venerdì 30 luglio 2021

Giornata Internazionale dell’Amicizia: 3 libri che parlano di amicizia

 




Oggi si celebra l'International Day of Friendship e quale migliore occasione di preparare un post con le amiche blogger?

Ognuna di noi, oggi, vi consiglierà tre libri che trattano questo sentimento molto importante.

Librintavola

Libri al caffè

Letture a pois


La casa sul mare celeste di TJ Klune

Trama

Linus Baker è un assistente sociale impiegato al Dipartimento della Magia Minorile. Il compito che esegue con scrupolosa professionalità è assicurarsi che i bambini dotati di poteri magici, cresciuti in appositi istituti in modo da proteggere quelli "normali", siano ben accuditi. La vita di Linus è decisamente tranquilla, per non dire monotona: vive in una casetta solitaria in compagnia di una gatta schiva e dei suoi amati dischi in vinile. Tutto cambia quando, inaspettatamente, viene convocato nell'ufficio della Suprema Dirigenza. È stato scelto per un compito inconsueto e top secret: dovrà recarsi su un'isola remota, Marsyas, e stabilire se l'orfanotrofio diretto da un certo Arthur Parnassus abbia i requisiti per rimanere aperto. Appena mette piede sull'isola, Linus si rende conto che i sei bambini ospitati nella struttura sono molto diversi da tutti quelli di cui ha dovuto occuparsi in passato. Il più enigmatico tra gli abitanti di Marsyas è però Arthur Parnassus, che dietro ai modi affabili nasconde un terribile segreto. Un'incantevole storia d'amore ambientata in una realtà fantastica, meravigliosamente narrata, su cosa significhi accorgersi che, a volte, si può scegliere la vita che si vuole. E, se si è abbastanza fortunati, magari quella vita ci sceglie a sua volta.

Letto poco tempo fa, questo delizioso romanzo parla di un gruppo di orfani alquanto straordinari e con caratteristiche completamente differenti tra loro. Eppure tutte queste diversità non impedisce loro di essere grandi amici. Un vero esempio di come l’amicizia deve essere, al di là delle differenze che ci contraddistinguono.


Il talismano di Stephen King

Trama

Stupisce, ipnotizza, sgomenta e avvince, scrive il Publishers Weekly di questo romanzo di fantasia, avventura e terrore nato dalla collaborazione di due indiscussi maestri dell'horror. Un mondo misterioso e raccapricciante, celato in un'altra dimensione, è il luogo oscuro che un ragazzo deve attraversare nel suo viaggio terribile ed esaltante alla ricerca di un leggendario cristallo dotato di poteri magici.
L'eterna lotta tra il bene e il male si ripete in un agghiacciante parossismo di paura e tensione.

Questo è stato il primo romanzo che lessi del re. Lui ha l’abitudine di celebrare l’amicizia nelle sue storie. Un esempio in It, Stand by me, per nominarne qualcuno. Però il rapporto d'amicizia che ho amato di più tra tutti i protagonisti di Steven King è stato quello tra Jack Sawyer e Lupo. E stato emozionante vedere insieme questi due personaggi e osservare il sentimento vero e profondo che li lega fino al sacrificio.


Le ricette di “Una mamma per amica”


Ricette di ogni genere, dai drink di Emily Gilmore ai dolci di Sookie, dagli hamburger di Luke all'amato caffè di Lordai e Rory, uscite direttamente dalla serie cult in tutto il mondo. "Le ricette dì Una mamma per amica" è nato come un progetto finanziato online, e la raccolta di fondi è stata chiusa in meno di un mese.


Ecco, questo non è propriamente un romanzo e non l’ho neanche letto, ma è nella mia wishlist da tantissimo tempo. Ho amato molto la serie tv da cui prende spunto. Il rapporto tra Lorelei e Rory si basa, infatti, soprattutto sull'amicizia.  



E voi avete letto altri libri sull’amicizia da consigliarmi?



6 commenti:

  1. Io quello di Lorelei e Rory proprio non lo conoscevo!
    Non mi stupisce Klune quanto invece King

    RispondiElimina
    Risposte
    1. King sarà sempre nei miei book tag o post del genere :D

      Elimina
  2. Voglio leggere quello della Klune

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Klune è un uomo... e sì devi leggerlo per forza

      Elimina
  3. Che bello quello di Klune!!! Ho visto qualche episodio di Una mamma per amica e mi piaceva molto il legame tra mamma e figlia.

    RispondiElimina