sabato 28 ottobre 2017

Cosa vuoi che ti dica... #4



Buon sabato! Il mese di ottobre sta finendo e Halloween è alle porte. È arrivato il quarto appuntamento (sono già passati due mesi?) con la rubrica quindicinale che, come sempre, sarà ospitata sui blog:
Il nuovo sondaggio lo trovate sempre presente sulle nostre pagine facebook o sui nostri blog. A voi la scelta:


Le votazioni si chiuderanno l'8 di questo mese e l'11 novembre troverete sui nostri blog il vincitore e le nostre opinioni.


Il sondaggio di questa volta ha avuto come vincitore

Libro che mette i brividi

Il libro a cui ho subito pensato per questa settima è il secondo capitolo della serie An Ember in the Ashes di Sabaa Tahir. Non è un horror o un thriller adrenalinico, ma un fantasy. Allora perché mi da i brividi? Perché conosco la sadicità dell'autrice e so già che i protagonisti vivranno avventure al limite del possibile e io sarà in pena per loro. Ogni pagina. Ogni capitolo. Brividi per la loro sorte e per il mio povero cuore già spezzato da una recente lettura...


Autrice: Sabaa Tahir
Titolo: Una fiamma nella notte
Serie: An ember in the Ashes #2
Editore: Nord Editore
Data di pubblicazione: 7 settembre 2017
Pagine: 432

Trama
Per tutta la vita, a Elias è stato ripetuto che il suo destino era servire l'Impero. Ma tutto è cambiato quando lui si è rifiutato di giustiziare Laia, una schiava la cui unica colpa era sognare un mondo migliore. In quell'istante, Elias ha capito di non voler diventare lo strumento di un regime oppressivo e autoritario, che ha proibito ogni forma di scrittura. E per questo è stato condannato a morte. Tuttavia in suo aiuto è accorsa Laia, che adesso gli propone un patto: lei lo farà scappare se, in cambio, lui la guiderà fino a Kauf, la famigerata prigione in cui sono reclusi i traditori, e l'aiuterà a organizzare l'evasione di suo fratello Darin. Elias accetta e, ben presto, i due si ritrovano a marciare attraverso una terra selvaggia e irta di pericoli, costantemente braccati dall'esercito imperiale. Ed Elias scoprirà troppo tardi che tra i soldati che danno la caccia a lui e a Laia c'è anche Helene, la sua compagna di addestramento, la sua amica più fidata. L'unica che è sempre stata in grado di prevedere ogni sua mossa. E adesso Helene ha un solo, straziante obiettivo: ucciderlo...


Ho già iniziato a leggerlo e, come previsto, ogni pagina che giro mi mette letteralmente i brividi. Il romanzo è iniziato veramente col botto e promette grandi emozioni!

Mi raccomando andate a curiosare nei blog delle mie amiche se volete sapere cosa hanno scelto loro.

Link alle pagine Facebook delle altre blogger




6 commenti:

  1. Condivido! Iniziato ieri sera, e questo 2^ libro della Tahir è da Halloween proprio ahah :D povere noi lettrici :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio di un horror di King in quanto a tensione.

      Elimina
  2. Quanta ansia mi sta mettendo questo libro, arriverò stremata alla fine!

    RispondiElimina
  3. io invece ancora non sono riuscita a leggere nulla di questa serie, prima o poi lo farò visto quanto ne parlate bene tutti!

    RispondiElimina
  4. Ciao Dolci! Devo ancora recuperare il primo libro della serie, e se è emozionante come dici, mi cresce la voglia di farlo in fretta!
    Coooomunque, passavo di qua per informarti che ti ho assegnato un premio! Qui trovi tutte le info http://valentinabellettini.blogspot.it/2017/10/premi-del-blog-ho-ricevuto-due-blogger.html

    RispondiElimina
  5. Che ansia! Che angoscia! Che pena! Che meraviglia!

    RispondiElimina