giovedì 28 maggio 2020

Recensione #497 Demone ardente by M.J. Haag and Becca Vincenza




#8 Ci provo con... MJ Haag & Becca Vincenza



Questo mese, per La rubrica che nasce da un'idea di La lettrice sulle nuvole, gli autori che ho deciso di affrontare per la prima volta sono due.
MJ Haag è lo pseudonimo di Melissa Haag, autrice multi-pubblicata di tre serie.
Come MJ Haag, ha scritto la serie paranormal fantasy The Beastly Tales
Come Melissa Haag è autrice della serie paranormale YA Judgment of the Six.

Becca Vincenza vive nel meraviglioso Michigan. Ama i birilli, gli arcobaleni, Star Wars e leggere di uomini focosi. Quando non scrive lavora per ripagare i suoi prestiti studenteschi che le sono serviti per la sua laurea in inglese.





Autrici: MJ Haag & Becca Vincenza
Titolo: Demone ardente
Serie: Resurrection Chronicles #1
Editore: Hope Edizioni
Pag:: 208
Data di pubblicazione: 28 aprile 2020
Trama
Il mondo di Mya sta crollando. Dopo una serie di terremoti, alcuni animali letali, dagli ardenti occhi rossi, iniziano ad attaccare le persone e a diffondere un’epidemia, capace di creare una specie di zombie.
Mya tenta di tornare a casa sua, ma sentirsi al sicuro è oramai un ricordo e, quando una creatura diversa dalle altre attacca le persone che la stanno aiutando a raggiungere Oklahoma City, la ragazza capisce che non rivedrà mai la luce di un nuovo giorno.
Nonostante i suoi inquietanti occhi gialli e i denti affilatissimi, la creatura dalla pelle grigia è molto più intelligente e simile a un umano di come non sia apparsa all’inizio. Lui è intenzionato a tenere Mya al suo fianco e a proteggerla dai pericoli di quel nuovo mondo. Quando il percorso che la creatura intraprende inizia a condurre Mya lontano da casa, lei dovrà scegliere tra l’incolumità e la sua famiglia.






Se volete farmi felice datemi un bel romanzo in cui siano presenti atmosfera horror e zombie. Per cui, quando ho visto questa nuova uscita Hope Edizioni, non ci ho pensato un attimo a richiedere la copia ARC.
Strani eventi a livello mondiale, iniziati con dei terremoti in Germania, sconvolgono la normale quotidianità. Mya, giovane studentessa universitaria, si trova catapultata, così, in un'epidemia zombie con tanto di cani infernali. Il più grande desiderio della ragazza è poter riabbracciare i suoi familiari, quindi intraprende un pericoloso viaggio di ricerca in compagnia di Drav...
Inizio subito con il dire che la storia mi ha catturata immediatamente tanto da essere giunta alla fine senza accorgermene. La tensione presente in tutto il romanzo è stata una bella compagna di lettura. Soprattutto ogni volta che si nominavano quei segugi infernali. Erano loro le creature che più mi terrorizzavano!
Mya mi è piaciuta da subito. La sua decisione di abbandonare la sicurezza della protezione dei militari per cercare i suoi congiunti poteva sembrare avventata. Forse lo era davvero, ma ciò non ha fatto altro che dimostrare il suo coraggio e … del suo intento.
L'altro grande (in senso letterale) personaggio del romanzo è Drav. L'uomo grigio, misterioso nella sua natura, è quello che ho preferito. Il suo sviluppo è fantastico. Ho adorato vederlo alle prese con Mya, imparare dai suoi comportamenti e proteggerla sempre. A qualunque costo. Avrei voluto conoscere di più della specie a cui appartiene. Aspetto che spero venga approfondito nei prossimi volumi.
Il finale è arrivato inatteso e sorprendente tanto da farmi dire subito: voglio il seguito, ORA.
Lo stile delle due autrici è scorrevolissimo e riesce al contempo, a creare tutta la tensione che deve esserci in un libro di genere zombi-horror.



Questo mese la mia esperienza con due nuovo scrittrici è più che soddisfacente. Ma come sarà andata alle altre blogger?


La serie è composta:
1 Demone ardente
2 Demon flames
3 Demon ash
4 Demon escape
5 Demon deception
6 Demon night
7 Demon down


13 commenti:

  1. Uuuu sei entusiasta di questo libro! Che bello quando riusciamo a trovare romanzi così adatti a noi.

    RispondiElimina
  2. No, zombie e horror non fanno per me...

    RispondiElimina
  3. Scelta azzeccatissima, meglio così!!!

    RispondiElimina
  4. Come sai, non amo molto zombie ed horror, ma mi hai incuriosito tantissimo

    RispondiElimina
  5. Che bello quando un libro supera le nostre aspettative e siamo felicissime di averlo letto, conosco quella sensazione ed è evidente nelle tue parole.
    Per quanto mi riguarda è lontano dal mio momdo quindi per questa volta passo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, adoro quando i libri danno queste sensazioni

      Elimina
  6. Ti vedo proprio entusiasta per questo libro! La trama non mi ispirava molto, mi fa tanto Young….

    RispondiElimina
  7. Diciamo che le storie con gli zombie non mi attirano particolarmente, credo di essere rimasta traumatizzata da qualche film quando ero piccola

    RispondiElimina