giovedì 29 giugno 2017

Blog Tour & Giveaway Schegge di ricordi di Monica Lombardi Terza tappa Storia di una cover





Buongiorno lettori, stamattina il blog ospita la terza tappa del Blog Tour per l'uscita del secondo capito della serie Schegge di Monica Lombardi.
Qui trovate la recensione al primo libro.
Ma non è tutto! Leggete fino in fondo perché se seguirete tutte le regole c'è la possibilità di vincere una copia cartacea autografata del libro.


Trama
È sopravvissuta. Ora vuole ricominciare a vivere.
Due donne, due amiche, Giulia e Livia, rapite una sera di novembre. Quando tornano alla loro vita, niente è più come prima. Livia, quella che è stata più a contatto con il mostro, di notte sogna la sua prigionia e di giorno non riesce a scrollarsi di dosso la sensazione che lui tornerà. E infatti il mostro si avvicina, più folle e spietato che mai. Con un solo obiettivo: insinuarsi per sempre nella mente di Livia.
Il commissario Claudio Sereni, a sua volta vittima di un insolito incidente di cui non ha memoria, dovrà riprendere le fila del caso del rapimento delle due amiche rimasto irrisolto. Attorno a lui orbitano il collega Emilio Arco e la sensitiva Ilaria Benni. Dovrà muoversi con decisione per stanare il mostro e allo stesso tempo con delicatezza per non spezzare la fragile corazza che Livia ha costruito intorno a sé, ai suoi ricordi e ai suoi sentimenti.
Con Schegge di ricordi Monica Lombardi torna a scavare nelle voragini della mente umana, in un thriller psicologico degno dei maestri del genere.




La copertina è essenziale! Io spessissimo mi faccio convincere a comprare un libro proprio da essa. Questa in particolare è davvero esplicativa e le parole dell'autrice illustrano ancora meglio il significato dell'immagine scelta per rappresentare il suo romanzo.


I colpi sordi dei calci e dei pugni si mischiavano ai gemiti rabbiosi con cui li accompagnava. I muscoli le dolevano, la testa le doleva, ma continuava a colpire il pungiball desiderando potergli dare un corpo, una faccia.


Una donna e un pungiball.
Una donna e la sua rabbia.
Una donna e il suo desiderio di sconfiggere un incubo a cui è sfuggita ma che, in qualche modo, ancora minaccia di inghiottirla.
Seguendo le orme del “fratello” e predecessore, Schegge di verità, anche Schegge di ricordi ha in copertina la sua protagonista. Del resto, i due romanzi raccontano la storia di due amiche, Livia e Giulia, parlano della forza delle donne, dunque non potevano avere altra cover che questa. Quando, mesi fa, Amazon Publishing mi chiese se avevo in mente una posa in particolare, un momento della storia, ho subito pensato alla scena da cui è tratto il piccolo brano qui sopra: i pugni e i calci contro il pungiball, sfogo di una rabbia che consuma ma anche desiderio di reagire, di lottare. Perché è questo che caratterizza Livia, fin dai giorni del rapimento. Così, il momento in palestra diventa il simbolo di ciò che Livia sta passando, l’immagine di una donna che è andata al tappeto ma ha saputo rialzarsi.
E non è un caso che quei pugni e quei calci abbiano un testimone.

Si guardò attorno, e all’inizio gli specchi le restituirono solo la sua immagine; poi lo vide e sobbalzò, facendo un salto all’indietro. Per poco non aveva perso l’equilibrio e non era franata a terra, facendo tutto da sola.
«Scusami, ti ho spaventata.»
La voce profonda e appena un po’ roca di Claudio Sereni, in piedi sulla porta della sala.
«Poca tecnica ma tanta grinta» aggiunse, avanzando di qualche passo verso di lei.

Livia è mossa dalla rabbia, Claudio vede la grinta.
L’altro trait d’union tra le due copertine sono i pezzi di vetro. In Schegge di verità, un’unica grande scheggia restituiva l’immagine della protagonista. In questa seconda cover i frammenti sono tanti e rappresentano i ricordi del titolo: la protagonista li vuole rimuovere, distruggere, quindi li manda in frantumi. Anche ridotti in piccole schegge, però, anzi forse ancora di più, i ricordi possono fare male.
Questi frammenti di vetro sono una superficie da ricomporre, come un puzzle, per tornare all’immagine completa. Del giallo ma anche e soprattutto di due vite che non sono state spezzate ma che devono comunque essere ricostruite.


Ed ora veniamo alle regole del Giveaway che è iniziato il 22 giugno e terminerà il 17 luglio a mezzanotte. Qui sotto il calendario con tutte le tappe del Blog Tour.








Regolamento
Per partecipare al giveaway dovete, accedendo dal link di rafflecopter.com sotto riportato e loggandovi con i dati del vostro account facebook, compilare il form con le varie opzioni che vi troverete.


a Rafflecopter giveaway


14 commenti:

  1. Bella tappa. La cover è senza dubbio d'impatto così come la storia raccontata che mi ha subito colpito solo leggendo la trama. Spero di poterlo leggere presto.
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
  2. concordo con laura. la trama ha colpito subito anche me, sono curioso di elggerlo presto! bella tappa grazie!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  3. Grazie Dolci per l'ospitalità! <3
    Credo che quell'immagine parli anche da sola e scommetto che, anche senza leggere il mio racconto, già ne avevate colto lo spirito: anche per questo l'adoro! Spero comunque che scoprire due mini-estratti di quella scena vi abbia incuriosito :)
    Grazie ancora e a presto!

    RispondiElimina
  4. potevate mettere in sottofondo la canzone eh eh eh
    e quindi inizia a serpeggiare una sintonia tra livia e claudio...mmmhhh intrigante la storia...
    vedremo più avanti
    grazie dell'opportunità
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Bellissima recensione e bellissima cover..e la storia che dire..non vedo l'ora di leggere il continuo..ma la domanda sorge spontanea..ci sarà il terzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla è ancora certo, Isabella, perché... be', tanto per cominciare non l'ho ancora scritto! ;) Una cosa posso dirla, però: anche dopo questo secondo volume che non avete ancora letto, credo che Ilaria abbia ancora tanto da raccontare :)

      Elimina
    2. Bene..è un in(di)izio :-)

      Elimina
  6. La cover è stupenda, i colori sono accesi e i frammenti di vetro sono molto adatti a mostrare cosa ci aspetterà in questo secondo volume! Bellissima e attraente per il lettore che viene colpito immediatamente!
    Partecipo!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti! Sono felice che la cover vi piaccia (io non avrei potuto desiderare copertina migliore!) e che la trama vi abbia intrigato.
    Mancano solo due settimane e mezzo!

    RispondiElimina
  8. Grazie mille a tutti per la partecipazione e grazie soprattutto a Monica!
    Ps: non ho letto il secondo ma voglio subito il terzo :P

    RispondiElimina
  9. Bellissima tappa ❤
    Adoro la cover, la trovo semplicemente fantastica ❤
    Non vedo l'ora di leggere questo secondo capitolo, possiedo già il primo, sarebbe stupendo poter vincere questo libro, in più autografato ❤
    L'estratto mi ha lasciato tantissima curiosità addosso... sarà difficile attendere la fine di questo BlogTour ❤
    Bellissima la trama, sono troppo curiosa di conoscere la storia di questi personaggi ❤
    I thriller sono il mio genere preferito, non posso farmi scappare questo gioiellino ❤

    Partecipo molto volentieri al BlogTour e al Giveaway ❤
    Di seguito vi elenco tutte le regole che ho rispettato nel form :)
    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Seguo tutte le pagine Facebook dei blog partecipanti al BlogTour + quella dell'autrice " Monica Lombardi " con il nome: Elysa Pellino
    Ho condiviso questa tappa su Facebook in modalità ( PUBBLICA ) taggando la pagina del blog " Le mie ossessioni librose "
    LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10210444047791262?pnref=story
    ( Ho commentato e condiviso le tappe precedenti, in attesa delle altre )
    - Ho completato il form in tutti i suoi campi
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora vado a leggermi la recensione del primo capitolo ❤

      Elimina
  10. La cover e semplicemente fantastica, mi piace come rimandi alla prima e dopo gli estratti letti posso dire che la amo ancora di più. Non vedo l'ora arrivi il 18

    RispondiElimina