giovedì 7 giugno 2018

Book Tag #27 THRILLER CHE PASSIONE




Parlano con la mia amica Manuela che ha da poco aperto il suo blog (Letture a Pois) si discuteva di post da proporre sul blog e sono venuti fuori i book tag. Io li amo molto, ma ho notato che non ne facevo uno da tantissimo. Tempo fa ho visto questo sul canale di Duca Von P. che parla di uno generi letterari che più amo: il Thriller.




  1. Con quale autore/autrice ti sei avvicinato per la prima volta al genere thriller?
Tralasciando l'ovvio Stephen King che adoro, uno dei primi thriller che ho letto è stato La culla vuota di Mary Higgins Clark. Libro che ha sancito non solo il mio amore per questa autrice, ma per un genere particolare di Thriller: il medical-thriller.




  1. Se dovessi fare parte di un thriller quale ruolo rivestiresti: la vittima, il detective o l'assassino?
Wow difficile questa... Di certo non la vittima, eh! Sono combattuta tra il buono e il cattivo, ma penso proprio che vorrei essere l'assassino visto che come tipologia di personaggi mi piace moltissimo.

  1. Cosa pensi dei gialli in cui il colpevole lo si conosce sin dall'inizio?Secondo te questa scelta può far perdere di efficacia narrativa la storia?
Dunque non mi dispiace del tutto conoscere dall'inizio il colpevole, ma l'autore deve essere bravissimo a tenere comunque alta la tensione per tutto il libro e riuscire comunque a instillare vari dubbi in me.

  1. Quando leggi un Thriller preferisci più colpi di scena che si diluiscono nel corso della storia o un colpo di scena finale da mozzare il fiato?
Apprezzo totalmente che i vari colpi di scena si svelino durante tutta la lettura. È il modo migliore, per me, di tenere viva la mia attenzione, creare il giusto pathos e darmi modo di diffidare di tutti come deve fare un buon thriller.

  1. Ti è mai capitato di leggere un thriller che aveva la pretesa di esserlo, quando in realtà si è rivelato tutt'altro?
Hai voglia quanti! Il primo che mi viene in mente è The Chemist di Stephanie Meyer (quella di Twilight). Un libro noioso e lento che mi ha annoiato tantissimo.






  1. Preferisci un detective uomo o donna?
Non credo di aver mai fatto preferenze sul sesso del detective. Quello che mi piace è che sia ben caratterizzato, con problemi e dubbi tipici dell'essere umano. Non sopporto il buono-buono.

  1. Indovini il colpevole prima di arrivare alla fine?
Spessissime volte, purtroppo. Purtroppo perché apprezzo maggiormente quei libri che riescono a tenermi nel dubbio fino alla fine.

  1. Ti mette agitazione e ti fa fare gli incubi se leggi Thriller prima di addormentarti?
No, per nulla. Essendo uno dei miei generi preferito lo leggo piacevolmente in qualsiasi momento della giornata.

  1. Se viene realizzato un film dal tuo libro preferito, lo vai a vedere al cinema?
Non sempre perché i film, in generale, non mi trasmettono la stessa ansia del libro. Specie dopo che già conosco i vari colpi di scena.

  1. Qual è il titolo del tuo ultimo Thriller letto?
La casa del padre di Karen Dionne un bellissimo thriller psicologico a cui ho dato quasi il punteggio pieno.






E voi amate i thriller? MI piacerebbe moltissimo conoscere le vostre risposte!





4 commenti:

  1. Bellissimo questo Book Tag*___*
    Quasi quasi lo faccio anch'io ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììììì e poi vengo a commentare

      Elimina
  2. Grazie a te ho scoperto i book tag... certo questo io non avrei potuto farlo perché leggo pochi thriller, anche se devo dire quelli che ho letto mi sono piaciuti

    RispondiElimina