giovedì 19 gennaio 2017

Intervista con le vamp... blogger #4 Io sono buio di Kiersten White

Buona giornata! Oggi, come ogni 19 del mese, vi propongo la consueta rubrica in collaborazione con LaLettrice sulle nuvole. Il libro scelto da voi il mese scorso è Io sono buio di Kiersten White, che a me ha intrigato parecchio. Cosa ne penserà la mia gemella librosa? Correte sul suo blog per scoprirlo!


Autrice: Kiersten White
Titolo: Io sono buio
Serie: The conquerors
Editore: Fabbri Editori
Data di pubblicazione: 24 novembre 2016
Pagine: 474
Prezzo Amazon: 15,22 €

Trama
Una principessa non dovrebbe essere brutale. Ma Lada, figlia di Vlad Dracul, è diversa da ogni altra: affamata di potere fin da piccola, preferisce la lotta e i coltelli alle bambole. L'esatto contrario del fratello Radu, dolce, bellissimo e delicato come un bocciolo di rosa. Quando i due vengono lasciati in ostaggio dal padre, ancora bambini, al sultano dell'Impero Ottomano - prigionieri di un sovrano crudele e sottomessi a una cultura completamente diversa dalla propria - Lada inizia a progettare la sua spietata vendetta. Mentre la ragazza si prepara a combattere, il figlio del sultano Mehmed si mette tra lei e il fratello, spingendoli a diventare rivali. E in questo triangolo avvelenato forze potenti tendono gli animi: desideri di riscatto, gelosie tremende e un'ambizione sfrenata. Avvolta in un vortice di passioni turbinose, Lada si troverà di fronte alla scelta più difficile: portare a termine il suo piano o arrendersi all'unico nemico che forse non è in grado di sconfiggere, l'amore.




Io sono buio di Kiersten White

  1. A quale genere appartiene il libro?
Il libro è uno Young Adult Storico


  1. Cosa pensi dei protagonisti?
Lada è pazza schizzata, ma non mi dispiace del tutto.
Radu all'inizo lo ritenevo un debole, ma durante la lettura il romanzo è diventato il mio preferito.


  1. Personaggio preferito?
Come già detto sopra Radu è il mio preferito.


  1. Personaggio più odiato?
Non c'è un personaggio che io abbia odiato in modo particolare.


  1. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
Curiosità di scoprire cosa sarebbe successo a Lada e Radu.

  1. Punti di forza?
Per me proprio i due protagonisti sono il fulcro del romanzo. Diversissimi tra loro ma interessanti in egual misura.


  1. Punti deboli?
Pensavo fosse un fantasy con vampiri e non un libro storico.


  1. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
Scorrevole, anche se, in alcuni punti, l'ho trovato un po' lento e noioso. Il libro è molto lungo e non è riuscita a tenere il ritmo serrato per tutto il tempo.


  1. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
Sì. Nonostante non approvi il modo di vivere e di affrontare le situazioni di Lada, mi è piaciuto molto come è stata sviluppata dall'autrice.


  1. Quale aggettivo lo descrive meglio?
Intrigante



  1. A chi lo consigli?
Sicuramente agli amanti di Vlad Dracul, anche se non si parli granché di lui in queste pagine, e a chi piace leggere romanzi storici, mescolati con la politica e l'azione, con la violenza e il romanticismo.
 


  1. Quante stelline gli dai?
Direi 3 stelle e mezzo, ma molto vicino alle quattro.




Qualcuno di voi l'ha letto? Cosa ne avete pensato?
Qui sotto il nuovo sondaggio per il libro del mese prossimo. Stavolta ne avete ben quattro e di generi differenti tra cui scegliere!!!








4 commenti:

  1. ihihih anche questa volta abbiamo opinioni diverse, ma è bello anche così no? Comunque Lada fa paura, verissimo!

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che leggo la recensione di Chiara mi demoralizzo, poi leggo la tua e riacquisto fiducia nel libro XD devo ancora leggerlo e da come l'hai descritto sembra possa piacermi, anche se con delle riserve :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo 2 visioni completamente diverse :D

      Elimina