segreti"

    RispondiElimina
  2. Oh Winter..come ho fatto a lasciarlo fuori!!!!!! Thorne, Wolf e compagnia scusatemi!!!!
    Bello anche il libro della Morton

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai dimenticato WInter???

      Elimina
    2. un paio di titoli interessanti, e con un'po' di pagine, così durano di più! grazie, prendo nota

      Elimina
  3. UUh, la trilogia Millenium la voglio leggere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho adorati, anche se l'ultimo un po' meno rispetto ai primi due.

      Elimina
  4. Ciao!! Tra questi non ne ho letto nessuno ma ho recuperato da poco "Uomini che odiano le donne" e spero di leggerlo presto perché mi incuriosisce molto!!

    RispondiElimina
  5. Ciao! La cover di Winter l'aveva trovata su mille blog, ma ammetto di non essermi mai fermata a leggere la trama. Sembra proprio un bel romanzo *_*
    Niente, prima o poi devo recuperare questi libri di Marissa Meyer.
    Purtroppo d'estate per me la situazione è completamente diversa:ho pochissimo tempo e quasi non riesco a leggere. Ormai scelgo sempre libri brevi, perchè mi sfinisce trascinarmeli per giorni.
    Ero abituata a finire un libro alla settimana, pensa tu ...
    Un salutone e buone vacanze :*
    Leryn

    RispondiElimina
  6. Winter, che bello *_* Ho adorato quel libro! Alcuni di quelli che hai inserito invece non li conoscevo proprio.

    RispondiElimina
  7. It un libro che devo riprendere. Ho iniziato a leggerlo ma poi ho smesso....e a pensare che è una storia che mi piace.

    RispondiElimina