martedì 13 giugno 2017

Recensione #87 Cress by Marissa Meyer




Autrice: Marissa Meyer
Serie: Cronache Lunari #3
Pagine: 446
Editore: Mondadori (Chrysalide)


Trama:
Cress ha solo sedici anni e per gran parte della sua vita ha vissuto prigioniera o, come preferisce dire lei, "damigella in difficoltà" su un satellite in orbita nello spazio, dove gli unici contatti con l'esterno sono avvenuti tramite Internet. Ed è proprio attraverso la Rete che viene contattata dalla Rampion, la nave spaziale del capitano Carswell Thorne, sulla quale viaggiano anche Cinder, Scarlet e Wolf. Cress, infatti, negli anni di isolamento forzato è diventata una hacker eccezionale, e proprio per questo motivo pare l'unica speranza per mettere in atto il piano di Cinder e sconfiggere una volta per tutte la regina Levana e il suo terribile esercito prima che invadano la Terra. Per farlo, però, Cinder e i suoi devono prima di tutto liberare Cress. Peccato che, una volta approdati sul satellite in cui è imprigionata, il piano non vada esattamente come previsto.





La mia terza esperienza con un Gruppo di Lettura si è conclusa ed è ora di recensire questo libro meraviglioso.
Mi è piaciuta veramente moltissimo la storia di Cress. Avrei voluto non smettere di leggere fino alla fine, ma le tappe andavano rispettate... almeno fino alla mia... Come nei precedenti volumi conosciamo la storia da diverse prospettive, in maniera tale che ho avuto modo di capire cosa pensassero i vari personaggi.
Cress, essendo cresciuta isolata negli ultimi sette anni e non avendo alcun contatto con il mondo esterno, rimane incantata per le cose più semplici che noi spesso diamo per scontate. La sua gioia infantile a vedere gli alberi e gli animali per la prima volta mi ha fatto sorridere più volte.
Nonostante Wolf rimanga uno dei protagonisti che più mi piace, il coraggioso capitano Thorne non gli è da meno. È bello vedere come Wolf sia innamorato di Scarlet e il suo pensiero fisso sia salvare la ragazza, che purtroppo abbiamo visto poco in questo capitolo. Proprio ora che iniziava a piacermi.
Ho trovato Thorne e Kai maturati rispetto ai libri precedenti: il primo è diventato una persona migliore, anche se non lo ammetterebbe mai, e il secondo è cresciuto mostrando il suo essere un grande leader.
Cinder rimane assolutamente la mia protagonista preferita. Adoro il fatto che sia presente in ogni libro della serie anche non essendo la protagonista effettiva. Ho amato ogni passo della sua evoluzione, e non vedo l'ora di vedere cosa succede in Winter. Le conoscenze che ha fatto nei libri precedenti sono state brillanti, specialmente quella con Thorne, con il quale, confesso, vorrei vedere una ship. I due personaggi hanno una chimica fantastica. Però vorrei vederla anche con Kai. È una delle poche volte in cui sono indecisa su una coppia letteraria.

Tuttavia adoro questa serie! Ho apprezzato molto i nuovi personaggi, i vecchi protagonisti, come si sono sviluppati i rapporti tra di loro. Soprattutto sto amando come la trama generale si stia dirigendo verso quel finale che aspetto di leggere con ansia.


6 commenti:

  1. ansia ansia ansia! E comunque Cinder è con Kai, punto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li ho visti sempre insieme ma mentre scrivevo la recensione ho avuto questa "cosa" di Cinder e Thorne...

      Elimina
  2. Le coppie sono stabilite...Cinder e Kai, Cress e Thorne, Scarlet e WOlf, Winter e Jacin....potrebbero fare un grande matrimonio ahahah...
    Scarlet e Wolf in questo libro li ha fatti penare! Cinder mi piaceva ma non tantissimo, in questo ultimo capitolo l'ho davvero apprezzata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sconvolto tutti con la mia ship ahahhahaha

      Elimina
  3. oh e tre! prima chiara poi erica ed ora tu!
    sempre più voglia di leggere la serie!

    RispondiElimina