mercoledì 7 febbraio 2018

Recensione #165 Paper Prince by Erin Watt

Libro letto per la Reading Challenge 2018 Tutti a Hogwarts con le tre Ciambelle. Gruppo Ballo del Ceppo. Obiettivo: Scritto da più autori.





Non è facile parlare di questo romanzo senza fare spoiler ma ci proverò.


Autrice: Erin Watt
Titolo: Paper Prince
Serie: The Royals #2
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 27 giugno 2017
Pagine: 352

Trama
Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. E, con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal e a conquistare il loro rispetto, e il loro cuore - in particolare quello di Reed.
Con Ella, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha infatti permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero.
Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui si odia ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, una volta trovata, sarà in grado di riconquistare il suo cuore?





Secondo capitolo della serie che quest'estate ha riscosso molti pareri, sia positivi che negativi. Come ho già detto, nella recensione del primo libro, ho voluto aspettare che si calmasse il clamore intorno a questa serie per farmi un'opinione personale. Pure io sono stata conquistata dai Royals, questi cinque fratelle ricchissimi, bellissimi, bravissimi (lo so il solito clichè) ma con una vita non proprio così perfetta come sembra dall'esterno.
Parlando di questo libro in particolare ho apprezzato che inizi esattamente dopo il cliffhanger finale che mi aveva lasciata sorpresa, ma non del tutto... Stavolta a parlare è Reed, protagonista maschile, che spiega subito la sua versione del fattaccio. Il ragazzo, dopo quello che è successo, ha perso la fiducia di Ella, facendo arrabbiare i fratelli, e non riesce a farsi perdonare. Capisco perfettamente tutte le perplessità della ragazza che troppo ha già dovuto subire sia nel passato con la madre malata sia ora che si ritrova a essere ghettizzata dai compagni di scuola. Non può assolutamente permettere a nessuno di far soffrire di nuovo il suo cuore. Ho adorato tutti e due in questo romanzo. Reed che vuole assolutamente rientrare nelle grazie della ragazza cercando di dimostrare che il suo amore per lei è sincero e vero; Ella che mostra il suo lato vulnerabile senza però diventare pesante o lagnosa. Mi piace, infatti, come riesce a rimanere forte e determinata esattamente come l'ho conoscita e amata in Paper Princess.
Sempre affascinanti gli altri fratelli Royal e sempre più odiose le due “cattive” della serie Dinah e Brooke.
Oltre all'ulteriore sviluppo approfondito di tutti i soggetti che girano intorno ai protagonisti, ho trovato la trama ancora più avvincente e coinvolgente. Ho letteralmente bevuto questo libro in un pomeriggio.
Lo stile delle due autrici è leggero e scorrevole e non riesco a capire chi ha scritto una certa parte del racconto dato che il tutto è perfettamente armonioso.
Se il primo finale non mi aveva sorpreso più di tanto, questo mi ha veramento lasciato a bocca aperta visto che introduce un nuovo e inaspettato personaggio.
Ora mi lancio sul terzo volume sperando che non mi deluda. Molto difficile raggiungere i livelli di questo.



4 commenti:

  1. sono sempre più curiosa. spero davvero di iniziarla a breve questa serie proprio per tutti i pareri che leggo in giro ed ho voglia di farmi una mia opinione. spero solo di smaltire quanto prima l'enorme arretrato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendila per quello che è. Una serie scaccia pensieri che non vuole essere altro.

      Elimina
  2. concordo con te, su tutto. Questo finora resta il migliore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il terzo molto meno bello, a giorni pubblico anche la recensione.

      Elimina