venerdì 26 gennaio 2018

5 cose che… #45 5 libri di cui vorrei leggere un sequel


Questa settimana la rubrica ideata da Twins books lovers tocca un argomento molto importante per me: il finale. Io non sopporto quando i romanzi si concudono con un cliffhanger, specialmente se poi dovrò attendere anni per conoscere i seguiti delle storie, sempre che non vengano interrotte le pubblicazioni. Comunque veniamo ai cinque punti di oggi. Come sempre ringrazio Manuela che è una collaboratrice sempre puntuale.



5 libri di cui vorrei leggere un sequel by Dolci





I libri che amo di più sono quelli che terminano con epiloghi ambientati più avanti nel tempo e che mi permettono di conoscere cosa ne è stato dei protagonisti. Ho bisogno di salutarli con la sensazione che tutto sia stato sistemato e vivono felici e contenti. Questa infatti è l'unica pecca che ho trovato nel libro di Lorenzo Marone “La tristezza ha il sonno leggero”.




Rimango sempre malissimo per quei finali sospesi, non proprio cliffhanger, ma che lasciano aperte delle porte. Mi da la sensazione che la storia non sia conclusa del tutto e io voglio avere una fine certa. “So tutto di te” di Clare Mackintosh svela, sì, il colpevole, ma solo agli occhi del lettore.



Infine ci sono quei protagonisti che mi entrano nel cuore e di cui non mi stancherei mai di leggere. Non mi basta un solo libro e ho bisogno di re-incontrarli in altre storie. Questo è successo con Roger e Waylon di “Quando nessuno ascolta” di C. K. Harp; Gioia e Lo di “Eppure cadiamo felici” di Enrico Galiano; Ray e Mattew di “Gabbia per uccellini” di S. M. May.




5 libri di cui vorrei leggere un sequel by Manuela
Penso di interpretare il pensiero di tanti, ci sono dei libri che sono autoconclusivi, ma, non si sa come, uno si aspetta che la storia dei personaggi prosegua. Ultimamente mi sono trovata con alcuni romanzi di questo genere e, in un paio di casi, ho scritto anche alle autrici per sapere se era previsto il continuo dell’opera. Quindi vorrei leggere il seguito di:


Arte amore e altri guai di Alessandra Redaelli. Questo ha un finale molto aperto che ti lascia sperare in un seguito.



Nati sotto la stessa stella di Alessandra Angelini. È vero, questo è già il seguito di Non dirgli che ti manca, ma l’Epilogo di questo romanzo ti lascia una curiosità e quindi spero di poter leggere un terzo appuntamento con i Bad Attitude.



Non ho tempo per amarti di Anna Premoli. A dire il vero, di questo mi piacerebbe il seguito nel senso che vorrei sapere come finisce per le amiche di Julie. In realtà quella che desta la mia curiosità è Audrey, che sembra tanto spregiudicata, ma secondo me è una tenera romantica.



Imperfetti innamorati di Elisa Trodella e Loretta Tarducci. Questo è il secondo appuntamento di una trilogia, ma apre lo scenario a tante belle storie. Personalmente mi sarebbe piaciuta una storia con protagonista Pietro, il fratello gemello di Felicia… e le due autrici lo sanno perché tutte le volte che le incontro glielo ripeto.



Matrimonio di convenienza di Felicia Kinsley. Questo seguito lo vorrei solo perché questa storia mi ha divertito molto. Mi piacerebbe leggere un nuovo romanzo che abbia come protagonisti Harring e Cécile, non so ma fanno troppe scintille e sarebbe carino metterli insieme, chissà che fuochi d’artificio.








37 commenti:

  1. E' vero, ci sono dei protagonisti che entrano nel cuore, ti ci affezioni, anche se sai che non esistono...

    RispondiElimina
  2. Noooooo, sto leggendo ora So tutto di te, non dirmi che è un finale un po' sospeso, ora so già che ci rimarrò malissimo :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda non è sospeso del tutto... leggi e capirai cosa intendo.

      Elimina
  3. Dolci: Il finale del libro di Erri per me è perfetto così, ma ti conosco e so cosa hai pensato leggendolo! Così come pure Galiano.
    Manuela: devo leggere la Premoli e già non vedo l'ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiarè io vojo sapè! Tu mi conosci e indovini sempre cosa penserò di un libro... sta cosa comincia ad essere inquietante :D

      Elimina
    2. La Premoli la adoro. Molti hanno trovato questo romanzo sottotono, a me è piaciuto troppo

      Elimina
  4. Ciao, belle scelte! Qui le mie: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/01/5-cose-che-15-5-libri-di-cui-vorrei.html

    RispondiElimina
  5. Matrimonio di convenienza di Felicia Kinsley è stata una lettura meravigliosa, romantica e ironica ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo e non vedo l'ora di leggere l'altro libro dell'autrice.

      Elimina
    2. io mi sono divertita da matti a leggere Matrimonio di conveninza

      Elimina
  6. Mmmmm....non ho letto i tui libri :(

    Il mio 5 cose che... qui :)

    RispondiElimina
  7. Non sono una lettrice di romance quindi non ho letto questi libri ma capisco la sensazione di voler sapere di più sui personaggi dei nostri romanzi preferiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono tutti romance, specialmente i miei.

      Elimina
    2. i miei sono tutti romance, io amo sognare

      Elimina
  8. Non ho letto nessuno di questi... devo rimediare ;)

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Dei libri da te citati da Dolci ho letto solo “So tutto di te” e penso che, sì, un seguito ci sarà. Mentre di quelli citati da Manuela posso dire con (quasi) certezza che ci sarà il seguito di “Nati sotto la stessa stella” perché è una serie di libri e la Premoli ha già assicurato che ci sarà un libro su Audrey!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero nel seguito di SO tutto di te!

      Elimina
  10. Non ne ho letto nessuno, ma molti mi interessano, quindi grazie per i consigli ;) -Mon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego, speriamo ti piacciano quando li leggerai.

      Elimina
  11. Anche io vorrei leggere i sequel di quei romanzi i cui personaggi mi sono entrati nel cuore! E questo vale sia per il romanzo della Premoli che per quello della Kingsley!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne abbiamo mai abbastanza dei nostri personaggi preferiti.

      Elimina
    2. Certo perché queste due autrici hanno la capacità di rendere vivi i loro personaggi

      Elimina
  12. Bellissime scelte! Anch'io avevo pensato al romanzo della Premoli! ^-^
    Passa da me se ti va!
    N.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Sì la Premoli crea dei personaggi indimenticabili.

      Elimina
    2. perché lei ti lascia la curiosità

      Elimina
  13. Non conosco nessuno di questi libri, ma in effetti, almeno a quanto avete scritto, meritavano davvero una conclusione!

    Gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facci sapere se la penserai come noi.

      Elimina
  14. Vorrei tanto leggere Matrimonio di convenienza, me lo consigli?

    RispondiElimina
  15. Non ne ho letto nessuno, ma matrimonio di convenienza mi ispira!

    RispondiElimina
  16. Ciao!!!
    Dolci, la penso proprio come te, non mi piacciono i libri che lasciano situazioni sospese o a metà, nel bene o nel male, una storia deve essere conclusa. Non ho mai letto nulla di Lorenzo Marrone, ma è un autore che mi incuriosisce.
    Manuela...sono molto curiosa di leggere Nati sotto la stessa stella!! Ho letto il primo e credo proprio che anche questo seguito sarà una delle mie prossime letture e, a quanto capisco, c'è la possibilità anche di un terzo libro :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marone scrive meravigliosamente, il problema con il finale è una cosa mia :P

      Elimina