domenica 20 ottobre 2019

Cosa vuoi che ti dica... #43


Arriva con un giorno di ritardo la rubrica quindicinale in cui io e Librintavola Libri al caffè La lettrice sulle nuvole Letture a pois e io vi raccontiamo qualcosa di un romanzo che avete scelto voi. Il 19 è appuntamento imprescindibile con l'intervista con le vamp... blogger (a proposito avete votato???) Stavolta è il turno di un libro con un gatto nero in copertina.
Prima di iniziare ecco le nuove opzioni, tutte a tema Halloween, tra cui potrete scegliere nei prossimi giorni.




Qui sotto il modulo per votare, senza dimenticare che si può farlo anche in pagina Facebook.



Il sondaggio rimane aperto fino a mercoledì 30 ottobre e il post sarà sui nostri blog il 5 novembre.

Libro con gatto nero in copertina
La mia scelta, perfetta per il periodo di Halloween, è ricaduta su un romanzo che parla di una casa infestata. La storia è inquietante, i personaggi ben sviluppati, ma la cosa migliore è l'atmosfera cupa che permea tutto il romanzo.




Inghilterra, 1865. Rimasta vedova e incinta del primo figlio, la giovane e inquieta Elsie parte alla volta della tenuta del marito insieme alla zitellissima cugina di lui, Sarah. Ma in quell'angolo di campagna inglese remoto e inospitale, l'opportunità di trascorrere in pace il periodo del lutto diventa qualcosa di molto più simile a una prigionia: un esilio opprimente in attesa che l'amato fratello Jolyon giunga da Londra a salvare Elsie dall'isolamento e dalla noia. A distrarre lei e Sarah dalla cupa atmosfera in cui sono sprofondate, solo l'intrigante diario di un'antenata dei Bainbridge, Anna, vissuta e tragicamente morta più di duecento anni prima; e la stanza in cui giacciono ammassate decine di figure di legno dalle sembianze realistiche e straordinariamente inquietanti. Quegli "amici silenziosi" che Anna si procurò allo scopo di deliziare ospiti illustri, presto costretti a ripartire in circostanze mai del tutto chiarite.

Non fatevi scappare i post delle altre blogger per cui correte a leggere le scelte sui loro blog:



Link alle pagine Facebook delle altre blogger






10 commenti:

  1. Io sono tra le non estimatrici del libro. Non mi ha fatta impazzire lo ammetto. E poi la protagonista era insopportabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta, mica abbiamo tutti gli stessi gusti :D

      Elimina
  2. Ciao! Non conosco questo libro, però mi ispira! Ovviamente finisce in Wishlist! :)

    RispondiElimina
  3. Ho sentito nominare questo libro ma non lo ricordavo più e m'ispira pure!

    RispondiElimina