martedì 28 giugno 2022

Recensione #824 La figlia della morte by Lexi C. Foss

 


Anche oggi si parla di un libro urban fantasy con questo romanzo di Lexi C. Foss. Primo capitolo di una nuova serie che mi ha permesso di conoscere una nuova autrice molto interessante.

 Autrice americana di bestseller, Lexi C. Foss ama viaggiare e scrivere di mondi soprannaturali. Il Paranormal Romance è il suo genere preferito, ma si diletta anche nel Romance Contemporaneo quando ha bisogno di una pausa dal lato oscuro della sua mente. Il caffè è la sua dipendenza, il nuoto è la sua passione.

www.LexiCFoss.com


 Ringrazio Triskell Edizioni per la copia digitale del libro.


Autrice: Lexi C. Foss

Titolo: La figlia della morte

Serie: Dark Provenance #1

Editore: Triskell Edizioni

Pag: 250

Data di pubblicazione: 14 aprile 2022

Trama

Un cadavere.
Una figlia scomparsa.
Una lama d’argento.
Tutti gli indizi conducono a una sola persona: me.
Mi chiamo Evangeline e sono un’assassina a riposo, che non vuole avere più niente a che fare con gli inferi. Ma per ordine di un Lord Diabolico, sono costretta a tornare all’uomo e alla vita che mi sono lasciata alle spalle.
Ho sette giorni per dimostrare la mia innocenza.
Chiunque mi abbia incastrato, sta per morire.



Evangeline, la protagonista femminile, è un Angelo Caduto che si trova a dover indagare sulla morte sospetta della figlia del Lord Diabolico del posto. Tutti gli indizi portano a lei e l'unico a credere nella sua innocenza è Xai, un altro Angelo Caduto. Tra i due c'è un passato alquanto interessante...

 La caratterizzazione di Eve è di quelle che piacciono a me. Una donna forte, determinata e decisa che non ha bisogno del solito uomo Alfa per cavarsela nelle varie situazioni, persino nelle più pericolose. Sa combattere bene e riesce a trarsi d'impaccio.

Dall’altra parte abbiamo Xai, il coprotagonista. Nonostante conosca benissimo ciò di cui è capace Eve non resiste nel volerla proteggere e aiutare. Questo suo volerla tenere fuori dai guai scatena sempre le rimostranze della ragazza.

Tra di loro c’è una fortissima attrazione e un sentimento che li lega ormai da millenni. Eppure non fanno altro che scontrarsi. Oltretutto questa volta sono obbligati a lavorare insieme cercando di mantenere un certo equilibrio nel loro rapporto. Personalmente ho adorato vederli oscillare tra una forte passione e grandi litigate.

La storia è piena di colpi di scena e ho trovato molto ben costruito il mondo in cui si muovono questi angeli, arcangeli, demoni e altre creature soprannaturali.

Lo stile della Foss è scorrevole e coinvolgente.

Benché non ci sia un grandissimo cliffhanger sono contenta di poter avere la possibilità di leggere presto il secondo volume che è già nel mio Kindle.


La serie Dark Provenance è composta da:

0,5 Heiress of Bael

1 La figlia della morte

2 Il figlio del caos

3 Paramours of Sin

4 Princess of Bael











12 commenti:

  1. Bella recensione Dolci, non conoscevo questa autrice. Lo metto in lista da leggere ^^

    RispondiElimina
  2. Ti ho sentito parlare di questo libro man mano che lo leggevi. Sono curiosoa di leggerlo anche io

    RispondiElimina
  3. Mi incuriosisce da morire questo libro! Una storia particolare e già che ti è piaciuto penso proprio che lo metterò in lista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la fiducia e spero ti possa piacere

      Elimina
  4. Dalle tue parole non credo faccia per me

    RispondiElimina
  5. Una nuova autrice, una nuova serie. C'è sempre qualche nuovo titolo da segnare.

    RispondiElimina